AMFIPOLI : Η ΑΠΟΘΕΩΣΗ ΤΟΥ ΜΕΓΑ ΑΛΕΞΑΝΔΡΟΥ

Anfipoli: L'apoteosi di Alessandro Magno

KASSANDROS: L'usurpatore del potere da parte la linea di sangue di Alessandro Magno

Qual è stato finalmente Cassandro il sovrano usurpatore che ha eliminato tutti i discendenti di Alessandro Magno e assassinato e sua madre Olimpia stesso;

Lui e suo padre Antipatro ha tradito la fiducia di Alessandro e strappato che faticosamente Filippo II’ aveva creato. Il potente stato di Macedonia. Eppure quest'uomo è stato il fondatore di Salonicco.

Perché c'era un successore di Alessandro per mantenere l'impero unito, e subito dolorosa anche se brillante declino del periodo ellenistico fino alla conquista da parte dei Romani regni ellenistici tutto e la Grecia continentale. Quando i Greci saranno xanaelampe sarebbe un'altra forma: Come bizantini greci cristiani

KASSANDROS ( 358 o 350 – 297 per esempio. ) Era una delle città più popolate di Alessandro Magno, una delle figure prwtagwnistikes nelle guerre dei successori, che regnava nella zona di Macedonia. Era il figlio maggiore di Antipatro e uno degli eventi più notevoli associato con il regno della fondazione di Salonicco. E 'stato anche fondatore della dinastia di breve durata Antipatridon.

Piccolo aveva frequentato le lezioni di Aristotele con Alexander e Efestione. Cassandro non ha seguito l'esercito di Alessandro, ma rimase in Macedonia insieme a Antipatro. Più tardi, il comandante del cortile in Babilonia, Cassandro era ha difeso il suo padre contro i nemici delle loro classi e soprattutto le Olimpiadi, della madre di Alessandro.

Più tardi, dopo la morte di. Alexandrou, il padre ha proclamato il suo successore nel regno di Macedonia in Polyperchon. Cassandro ha preso, nonostante la giovane età, il secondo posto nella gerarchia e il rango dei capitani, che era notevole vigore dal Persiani, e di aver adottato ed il M. Alexander alla governance dello Stato.

Cassandro comunque dispiaciuto, come Polyperchon, anche se sofisticato, Era la loro relativa dal sangue. Poi, secondo Diodoro di Sicilia, prima alleato con alleati locali e poi al re d'Egitto, Tolomeo Salvatore e Antigono il One-Eyed, e ha dichiarato guerra contro i suoi concorrenti.

La maggior parte delle città greche si schierarono con Atene e anche arresero. Fino a quando il 318 per esempio, Ha sconfitto la sua flotta Polyperchon Bosforo, Aveva accumulato nelle mani della sovranità di Macedonia e il resto del mondo greco. Ha anche fatto un'alleanza con Euridice, l'ambiziosa moglie del re Filippo III di Macedonia ofArridaios, e divenne reggente.

Tuttavia, sia lei che il marito (che era il fratellastro di Alessandro), ucciso da Olimpiadi, insieme al fratello Cassandro, Nicanor. Cassandro subito marciò contro Olimpia e, lui l'ha costretta ad arrendersi in Pydna, porta ai piedi dell'Olimpo, Ha ordinato la sua morte, avvenuta nel 316 per esempio. Dopo le guerre devastanti dei successori, Cassandro, No.’ nemico numero uno delle Olimpiadi, diventare maestro generale in Macedonia e Filippo Arrideus con Euridice alleò con lui e curatore del trono macedone proclamò. L'Olimpiade, vedendo pericolo per gli interessi del nipote, Alessandro IV, lasciando il continente e una campagna in Macedonia.

In conflitto con le truppe di Eurydice e ofArridaios, quest'ultimo catturato dalla vecchia regina e uccisi selvaggio. KASSANDROS, occupato in quel momento ad Atene, diretto contro Olimpiade, che si rifugia nella località balneare fortificata di Thermaikos Pydna, avendo con il suo piccolo Alexander quarto, Roxane, Salonicco e molti fedeli.

Dopo sette mesi di assedio e dopo la situazione degli assediati è diventato insopportabile (il enclaved costretti a macellare e mangiare un regalo elefante Alexander), Olimpia capitolò per salvare il nipote. KASSANDROS, non riuscendo nella sua promessa, mettere le persone al macello - in’ altri parenti arrabbiati invitati assassinati da Olimpiade, lapidarla, “lasciando il cadavere in putrefazione atafo”. Oggi ipotizzato che la tomba si trova la tomba “capriola” Makrigialos Pydna, ma non ancora scavato

Il Roxanne era la bella figlia di Ossiarte, la fortezza che ha avuto Alexander. Questa zona era allora il regno ellenistico di Battriana, in una zona coperta dalla corrente nord dell'Afghanistan e fiorì per i prossimi due secoli.

matrimonio, alcune fonti, E 'stato il risultato di una feroce amore Alexander per la bella Roxane, mentre altre fonti dicono che il matrimonio era convenienza politica. Probabilmente era una combinazione di entrambi - e in effetti uno non esclude l'altra.

Suo figlio Alexander è nato a Babilonia in 323 , quando era ormai morta. Così il figlio, di nome Alexander D. " ,re proclamato insieme a suo zio, Arridaio. Il Roxane e suo figlio tornato in Macedonia e fuggirono in Epiro che vi ha vissuto Olympiada, la madre di Alessandro Magno.

Si vede che non si sentiva al sicuro in Macedonia, in quanto vi è ora il potere esercitato dagli avversari di Alessandro e usurpatori del trono. Il Roxane e suo figlio Alexander, infine, è sceso vittime di brutali exousiomanias Cassandro.

Circa 313, varie città rinunciato l'alleanza che avevano con Cassandro e gran parte del Peloponneso è caduto nelle mani di Antigono, mentre le guerre dei successori era ancora in corso. Cassandro costretto ad avviare negoziati, ma questo non ha portato da nessuna parte.

Nei prossimi due anni, Tolomeo e Cassandro ha preso di nuovo l'iniziativa e Antigono sofferto sconfitte. autunno 311, accordo di pace firmato, che prevedeva la cessazione delle ostilità e il riconoscimento del figlio M.. Alexandrou, Alessandro IV, come re dopo l'età adulta.

Tutti i troni e le dinastie Stati di tutti i tempi, Hanno sofferto da intrighi e omicidi tra i usurpatori di troni. Quello dunque che temeva Roxanne è diventato. Quando morì Olympias, perso il suo sostegno e il figlio di Antipatro, KASSANDROS, che aveva usurpato il potere in Macedonia, imprigionato a Amphipolis Roxane e suo figlio Alexander, dove gli ordini del 311 per esempio. Hanno assassinato.

Ma non i loro corpi sarebbero sepolti con i valori appropriati come fossero nemici della Cassandro. Certamente possibile che ha ricevuto i prezzi reali e la sepoltura,
come suggerito da leoni-sfingi si trovano in Amphipolis, che è comunque per una tomba reale.

Cassandro anche convinto Polyperchon che l'interesse era quello di avvelenare il figlio illegittimo di Alexander, Ercole, e sua madre, un amante di Alessandro di Persia, il Barsine, il 309 per esempio. Aveva già collegato con la famiglia reale di prendere una moglie Salonicco, sorellastra di M. Alexandrou.
Avere un'alleanza con Seleuco, Tolomeo e Lisimaco, contro Antigono, ha avuto luogo dopo la sconfitta di quest'ultimo e il figlio Demetrio 301 per esempio. nella battaglia di Ipsos, dominatore incontrastato di Macedonia.

In Grecia, ha seguito la politica di suo padre, per cui gli Stati membri si è comportato in città come vassalli, non alleati, il contrario di ciò che ha reso Antigono A e besieger Dimitrios. Cassandro era un uomo con un amore per la letteratura, ma anche violento e ambizioso.

Ha costruito di nuovo Tebe dopo il livellamento da Alessandro e costruito al posto del caldo Salonicco, in onore di sua moglie. Ha costruito una nuova città, Kassandreia, le rovine di Potidaea avevano distrutto Filippo.

È morto di idropisia, il 297 per esempio. Pausania scrive che suo figlio maggiore, Philip, poco dopo la sua adesione, Ha sofferto una malattia degenerativa e morì. Il figlio successivo, Antipatro II, Ha ucciso la madre, Thessaloniki, considerando che ha mostrato favore speciale al più giovane figlio di, Alessandro V. Alexander vendicato detronizzare Antipatro II, anche se quest'ultimo ha ripreso brevemente il regno, alcuni anni dopo. Alexander è stato anche ucciso da Demetrio il Conquistatore, il figlio di Antigono.

