Amphipolis.gr | Alessandro il grande

1920308_10201473498025924_962273444_n

“Mio figlio Chiedi per te un altro Regno, per quello che lascio
è troppo piccolo per te”

Vicino Oriente, in una parte dell'antica Grecia
In una terra antica chiamata Macedonia
È nato un figlio, a Filippo di Macedonia
La leggenda che si chiamava Alexander

All'età di diciannove anni è diventato il re di Macedon
E ha giurato di liberare tutti dell'Asia minore
Il Mar Egeo a 3:34 A.C..
Ha battuto assolutamente gli eserciti di Persia

Alessandro il grande
Il suo nome colpito la paura nei cuori degli uomini
Alessandro il grande
È diventato una leggenda tra gli uomini mortali

Re Darius il terzo ha battuto in finale, Persia fuggito
Gli Sciti sono diminuite del fiume Jaxartes
Quindi l'Egitto cadde a Macedon re pure
E ha fondato la città chiamata Alessandria

Dal fiume Tigris, ha incontrato nuovamente il re Darius
E lui schiacciato di nuovo nella battaglia di Arbela
Inserito Babilonia e Susa, tesori che ha trovato
Ha preso Persepolis, la capitale della Persia

Alessandro il grande
Il suo nome colpito la paura nei cuori degli uomini
Alessandro il grande
È diventato un Dio tra gli uomini mortali

Re frigio aveva legato un giogo del carro
E Alexander tagliato il nodo gordiano
E la leggenda dice che ' che sciogliere il nodo
Sarebbe diventato padrone dell'Asia’

Edonismo, ha diffuso in lungo e in largo
La mente di Dotta macedone
La loro cultura fu un modo di vita occidentale
Ha spianato la strada per il cristianesimo
A marciare, a marciare

La battaglia stanco marciare fianco a fianco
Esercito di Alessandro riga per riga
Essi non seguirlo in India
Stanco del combattimento, dolore e della gloria

Alessandro il grande
Il suo nome colpito la paura nei cuori degli uomini
Alessandro il grande
Morì di febbre a Babylon

 

Lascia un commento