A causa di Cassandro dell'impero fondato da Alexander non ha avuto un punto di riferimento comune, suo figlio Alessandro D'.Nai Mentre i successori potrebbe non riconoscere l'autorità del, ma il legame di sangue diretto con l'uomo al quale doveva la loro stessa esistenza li costringerebbe a non combattere uno contro l'altro, e di riconoscere almeno una servitù di Alexander figlio.

Il bagliore che si irradiava Alexander teneva ancora dopo la sua morte. Inoltre, non sapremo mai se il suo figlio ha avuto alcune o molte delle virtù del padre. età sterminati 12-13 volte.

http://master-lista.blogspot.gr/

lingua greca – Miti crollati

La scienza che studia il linguaggio umano,detto Linguistica. Entro la fine del 19 ° secolo, non era una scienza autonoma, ma questioni linguistiche citati solo nella letteratura.
Linguistics possono essere suddivisi in tre settori principali:
(a)) linguistica generale, che esamina i fenomeni della lingua parlata dal vivo, le norme secondo le quali ogni fenomeno funziona nella lingua e il contesto che hanno fenomeni linguistici di funzioni mentali,
(b)) grammatica storica e storia linguistica, esaminando i cambiamenti che si verificano ad elementi del linguaggio con il passare del tempo,
(c)) linguistica comparata, che prende in esame tutte le lingue che esistono sulla Terra, il processo di classificazione, classificazione in gruppi e l'identificazione di somiglianze e differenze in.

Per lo studio delle lingue e delle loro variazioni durante la linguistica di tempo utilizzando vari strumenti della filologia, come la voce, grammatica, semantica, ecc.
L'importanza della scienza linguistica è enorme. A parte la chiara conoscenza che offre, merito che lingua e come varia con il passare del tempo, linguistica sono riusciti a scoprire e leggere monumenti linguistici risalenti 5.000 anni prima di Cristo. quindi portate a conoscenza di persone di intere civiltà che era fiorito in epoca preistorica.
Storia della linguistica La prima ricerca linguistica, a forma di etimologia, già osservato da Omero, che nei suoi poemi epici cercando di spiegare l'etimologia di vari eroi e dei nomi degli dei. Dopo Omero e altri scrittori dell'antichità fatto lo stesso sforzo in questo senso. Tuttavia, la loro ricerca non ha avuto successo, perché neanche conoscere le regole fonetiche, grazie a cui sono attestante se l'etimologia fosse corretta o meno. Le loro spiegazioni ma hanno posato i primi esempi di esame linguistico delle parole.

In epoca classica dialogo di Platone offerte "Cratilo" con un problema fondamentale della scienza linguistica, se sono stati creati che le parole diverse "per natura o di diritto '. Certamente gli antichi greci mai raggiunto la perfezione e la profondità di linguisti indiani, ma sono diventati fondatori dei principali termini linguistici, ancora oggi usato. I romani iniziarono a che fare con la loro lingua solo il primo aC. secolo (CDAP, Flakkos, Quintiliano, Priskianos) e nel contesto della perfetta imitazione di esempi greci.

La scienza il cui oggetto è quello di leggere e studiare la scrittura di precedenti manoscritti epoche, ha detto Paleografia.
Il materiale su cui sono i testi esaminati dalla paleografia, principalmente pergamena e carta. CHE COSA,ciò che è scritto su papiro esaminati da una scienza speciale, la papirologia, mentre le iscrizioni su un materiale duro esaminate dalla epigrafia. La pergamena è fatto di pelle di animale che riceve un trattamento speciale ed è stato utilizzato dall'antichità al 13 ° secolo. Il documento gradualmente soppiantato la pergamena dalla sua introduzione come stazionaria durante il 13 ° secolo. e prevale fino ad oggi.
Mentre ogni lingua scritta ha il suo paleografia, il Paleografia greca e latina di particolare interesse e sono stati studiati più di qualsiasi altra lingua.
Paleografia greca. Inaugurato il lavoro del monaco benedettino Bernard de Monfokon, «Palaeographia Graeca», emesso a Parigi 1708. Seguirono molte opere, soprattutto francese e tedesco, con la quale sono stati introdotti i metodi di studio e dei suoi problemi. In Grecia la paleografia era rappresentata da esperti, come ad esempio S.. Lambros, S.. Kougeas, (A). Sigalas, L.. Citizen ecc greca scrittura monitorato paleografica dal 4 ° secolo. per esempio. cornici cronologicamente, il designato, è:
(a)) il periodo tolemaico
(b)) epoca romana come M. Costantino
(c)) il periodo di M. Costantino come l'anno 800 (istituzione di minuscola)
(d)) il periodo 800-1204
(e)) il periodo compreso tra l'era della Paleologo come l'invenzione della stampa
(f)) il periodo compreso tra l'invenzione della stampa e oltre
Per i tipi di scrittura, diviso in :
(a)) Calligrafico o libri· m’ questo libri principalmente scritto ed è particolarmente attenta
(b)) demotico, uso quotidiano, in cui i documenti e lettere private scritte,
(c)) Scrivendo segreteria formale, vale a dire le autorità reali o più alto amministrative.
Nella storia della scrittura greca è il 9 ° secolo. a.d., perché allora introduce il minuscolo. Quasi tutti i sopravvissuti libri letterari dal 4 ° secolo. p. X. come agli inizi del 9 ° secolo. Agostini. scritto a grandi lettere, che proviene dalla scrittura di antiche iscrizioni. La minuscola sembrano provenire dalla necessità della chiesa di fermare i cristiani usano lettere antiche maestosi greche dove si riuniscono presso i templi di divinità greche. O il cambiamento di lettere sembra sistemato in questi anni e poi adottata come scrivere libri. Da indicazioni riportate che questo lavoro è stato fatto in Studion monastero di Costantinopoli, che era un potente centro spirituale della capitale bizantina nel 9 ° secolo. Naturalmente l'adozione del minuscolo non significa l'abolizione di stampa di grandi dimensioni, che sopravvive sia iniziali o nel testo e influenza come il minuscolo. Va notato che la corrente di scrittura greca appena viene dalla minuscola del 9 ° secolo., in concomitanza con antica di stampa di grandi dimensioni della capitale.
Un altro punto di riferimento in Paleografia greca è la scoperta e l'introduzione della stampa. Quando Aldo Manuzio stampato i primi libri greci a Venezia alla fine del 15 ° secolo., ricevuto le forme delle lettere dai manoscritti del suo tempo, che è il motivo per cui la scrittura di questi libri sono quasi identiche allo script. Tuttavia, mano molti lavori hanno continuato ad essere scritta, come il 19 ° secolo.

Leader greci scienziati stranieri ha scritto l'origine dell'alfabeto

1. (A). Ζαρντέ στό "La formazione del popolo greco", Parigi 1923 ΣΕΛ 215 Supporta il suo alfabeto greco.
2. Come filosofo francese Rene Ntysso in «Journal Asiatique» ,1,357,1905 Egli ha sostenuto come hanno preso fenicio dai Greci : "Ci vivibile rovesciò il primo ad essere formato testa di bue(Vougenis = Dioniso).
3. Qualunque sia Evans IL «scripta minoa Oxford» 1909 afferma chiaramente che i Cretesi ha portato le lettere in Fenicia.
4. Plutarco "Banquet", spiega PER IN Alpha, dicendo quanto prima il Beoti IL frequentato e non il Fenici.
5. Diodoro nel "libro E74", dice : "Tais NON Mousaios dothinai nonostante il padre di lettere evresin E DELLA COMPOSIZIONE Epics prosagorefmeni poetica" – "fin dall'inizio elementi evrein lettere Palm CDR, ma i tipi di lettere metatheinai solo, e sia la scrittura identità della maggioranza delle persone chrisasthe e il percome tychein del predetto nome comune ".
6. Polibio PER "Storicamente IA,4"dice : "Legge Olson, CDR personalizzato, oulogos uh Un altro no amen congiuntamente genere gli uni agli altri (Fenici e Greci)».
7. Herman Dillon letteratura tedesca presso la "Orpheus presocratica e all 'articolo", dice:"Greci non conoscevano solo la scrittura, ma ha scritto i commenti e le menti dei minuti a bordo ".
8. verse Argonautiche ' 44 e 104 ", vediamo che : "Qualunque Orpheus exelochefse aree terreno sacro Egitto e Libia.
9. Persson Professor Uppsala 1951, Ha raggiunto la conclusione che la sceneggiatura è di Creta Origin (lineare A).
10. professore Soulten in su Noumantias trovato o scritto era in uso a Creta dal 2000pch.
11. Ventris e Chadwick (linguisti) Hanno rivelato il carattere greco di Lineare B
12. Qualunque sia Chourmousiadis archeologa IL 1994 targa di legno rinvenuti con lui lettering incisi 5260 EG (quotidiano 15\2\94).
13. Qualunque sia kavadi (accademico) nella sua "archeologia preistorica", riferisce come l'alfabeto è greco.
14. LO STESSO E dice il Arvanitopoulos IN del progetto "Epigrafia".
15. Qualunque sia DB. Professore marinato Università al progetto "antica cultura cretese 'spiega anche come l'alfabeto è greco.
16. Qualunque siano epigrafisti Papagianopoulos Professore 1939 progetto "Alessandro Magno e la Ellenismo mondo" ed greca, Dario p 146 Ha sostenuto l'alfabeto come mal pensato come fenicio.
17. Theodore Birch tedesco Storia Professore al lavoro "Alessandro il Grande", assicura per il suo alfabeto greco.
18. Qualunque sia la "Tsilmert Murray" storico britannico e filologo indicare come i greci conoscevano il primo script.
19. La Schneider Germania a «Der Ursprung des Kretische Phonizichen alfabeti» indicare come Creta è l'alfabeto.
20. Teofilo Vauger importante linguista d'Europa li considera come creatori dell'alfabeto greco dicendo quanto segue : "Atopica toccare il fondamento del dialetto greco, scoperta barbaro parlare "-" Grammar Choiroboskos, prefazione, P340 »
21. Qualunque sia Vico sostiene come ridda di parole gli argomenti dell'alfabeto ebraico primitivo e che, naturalmente, le lettere dato dai greci agli ebrei e non viceversa (Umberto Eco: "La ricerca della lingua perfetta ').
22. La rivista L 'francese Express International t,2611, 19/8/2001 dice: "O noi GRECIA DI TUTTI, alfabeto, giusto, democrazia, teatro, sportivo, Filosofia, matematica, medicina, etica, astronomia, arte…»
23. Prof. Oliver Taplin. Oxford , I greci hanno stabilito di alfabetizzazione nel cuore della civiltà occidentale, ed è il motivo per cui la parola è greca dalle prime due lettere greche.
24. Henry Miller (ekd.Pleias) dice : "Knossos o legati al mondo la più bella l'umanità abbia mai conosciuto patrimonio alfabeto. O Cnosso era secolare con vero senso della parola. La civiltà che rappresenta sciolto 1500 anni fa venire sulla terra come Salvatore, lasciò in eredità tutto il mondo occidentale l'alfabeto ".
25. Nuovo Dizionario Webster della lingua inglese edizione Grolier, New York , L'alfabeto è greco
26. Dionysios Zakythinos, L'alfabeto è greco
27. Harris Lampidis, L'alfabeto è Ellinikon
28. Paul Faure IN "o la vita di tutti i giorni a Creta minoica era" Ed Oceanis Atene 1976 dice : "L'alfabeto è di origine cretese '.
29. Reinach στό "I Celti in valees pollici-e-il-Danubio" λέγει πώς Μυκηναϊκό είναι τό Αλφάβητον.
30. Burrews «Le scoperte a Creta» greco era tutto Phoenix.
31. HUMEZ «Alpa di Omega» pseftai s Foinikistai
32. LODS «dell'era cristiana pre, edizioni greche, Divris pagina 109 "Greci insegnato Alfaniton ai Fenici
33. Dussaud «Les civiltà prehelleniques dans le bacino de la mera Gee» I greci hanno dato l'alfabeto ai Fenici.
34. 'Storia della civiltà' Wiley Duras Ell.Ekd Atene 1965 Volume A. L'alfabeto dice Duras è Ellinikon.
35. Charles Bairlits "Misteri di mondi dimenticati" Eng,Ed, sarto, ΣΕΛ 253. Ellinikon alfabeto.
36. Andreas Papagiannopoulos archeologo-epigrafologos, L'alfabeto dice è Ellinikon.
37. Mario Pei Καθηγητής γλωσσολογίας στό Columbia University USA «Funk e Wagnalis Nuova enciclopedia» 1972 volume 13 ΣΕΛ 451. L'alfabeto è stato greca.
38. De Saussure «Corso di linguistuics generali» Pagina 39, Hellinikon è l'alfabeto.
39. Arvanitopoulos (1874-1938) versioni home Atene 1937 volume 1. Ellinikon alfabeto.
40. George Smith e Maurice Schmitt 1872 e 1876 Sempre secondo l'origine greca dell'alfabeto.
41. Evening Gazette 27\3\87 scritto da 8000 EG
42. Gov Acropoli 17\1\87 Come ESO distrugge reperti archeologici, spettacoli incisi.
43. Il governatore del Sud 25\11\86 il greco.
44. Konstantinos Tsatsos professore universitario, filosofo, Avvocato, poeta. L'alfabeto è Ellinikon.
45. professor Stassinopoulos, L'alfabeto è Ellinikon.
46. ILIAS 168 "Re prodotti inviati al pentheron della sua lettera (segnali Cadmus).
47. Euripide (Aposp.578) Palamidis,Epicharmos e Simonide inventato l'alfabeto.
48. Gkeorgief Accademia Bulgara Secondo l'origine greca dell'alfabeto.
49. Jacqueline de Romilly: Il ellinistria eminente, si sforza di insegnare antichi testi greci e la felicità che può offrire in Europa, come lei afferma. Partecipare alla campagna "Un albero per la Grecia", finalizzato alla riforestazione del bruciata agosto, dichiara la "stampa libera" di Atene: "Si tratta solo di solidarietà! Per quello che civiltà deve alla Grecia. La cultura greca è il punto di partenza di tutte le culture del mondo "...
50. Henrietta Walter, Linguista francese "nella lingua siamo tutti greci".
51. Come Erodoto 'nel tempo cambiando la lingua, modificare e ritmo di lettere ".
52. Qualunque sia lo storico Douris attribuito la lettera a Phoenix, tutore di Achille.
53. Qualunque sia M.Minoide ALLA suo trattato 'Calliope' scrive: "Come Pindaro si pensa che le lettere inventate da un ateniese denominati rispettivamente.
54. S.G. Rembroke nel suo lavoro (L'eredità della Grecia, la stampa dell'università di Oxford 1994) dice : intermediari di ruolo "Le palme è stato offerto che sono fuggiti da ogni informazione di Storia. Un ruolo che è portatrice di saggezza e cultura del "popolo eletto RIGUARDA incivili e comuni ai greci".
55. Qualunque sia Damianos paffuto 'studio ( Nascita e interpretazione della Bibbia greca, Atene 1987) Scrive caratteristiche : "Ai bambini viene insegnato che i greci preso in prestito la scrittura dai Fenici. Come ha fatto i greci un popolo così espressivo, originale, iconolaters, pieno di risorse, è possibile catturare il discorso parlato con forme mutuati, estraneo alla sua psiche, i propri eventi e, naturalmente, completamente meccanico ".
56. comune Suidas Lemma -Samion- Egli ritiene che le lettere epinoithisan Samos gli Ateniesi li prese all'alba.
57. "Alcune osservazioni non Fassi caratteri di dati da loro par'imin Ermou Cpd palmo fogliame katapemfthinai scritto per l'umanità".
58. Qualunque sia Aristide come oratore, Come ex'Andrioupoleos dell'Asia Minore origine al scrive 2ai.mch: "Pasha città GAR e tutto del genere umano generi a noi e per il nostro regime e voce partirono…colonne d'Ercole…Libia…Bosforo…Siria.. Cilicia, ma tutto il paese…e di'imon all'unanimità fatto o qualsiasi universo ".
59. Tutto Will Durant(1885-1981) filosofo, storico e professore alla Columbia University, scrive: "L'alfabeto è venuto a noi in Occidente da Kimi". Che altro ha bisogno di trovare per convincere, Non gli americani o pakistani che l'alfabeto è proprio di, ma il discorso greci, che l'alfabeto è proprio di. IL 480 Temistocle sconfitto loro palme in Salamina, La loro Cimon sconfisse i 466 Eurimedonte e tutto Anaxicrates li sconfissero i 449 A Cipro .

Il greco è il sistema di scrittura prima sviluppato per comunicare ed esprimere i loro pensieri, immagini di, idee, ecc. O visualizzare ipotetica, senza documenti, teorie non scientifiche accompagnato e integrato da aspetti unilaterale e autoritario legge l'origine dell'alfabeto greco dalle lettere fenicie, Fenicio, che in sostanza non è mai sillabario e alfabeto. L'unico argomento di Foinikiston sono le parole di Erodoto: "E i Fenici ha portato nell'insegnamento aree greci e comuni e lettere CDR EONTA prima ELLIS, Me come dokeei ". L'ultima frase come se stesso Erodoto effettuare una prenotazione. Il verbo doko significa pensare, indovinare. Inoltre ha portato ciò che Erodoto scrive lettere e non ha portato le lettere. Espressa vagamente e dice per loro Fenici : "Nel tempo cambiando la lingua, modificare e ritmo di lettere ". Apprendimento delle parole greche Palms, modificare la lingua. set di Sicilia LA E74: "Tais NON Mousaios dothinai Padre la evresin di lettere"- e non evresin lettere generale e vagamente. E afferma che anche le cosiddette lettere fenicie non erano invenzione della Fenici, ma un adattamento delle lettere greche: "Fassi palme CDR Ex autorità evrein, ma i tipi di lettere metatheinai solo ". Fondatore della Fenicia era quello che Padre Agenor Phoenix ,IL Kadnou e l'Europa. La parola Phoenix è Ellinikotati e significa viola, Rosso, con radice ex omicidio foinios-uccisione.
s Peleseth (Cretesi che sono stati chiamati Filistei) quando si stabilirono aree della costa della Palestina ora, ha riunito e la grafica, Che ha conosciuto e nomadi emimithisan masse, che dopo vi si stabilirono, esfeteristhisan il nome per il riconoscimento storico. Come si ottiene Skopjans con il nome Macedonia. Oltre al nome fenicio è noto ai Greci. Qualunque sia Daris sacerdote di Efesto Cpd Troade, Ha scritto su foglie di palma più antica Iliade di Omero, che il Eliano dice di aver visto. Qualunque sia lo storico Douris attribuito le lettere su Phoenix, tutore di Achille. Palms noi diciamo che abbiamo trovato le lettere, in realtà ciò che era stato sillabario. Non hanno vocali, Non echaraxan pannelli di legno o di tavolette di argilla, né ciottoli, né marmi. Resta adiefkrinisto cosa esattamente ha scritto Palms. Una cosa è certa oggi: Non ha scritto nulla. Qualunque sia M.Minoide ALLA suo trattato 'Calliope' scrive: "Come Pindaro si pensa che le lettere inventate da un ateniese denominati rispettivamente. Qualunque sia Giuseppe cercato nagnomi come le lettere inventato da un ateniese di nome, rispettivamente,. Qualunque sia Giuseppe cercato di dimostrare che i Fenici e gli ebrei erano la stessa origine (forse perché era ed è un Ebreo), ma non convinto, perché gli eventi ebraici troppo esagerato per presentare queste persone come la più antica civiltà. o Ugarit, antica città, le cui rovine si trovano nei pressi della città di Latakia (Siria settentrionale) e scoperto il 1928. La prosperità della città si trova nel periodo che va dal 15 ° al 12 ° secolo. per esempio. Oggi la zona è chiamata Ras Samra. Conoscere la storia della città si basa su reperti archeologici provenienti da scavi effettuati nella regione, dall'archeologo francese Claude Scheffer Università di Strasburgo. Su cartelloni argilla registrato importanti eventi della storia della città. Sembra che Ugarit era affluente in Egitto originariamente, e poi a Ittiti, mentre il commercio con i Greci di Cipro e Creta sono stati significativi, come dimostra la ricca ceramiche rinvenute negli scavi. Sono scritti in segni cuneiformi dove evrethisan utilizzare quattro lingue, la prova che la città era centro cosmopolita, che accorrevano Akkad, Ittiti, Greci da Creta, Micene. Tessaglia e Kypro.Ektos delle quattro lingue in Ugarit usati sette diversi tipi di scrittura. Oggi è questo racconto Phoenicia ci danno da mangiare. Un centro commerciale dove si riuniscono tutti i popoli civili, andando ad essere la creazione di tutte le persone civili. Non efyire Svizzera o denaro, perché oggi più soldi ci va, né Phoenicia efyire non alfabeto perché ci epigainon greci, Egiziani e asiatici. I Fenici vi era un tipo di scrittura cuneiforme con 30 punti, che era comune in alcune lingue, al fine di comunicare con quasi tutti i visitatori. Ci s abitanti hanno creduto in Baal e Dagan, ma perché alcuni eventi nella regione sembrano confermare l'interesse nel Vecchio Testamento (A proposito di Elias Imposter etc.), o la teoria delle Palme adatto ebrei che promuovono e lascia nessuno scienziato serio può angixei.I secondo script ugaritico era 22 symfonogrammata con la quale attribuita solo 22 sotto la lingua, symfonitario quindi la seconda scrittura può essere considerata. Ma dov'è l'alfabeto ;

O mikrozoi questa teoria delle Palme, introdotto in Europa in un momento in cui si scrive come un S.G classico inglese. Rembroke nel suo lavoro (L'eredità della Grecia, la stampa dell'università di Oxford 1994) dice : intermediari di ruolo "Le palme è stato offerto che sono fuggiti da ogni informazione di Storia. Un ruolo che è portatrice di saggezza e cultura del "popolo eletto RIGUARDA incivili e comuni ai greci". Nel tardo Medioevo, quando il fanatismo religioso e dell'oscurantismo tutto ciò aveva raggiunto un punto, a volere la figlia della figlia di Agamennone Ifigenia come lui Ieftha, Deucalione come Noah, Orfeo come Moisi O perversioni loro Tiresia, IL Faethona come Satana, ecc. Dal 1599 Ma visitando i missionari britannici in India, dove c'era un movimento della lingua di interesse, dalla grammatica nazionale un confronto della lingua. La necessità presentato missionari per dimostrare o lingua europea (vale a dire o il greco) Dobbiamo DE e buona per venire da qualche asiatico, al fine di condurci nel Vecchio Testamento e ringraziarli buoni ebrei che ci ha dato una lingua per parlare e un buon Ebreo bontà pistefoume.Oi nota le somiglianze di linguaggio creato un clima di interesse per molti paesi europei saggio, che, viaggiante, i loro studi, e il denaro proveniva da ricchi ebrei, Essi hanno scoperto che ci sono molte corrispondenze tra parole lingue europee e indiana. Dove poi sarebbe diventato The Phoenician 1798 pubblicato nel libro di Padova italiana missionario Paolino un Sauto Bartolomeo «Per l'antichità e l'affinità delle lingue zendikis (vale a dire l'antico persiano), sanscrito (cioè indiano antico) e il tedesco ", che ha causato enorme impressione. Che un monaco avrebbe giudicato Homer non causa alcuna impressione. Dal indagine comparativa è stata continuata da molti. Fondatore della linguistica considerata Franz BOOP, che il 1816 efyire l'origine comune delle principali lingue europee e indiana, armeno, Persiano ecc. Ma qual è l'origine comune ;
La città di Beirut e Beirut, Deve il suo nome dalla figlia Veria Adonidos e Venere. O Damasco o al capitale attuale della Siria ha preso il onma di BY Damasco figlio di Ermes e di Alimidis, arcadia (St.Vyzantios). Antica colonia greca fosse o Sidon. PER NON Trojan volte lo stesso Menelao aveva visitato il re questa Faidimos DI donato cratere prezioso. CHE stesso confessa Menelao IN Telemaco dove echarise lui cratere ((d),615-619). Qualunque sia Tefkros fratello di Ajax è venuto a Sidone e di aver ricevuto aiuto da parte del re Vilos, ekyriefse Cipro e Salamina costruite. Anche il re di Sidone Falla consiglia di Sarpedonte non alleati con i Troiani, ma con loro Achei. Eusebio di Cesarea qualunque attribuisce istituisce la urbani a LiCl, Responsabile del Eloim (degli dei), la correlazione Kronos dei Greci. O Gaza ha il suo nome dal figlio Ercole amazzonica. tra 1150-1050 Cretesi si stabilirono in Palestina. Qualunque sia Bratsiotis crede che Dio Dagon era Cananei in lega e di Creta Divinità. Nonostante la Betlemme trovato o Metropolis di Filistei. La guarnizione Filistei de tafois Trovato, d'argento e ceramica, dimostra l'arte micenea. L'esistenza di Creta, la Palestina è menzionato e dal Vecchio Testamento : Sofonia V4-6 – Joel capitolo C., 6 - Isaia Capitolo I, 12 - Ezechiele capitolo JV, 16. Ancora peggio per gli ebrei, Genesi KG3-4 ha dichiarato quanto lontano Abramo che è venuto capo del Jewish, denota che essi sono estranei a Palaistini1100pch. Qualunque sia Koumaris professore al progetto "Popoli d'Oriente", afferma che gli Ittiti erano anziani asiatici, da Aigaiatikis. Gli Ittiti non appartenevano a popoli semitici. Assomigliare morfologia europea e soprattutto mediterranea. Qualunque sia John Pasa loro appare in M. Asia UNDER 2000 AC proveniente dalla Tracia. Per quanto riguarda Phoenix, il nome Phoenix stava arrivando generazione della Inahos, antico re di Argo. Alla fine non solo non ha trovato un Alphabet The Fenici, Ma anche la città di è stata fondata dai greci.
Gli autori considerano le lettere nome foinikeia, Di colore rosso in cui hai scritto. Altri credono che il nome deriva da foglie di palma, dove hanno scritto. Tuttavia, dopo il cataclisma di Deucalione, nessuno ha conservato le lettere in memoria, Tranne Pelasgon, af'Ellados aree di barbari planithenton. Altri grammatici chiamano le lettere chiaramente pelasgico. Altri dicono le lettere come cretesi, come gli altri sono ex tutore di Achille, Phoenix, ma ci sono altri che dicono come le lettere portato tutto Hermes, inciso su foglie di palma "Alcune osservazioni non personaggi Fassi di dati da loro par'imin Ermou Cpd palmo fogliame katapemfthinai scritto per l'umanità". Altri autori dicono quanto lontano Sisifo trovato lettere. Qualunque sia Euripide e tutto Stesicoro insistono IN Palamidis, mentre quello comune Suidas Lemma -Samion- Egli ritiene che le lettere epinoithisan Samos gli Ateniesi li prese all'alba. L'iscrizione Paphos in una fontana, o iscrizioni di Delfi nave 'Anfitrione m'anethike gestisce da tilevoaon ", o testimonianza di Homer quando ci si riferisce IN Bellerofonte "Grapsas Cpd un ptykto piatto thymofthora molti", Le sue opere di Orfeo, o testimonianza di Dionisio, Discepoli Aristarco e molti altri indicano che i greci stavano scrivendo molto prima della guerra di Troia, e ben prima si trovano naturalmente in Palme mondo. In un primo momento i greci avevano 16grammata: (A),(B),(C),(D),(E),(J),K,L.,M,N,IL,P,R,S.,T,Y. Simonide aggiunto H,Oh,O,Y e ciò che Palamede prima di lui aveva inventato Th,F,X,(G). Se poi fosse vero, Homer sapeva cosa. Alcuni attribuiscono trovare Th,F,X,Z IN Epicharmo di Siracusa, che era un contemporaneo di Cadmo. "IL Foinikeia sono stati chiamati lettere, come fisin..Eteonefs e Menandro, come storico, perché Cpd petalois foinikikois egrafonto, Il Estin parlare opera kreitton, che fenicia donne stesse Mente, cioè glorificato " (Bekker Anecd). O lingua greca presenta anche uno sviluppo normale :
1. All'inizio Eikografiko
2. pittogramma
3. sillabario
4. Fthongografiko.

La scrittura cuneiforme a Behistun in India occidentale non ha mai portato alla grandezza della scrittura greca e ostaggi.
La questione di Cipro e o Lineare B sono state decifrate ed esprimere chiaramente ininterrotta la lingua greca. Oppure Lineare B è uno sviluppo della lineare A(ekd.Vikelaias Tsikritsis Lineare B, Anche il National Geographic, in linea con i movimenti che ekd.Ell.t.6,1999) e decifrato da Ventris e Chadwick LA 1952. I segni di cui trovate ciò che Evans IL 1900 a Creta, ma altri, come Cyclades Eptanisa, Grecia centrale e il Peloponneso.

La più importante nel glifo greco è disco di Festo, che non viene inciso ma mostra impronte digitali di piccole guarnizioni ed è considerato il primo passo nella stampa.

tavole incise sono stati trovati nella Arkalochori di Creta. Tutto fin dall'inizio sostiene Evans : "Come o Lineare B sillabica ed esprimere la lingua greca. Racconta come i Fenici hanno ricevuto lo script da loro Cretesi, che nel 13 ° secolo aC colonizzarono le coste della Palestina come filistei ". Intorno allo stesso tempo, come Rene Ntysso espresso il parere: "I Fenici avevano ricevuto alfabeto proimotata, nonostante i greci, Eutin era formata dalla scrittura cretomycenean ". In sostanza Fenici ricevuto sillabario e per questo motivo, mai sviluppato alfabeto. Come così hanno preso e rimasero. Vale a dire la parola palme DDMS capire Didymaion, David etc. Contrasto o normale set di sviluppo greca culminato nell'attuale sistema di scrittura, le prime e uniche parole alfabeto nella storia del mondo. Un elemento importante portata da Ventris erano come elementi dorici che avevano Lineare B, ponendo loro il tempo Dori dopo di loro Micenei, dando un altro "schiaffo" in Indo-europea teorie e Dorian invasione, gli Apaches, o di Zulu e altri "greco" che può venire in giro 1200 per esempio.
Quindi, sempre dori erano nel Peloponneso è il motivo per cui nessuno storico non scrive per loro. L'unica discesa di scrittura scrittori antichi, E 'la discesa di Herakleidon e da raccontare con questo, il ritorno degli sfollati dai discendenti Peloponneso Heraklion, In progonikin e dorikin data Peloponneso (Aristotele, Strabone, curatore, Diodoro Siculo). Discesa significa ritorno a casa, tale ritorno. Discesa dei Diecimila rendimento medio, restituzione, rimpatrio, sotto Senofonte. Quindi esattamente e dire ascesa e la caduta della temperatura e non salire e la discesa della temperatura. L'ultimo tocco di Foinikiston era se l'alfabeto greco è, I nomi delle lettere avrebbero dovuto essere declinabile. Ma i nomi dei Eisin indeclinabile elementi ', quasi alfa alfa alfa TD, beta beta beta TD ecc. perché principati Eisin, Il sangue non principati e le radici di cose devono essere canottiere e apoikiloi, o quasi lefkotitis semplice Estin e apoikilos…fibra non dyschereian direttamente queste aree perivallomen e syncheomen queste zone circostanti varietà "(Comm.eis Dion.Thraka Commenti Vaticana).

I greci ha scritto documentato dal 6 ° millennio. In Kastoria Dispilio professore Università Aristotele KG Chourmouziadis, Ha trovato lui firmare 5260 per esempio, o che è stato datato a metodi più moderni ed è nel museo archeologico di Atene. Questo segno è stato designato o prima iscrizione in tutto il mondo. Tre anni più tardi, come curatore delle antichità preistoriche e classiche "A.Sampson" grotta del Ciclope a Yura delle Isole Sporadi scoperto frammenti di ceramica con le stesse lettere con alfabeto corrente. Questi vasi datati IN 4500 per esempio. Egli stesso archeologo IL 1995 Milos Cicladi ceramiche scoperto la metà del terzo millennio, che sono state incise le lettere M,X,N,K,O,P,IL,(E). In primo luogo ciò che Evans ha espresso l'opinione che la grafica e l'alfabeto origine greca. Qualunque sia la "POL" nella rivista americana "Archaeology" dà segni dove evrethisan IN muro ciclopico di Itaca, Lineare A di 2700pch. per esempio : Le più antiche iscrizioni lui 1450pch cinesi, mentre il testo ebraico più antico è la 700pch. I testi più antichi della lingua inglese risale al 8 ° secolo dC, i tedeschi nel 4 ° secolo dC(Il Vescovo Ulfilas), Francese appartiene alla 9 ° secolo dC (I giuramenti di Strasburgo), degli italiani 1150mch (kantilena), degli spagnoli vecchi testi derivanti 10ON secolo dC e date portoghesi di nuovo al 12 ° secolo.
Gortyn è stato molto centro storico della città di Creta. Il suo nome è preso dal eroe Gortyn, figlio di Radamanthys (precedentemente chiamato Ellotis e Larissa). Non ci sono prove sul fatto che ci fosse in epoca minoica. Molti sono però quelli che lo considerano come sede di molto vecchi abitanti di Creta (Hdeck). Quel che è certo è che ci sembra già fiorente durante i tempi eroici. Omero (Ile. (B), 646 e Cs. (C), 204) chiama “teichioessan” e le relazioni tra le città cretesi avevano raggiunto fiorito. La dice anche Platone nel “legislazione” di (IV, 708) come città prospera e ben governata,. Ma molti altri. La sua prosperità è durato, con alcune varianti naturalmente, come il 863 m.a.ch.ch. katalithfike che è stato distrutto dai Saraceni.
Al tempo dell'occupazione romana Gortyna è stata la sede del governatore romano.
Il luogo in cui era la città vecchia di Gortina è solo tra i villaggi di oggi e Cattedrale Dieci Santi, destra e sinistra del fiume Mitropoliano (vecchio Litheos) avanzando e versato in Mar Libico 90 fasi, 16 vale a dire. chilometri a sud. 3. In questa zona tra le altre scoperte e ha scoperto che dodekastili “grande iscrizione” Abbiamo accennato all'inizio, che è meglio conosciuto come “Codex di Gortyna”.
La scoperta della parte fondamentale di esso è dovuto alla archeologo italiano Federico Halbherr che ha trovato con la guida (distanza) un altro grande antiquario italiano, di Domenico Comparetti e significativa assistenza in loco di Ern tedesco. Fabricius. L'iscrizione è stato trovato tutti insieme. Un piccolo pezzo che comprendeva la 15 prime linee di pensiero 11 colonna, a metà del 19 ° secolo, due turisti francesi, G.. Perry e L. Thenon costruito nel’ un villaggio mulino Dieci Santi. Questa parte dell'iscrizione era alla comunità scientifica del tempo il primo accenno dell'esistenza dell'iscrizione.
Vent'anni dopo, Il francese anche B. Haussoulier, trovati costruita nel’ una casa dello stesso villaggio di nuovo, nuova parte dell'iscrizione: uno che include 15 primo verso (ma solo le due metà di sinistra della settima colonna e alcune lettere dei versi 10 – 15 10 colonna). Ma la scoperta essenziale dell'iscrizione causa F. Halbherr di cui sopra. Ha scavato sistematicamente il sito e ha trovato, il 1884, le prime quattro colonne del codice di Gortyna. Seguendo le istruzioni -perché non poteva continuare fino alla fine degli scavi- il Ern. Fabricius scoperto e le restanti parti l'importanza di questa iscrizione è stato scoperto quando era considerato come la più grande scoperta archeologica del secolo scorso. L'interpretazione di, Si dice poi, che sarebbe impiegare psicologi e avvocati per una generazione (Caillemer). Ma se la questione non è tanto, ma il immaginato il tempo di scoperta di, tuttavia è molto elevata: è l'iscrizione di Gortyna una delle più estese di iscrizioni greche data ritrovata, testo costante e conservato in ottime condizioni. È costituita da dodici colonne, ognuno dei quali comprende 55 testi (Dodicesimo che avere solo 35). Inizialmente l'etichetta nel suo complesso comporterebbe intorno 630 – 640 testi. le lacune, che, nonostante la pienezza esposto quando vengono trovati, uno è stato raggiunto da completare, grazie alla parte che Thenon trovato e consegnato 1862 il Louvre e gli altri grazie alla parte scoperto, come sopra detto, il Haussoulier la 1879. Finora sembra che solo circa 30 I nostri testi sono mancanti: 15 dalla colonna 10 e 15 da 12. Incompleta è anche i primi dieci versetti del 9 colonne. L'iscrizione era originariamente collocato all'interno del muro ciclica del tribunale cittadino (Paoli). Più tardi, in epoca romana, quando le leggi contenute nell'iscrizione erano obsoleti, le pietre, sulla quale era inciso in rosso Codice di testo, usato, ma con la stessa configurazione inizialmente, come materiale da costruzione, per un'altra struttura, le cui rovine e troviamo ora.
Le colonne dell'altezza iscrizione 1,75 misura e larghezza 0,69 (alcuni 0,67). Le loro lettere sono scolpiti bene, udibile, Così commisurato’ e leggendo sarebbe facile se ci fossero modi di dire del dialetto dorico che è scritto catastrofico presenta sicuramente alcuni alfabeto parts.The utilizzato in questo includono 19 solo lettere. manca cioè. Le lettere, O, F, X, Y e Z, che sostituisce la E, KS, P, CP e O. Esso comprende anche il digamma: F.
Questa interpretazione ha causato molte discussioni, diverse letture suggerite relativamente. Era sulla vecchia etichetta. S.’ Questo è stato anche il fatto che le parole sono state incise boustrophedon, vale a dire. da destra a sinistra e poi da sinistra a destra e così via. (Ha rilevato che i pilastri anche un'iscrizione read a partire dalla colonna di destra e procedendo verso sinistra) e la forma arcaica (forma) molte lettere. Così, all'inizio li ha fatti l'iscrizione pro- 3000 anni almeno. O ma Comparetti e Caillemer sceso a rendere quasi IN secolo di Pericle, Al fine di non rovinare o di moda che vuole greci si svegliò una mattina da qualche parte nel 5 ° secolo aC e scoprire tutto, senza passato e di lavoro secoli. La difficoltà di datazione del codice di Gortyna sono dovuti a impegnarsi in questi elementi e forme da un lato arcaico e le altre istituzioni giuridiche altamente sofisticato (Caillemer). Argomento a favore di coloro che accettano l'antichità del codice di Gortyna potrebbe essere il fatto che non vi è nulla menzionato nell'iscrizione sui documenti. Certo, quando inseguito dal codice di Gortyna, la scrittura è stata trovata (Dopo che il codice è scritto).
Al fine di raggiungere i greci CREARE alfabeto, Dovevano cominciare dagli scritti primitivi, per portare alla perfezione che conosciamo oggi. I minoici inizialmente utilizzato una sorta di scrittura geroglifica. Poi usano il lineare ((A)) E con la prevalenza della acheo stabilita o Lineare ((B)). O decifrazione della Lineare B è stata fatta dall'operatore wireless britannico Ventris, confermando che in questa era, Cnosso ha parlato la stessa lingua, come quello parlato dagli Achei. Geroglifici iniziare a costruire, a Creta dai greci, perché solo dato origine alla cultura di lingua greca sull'isola. I geroglifici greci sono invenzione indipendente e sono di carattere pittorico e fonetica. Ogni geroglifico greco rappresenta un oggetto con valore fonetico. La differenza tra dialetti greci hanno portato alla differenza delle linee A e B, che appaiono al momento di rappresentare le principali dialetti della zona greca preistorico. Non c'è da stupirsi che abbiamo in geroglifici Tessaglia o semplicemente linearmente con un altro valore fonetico, o di cui il nome dello stesso oggetto nel dialetto locale. Linear imposta fino ad avere la rappresentazione lineare dell'oggetto e non l'icona, o la seconda perché voleva scrivere ss artistico mano è lunga. O una stagnazione nella ricerca sulle scritture lineari perché nessuno intenzionalmente o meno non si rendono conto che i valori fonetici seguono il linguaggio e modi di dire che ogni traduzione parola deve seguire di nuovo il dialetto locale, Che ancora oggi parlato in ciascuna regione geografica del mondo greco con il significato di ogni parola aveva in minoica e micenea. In occasione della lettura e traduzione di scrittura geroglifica IN tesoro di Aidonia, le immagini delle quali pubblicate o Domenica 28/01/96 Ci siamo resi conto IL MODO IN CUI scrive geroglifici greci e lineare. Nello svolgimento delle sfendolis IN geroglifico, Abbiamo avuto la parola parola sare viene da Sarira.
In Esichio Laconi parola e significa ramo di palma. Infatti IN iscrizione dobbiamo donna tiene un ramo di palma. Abbiamo quindi uso della prima sillaba della parola con cui chiamiamo Phoenix e da immagine a peristanetai questo caso con sillabica sa. Sapendo che tutte le Scritture descrivono il greco antico di dialetti locali, cominciamo ad esaminare i geroglifici e segni di estensione sillabici di A e B. O tentare impressione rispetto a quelli sega greca con l'occhio, ci porta a concludere che i geroglifici sono stati migliaia. Anche in questo caso i dialetti collegato la crescita sillabica, perché con la stessa immagine molti valori fonetici attribuiti.
Un sillabica rappresentato con diverse immagini, ha detto pluralità di nomi e oggetti che iniziano con la stessa sillabica. Avendo più ricco di parole della lingua, Siamo in grado di calcolare quanto sarebbero i geroglifici e sillabica.

Esempi :

• MO (gram.V) vitello testa = MO - schos
• CR (gram.V ) frutta coriandolo = CR - liandros
• KI (g. (B)) modello brocca = Su - LIX
• NI ( g. (B) ) piano di pout = NI - kylea (tipo di fico a Creta)
• I ( ierogl.) drawing pin = H - Larry
• KY (g. (A),(B)) disegno uccello gettato = KY - knias è un'aquila
• Y (g. (A),(B) ) timone della nave di progettazione = Y - Valore (timone)
• NAD (ierogl.) progettazione di navi NAD = - g
• COSA ( ierogl. e g. (A),(B)) piano di treppiede = TI - ENV (treppiedi)

scrittura lineare grafi.Kathe i cui segni sono forme lineari.
Il più antico tipo di scrittura, troviamo nella zona greca, è cretese. A Creta scoperto tre sistemi di scrittura, geroglifico, Un lineare e lineare B. Questi sistemi di scrittura utilizzati a Creta e in tutta la Grecia, e ha portato alla alfabeto.
L'archeologo inglese Arthur Evans (1851-1941) Rivolse la sua attenzione sull'isola e 1900 ha iniziato gli scavi sulla collina "testa" di Cnosso. Dagli scavi è venuto alla luce un gran numero di tavolette di argilla con simboli scrittura lineare. In questo script lineare minoica Evans distingue due fasi: Un lineari, che è anteriore, e lineare B. La prima fase dello script lineare minoica è datata tra 1750 e della 1450 per esempio, circa, mentre la seconda fase si verifica a Creta intorno 1400 per esempio. Vale la pena notare che i segni con la lineare A trovano in tutta Creta, e segni con la Lineare B solo da Cnosso.
La grande raccolta di testi in Lineare A è composta da 150 alcune tavolette d'argilla, trovato nel sud di Creta, nella Santa Trinità di oggi. questi segni, molti dei quali sono frammentarie, Sembra essere principalmente elenchi di prodotti agricoli. Altri segni in lineare A trovato Festo, Cnosso, Paleokastro, Archanes e in altre località a Creta.
I simboli lineari Scrivi possono essere suddivisi in quattro categorie:
(a)) Figure e metrica.
(b)) vocals.
(c)) composito.
(d)) ideogrammi.
La differenza e distinzione di simboli e ideogrammi fonetici non è sempre chiaro.
Per la lineare B. Evans ha espresso il parere che era in uso solo in caso di Cnosso e che scomparve dopo la distruzione del palazzo nei primi anni aC 14 ° secolo. Evans ha fatto l'ipotesi che Lineare B è una sorta di "magia reale ', sviluppato dagli scribi del palazzo ed è stato usato solo in caso di Cnosso. Ma la teoria è contestata, come segni trovati in Lineare B e la Grecia continentale.
Il legame lineare A e lineare B non è possibile determinare con precisione, in quanto non è possibile determinare con precisione e tempo avviato e fermato due sistemi di scrittura a Creta. Possibilmente entrambi questi sistemi di scrittura utilizzati in parallelo per un certo tempo. In Grecia continentale, in particolare in Tebe, Micene, Orchomenus, Tirinto, Eleusi e altrove, Simboli presenti su vasi, come simboli di scrittura lineare B. Ma tavolette d'argilla in Lineare B trovati a palazzo miceneo vicino a Pylos nel corso degli scavi sistematici di Carl Blegen a 1939. I pannelli di Pylos esaminati e pubblicati 1955 L'Emmet Bennet. comprensibilmente, la scoperta di tavolette incise, a Creta, e nella Grecia continentale, causato interesse enorme. Molti scienziati hanno cercato di decifrare i testi di questi segni, risultati positivi soddisfacenti. Ma colui al quale appartiene la gloria di decifrare le tavolette in Lineare B è l'architetto inglese M.. Ventris. In Ventris aveva fatto una grande impressione il lavoro di Evans e ha lavorato costantemente e con grande zelo, per decifrare il Lineare B. Il grande sforzo ameiftike. Il 1952 pubblicato le sue conclusioni, con la quale si dimostra che lo script lineare B è greco. La scrittura è ora chiamato "micenea". Ma i segni che leggono non ci danno un testo storico, ma tutti gli elenchi dei beni e delle attività che erano i governanti e mercanti dell'epoca. Pertanto, i segni non ci danno reale informazioni storiche.
I segni di scrittura lineare B, mostrando grande affinità con il cipriota, Essi possono essere suddivisi in due tipi principali:
(a)) ideogrammi
(b)) sillabica.

La scrittura sillabica Lineare B è fondamentalmente. Diversi scienziati hanno espresso alcuni dubbi circa i valori fonetici, che attribuisce la Ventris in simboli grafici e regole per i testi di lettura proposti. ma in generale ora accettano decifrare Ventris.
E 'noto che il linguaggio non è solo questo valore stesso e valori vettoriali. La decifrazione della Lineare B scrittura da Ventris ha gettato luce sulla storia della cultura greca antica, che esisteva in Grecia continentale e Creta secoli prima dell'era omerica. Anche se i segni di cui lineare non contengono informazioni storiche reali, affermare che questo linguaggio è greco e illuminare molte parti della vita privata e sociale dei Greci nel secondo millennio aC.
L'alfabeto corrente è la prevalenza ionico-attica. Ogni città-stato greca aveva inquilini dell'alfabeto. Molto piccole variazioni lui ogni alfabeto si differenzia un po 'da tutto il resto. ionico originariamente 27 lettering, Corinthian aveva 24 lettering, Kritikos 21, di Mileto 24, Halkidiki 25. Che cosa erano i latini, e che ora utilizza il mondo intero. Dal greco disceso Etruschi, cirillico, L'antica frigio, di Licia, IL Lydian, ARMENO, il taglio, GOTICO, IL RUMENO(simile Latina).

Ogni lettera dell'alfabeto Greco contiene un'importanza codice fisso che introduce letteralmente o metaforicamente nel senso individuale di ogni parola a cui appartiene. linguistica grave e l'approccio etimologico hanno reso il dorico e Hatzigiannis. In sintesi si apprende che :

La lettera A.(alfa) in qualità di autorità, sviluppo e creazione (aldainein, fare qualcosa per aumentare. Il concetto di crescita emerge nella produzione di Al radice.). La forma della lettera raffigura scala, inizio, Development Authority (Dorico considerare assumendo inglese). VOCE DEL nonostante alfo, IL evrisko.efrethi prima gar di altri elementi : Alfano = evrisko, ktomai e Alfi = Ktesios. I loro dati universo: aria, Aelios, etere, ratto, sangue, als, l'autorità e l'uomo. Da una parola Omero alfesivoiai, s semiti influenzare il alfi, alef = Vous che aveva anche fonetica valore sigma.

La lettera B(beta) Ridotto il verbo bolo, colpo di clacson, ruggire il suono del vento forte (Vanchos AI SENSI mania con voci e movimenti). Beta può essere spiegato come l'occupante- che ascende- IL andare avanti (Dopo) Dalla prima lettera. FIGURA DEL FATTO formulazione rappresenta successive sporgenze di montagna e tuffi. tessuto che ricorda esploso con le vele(vele gonfiate).

La lettera C. (gamma) relativa ai terreni (Il suono di strumenti colpiscono Terra). DA etimologico superfamiglia ca-Calve-Gaia- matrimonio- generazione, o la nascita carnale e mentale, sviluppo o educazione o la cultura o il trattamento di terreni o naturali oggetti. L'angolo è solo due synatomenai eftheiai, gony-((a))volumi e (sp)galeion CHE scorrevole sulla terra fa sì che il suono G..g..

La lettera D.(delta) estuari forma e del pannello dei templi. Egli è legata al concetto di manufatto, di formatura, La sua meravigliosa illustrazione, lo spirituale, plausibilmente, della sconfitta di difficoltà (creare insegnamento-apprendimento-dao =).
La lettera D.(delta) Viene da Lineare B direttamente, come altri. Il suono che ne risulta è probabile che venga e doupon, il suono che EP ascia deltoide. Platone nel Cratilo parla per la forza della sua "compressione delta).

La lettera E.(epsilon) presentato in intenzioni in questo, espressione, esodo, s ff indica la media, La vicinanza di chi L'ESPANSIONE, distanza da un punto di partenza o di riferimento (Sono =, Io esisto in una certa posizione e quello che io son go =). La aperta la forma di E. dipinge il CONCETTI rappresenta.

La lettera Z(zeta) dichiara SENSI DELL ribollire, bollire, riscaldato zao / Zeo. Il concetto di agitazione e di disordinato vertigini movimento di rotazione e per gli Zoros di fuoco, possibile. Infine allo zoo di omerica, rivela l'azione energia e momento. Gli analisti lettera Z S e D., quindi p-yrigmos e d-C sotto. Con la sua forma simboleggia il collegamento delle due estremità, zefgnymi.

La lettera H (eta) risultante dalla contrazione o antektasi. IL (il) ON dialetti antichi corrisponde dorico ((a)), IL micenea (eje), L'attico (se). Mappa del dorico e ionico ((a),il) dà il segno di enfatico e domanda (o). Eta CE, o, makrofonia alpha. La sua forma è una mutazione in figura A e inizialmente stabilito il respiro daseian.

La lettera I. (theta) rappresenta posizione, il ruolo, posizionamento all'interno di un'area. Rappresentante e la stanza, grazie, La casa, Il calore (trono, panca, torace, Dio = Eseguire il concetto di posizione è l'approccio.

La lettera I (iota) indica la direzione del retto, di diretta, di direzione, percorso verso il punto o l'obiettivo (Ulteriori lavori Mi riferisco =, bussate e IEMA = scurry e ithys = dritto). voce Iota, Nonostante ioni di animali velenosi. Come come gar come retto virus s marcia oh peprotai, o giù di lì e quindi la scrittura corretta Essere, iota kalein inixato o di frecce virus.

La lettera K (cappa) indica il contenuto,la dotazione (Kaptein = scroccare, cranio = abitazioni, scatola ). O Hyper etimologico Ms.- e etimologico di famiglia, Il CAC come verbo, coprire il contenuto della lettera n , Per il cui nome proposto Cap-fa Kappa (labiali p assimilazione,f). La forma della lettera descrive palmo teso che chiude ammissibile in maniglia. K curve piene e angoli, cattura il significato del taglio e piegatura, probabilmente ichopoiiton.

La lettera L. (lambda) che rappresenta simasiologikos IL Amore iper etimologico- che copre la sabbiatura o raschiatura come fine il materiale e il risultato o il prodotto di rettifica, lucidatura o sole diventato così parenti Parole : RU = pietra, lachos = share, lazomai = scroccare etc.. La forma della lettera è a forma di abrasivo strumento affilato. E L. Platone dice: il Glotta scivolò Nel frattempo lambda, lo nominò GF liscia e CHE olisthanein e il grasso e kollodes..Os alla forma assomiglia forcipe, ricevere, bottino, lafo.
In Erodoto I. 117 raffigura illuminazione direzione Pasang

La lettera M (UL / muscolo) COMPRENDE IL iper (mar- ex maiefsi )che ha i suoi significati origination, maternità, I trucchi di utilizzo o di escogitare (La battaglia). O metodo ostetricia utilizzato nella pubblicazione di verità e modalità di apprendimento. Il nome di M.(muscolo / UL) CORRELATO A dicibile con mygmo (con tono muscolare) comprimendo labbra. La forma della lettera è come dei seni di una donna e pronunciata con le labbra chiuse. Ha paragonato e con due labbra chiuse: elemento muscolare, che mygmos TINA o ha conseguenza ekfonisis, mygmos NON Estin suo tono muscolare attraverso le narici in uscita.

La lettera N(Nu / w) Prende il nome dal pungente che ha o la pronuncia, ma e lo spettacolo come l'estremità appuntita conica, di picco in cui ricama, rubinetti. IL (n) Cose parole caratteristica fonema della mascella-Canada-mascella, COLLEGATI CON denti appuntiti CON kakammeno angolare forma a cuneo conica della lettera N.. Esso ha un senso come flessione continua raggiunge la curva di delimitazione geometrica, L'alloggiamento STABILIMENTO, confezionamento o la rotazione del contenitore attorno al punto di riferimento. ( Questa copertura fornisce la fabbricazione di potassio capanna, casa, knafos-tempio ). O suggerimento porta a deflusso, quindi abbiamo omorriza acqua. Nu è sul respiro, respirazione, raggi. Platone dice: DEL d'af N.Y. eiso aisthomenos di voce, I introni all'interno onomasen.

La lettera O (Xi-DS) deriva Di xyo, polacco, strofinare. derivati ​​Hackle, raschiare, xilema (IL exesmenon). Il concetto di secca, asciutto dà la sua importanza chiaro, così noi Xanthos. La forma della lettera è di raschietto panino o rastrello. VOCE LE xeesthai nonostante Nel frattempo grafesthai di altri più. Inizialmente egrafeto come CS, GA, LS.

La lettera O(Omicron) semantica di forma. Esempi che mostrano l'importanza di Omicron come chiuso circolare racchiusi spazio al coperto, MA ANCHE AI SENSI DELL 'integrato, lo finita, lui pronto (legge, Domos = casa, pozzo nero, inganno ai sensi FAKAS, lobo, cioè sottopasso tubo etc.). La sua forma è un cerchio simile all'arrotondamento delle labbra quando il fonema viene scaricata.

La lettera P. (ml / m) chiamato dal glicole parola ml. Essa ha il significato di accesso, accesso. M poi pronunciato la pressione delle labbra. Promoion e la stessa forma, due colonne su cui piatto posizionati come piesos simbolo.

La lettera P (PG / Euro) chiamato flusso-BY euro verbo, Dorian Roma dove e Homer risultate P e non con il gp che portano sempre all'assimilazione dorico cp = pp. La forma della lettera mostra il flusso dalla testa o un giudice. Qualunque sia fonema P imita principalmente suono di liquido che scorre. VOCE DEL nonostante flusso, liquido esti gar e evmalakton e duce psi olio.

La lettera S. (sigma) composto da due picchi, CUI sigyno = giavellotto, lancia. O gettando colpo produce il caratteristico sibilo dell'aria, così e respiro affannoso o root, syrix (flauto musicista)lance di ferro kath'oti o era di ferro akrodoratia. Figura proviene dalla matrice di due picchi spears V + V.

La lettera T (tee) corrispondente simbolismo uomo giusto per l'altezza e tronco (TAFs = Grande, Teftamidis forte). Plato caratterizza come sembra utile di atteggiamento. Qualunque sia fonema imita tee strumento cliccando, Mentre la forma ricorda altre cose e martello.

La lettera Y (Wye) rappresenta recettori per bagnato o cavità e convessità. tazza indicativa, lampada, anfora, incinta, onda, la cache ecc. IL ideogramma micenea è uguale Y e significava liquido. E l'acqua, ma anche con Y. Ovviamente è concava o convessa.

La lettera F. (phi / foglia sandalo sandalo) Come la forma di Fimou (sfigmou) briglia, bavaglio. Qualunque sia Fimos un caso e anche la faretra o velothiki, l'involucro come il faro di capo =, faskolion, bottiglia vaso maglia. IL F imita ogni fase e un simbolo di due labbra che si bruciano o da due guance gonfie(F-ysao, F-as, F-Ysis, F-LOX etc.).

La lettera X (xi / bulk) Da Word veste, in quanto il sovrintendente croce pieghevole, e come il velo. Ai apodidomenai da X ennoiai sono caduta per lo più liquido o solido, legato alla forma del grafico che misura il flusso di sabbia che versò. Inoltre, come x-ronos misurati o clessidra, x-FORNITO passato dai futuro con entrambi i luoghi dove la sabbia o. O sabbia prima, dove ha trascorso la sabbia da dove viene (il momento in realtà non esiste).

La lettera Y (WI / psy) rappresenta il rafforzamento della psilon e guerriero nudo o armi leggere. S multa di combattimento con archi per questo y mostra il sistema d'arma (o in basso a sinistra). IL Y è tardi e concepito da CP espresso, STS, FS. Funziona con segnali acustici : "Questo è grande rumore o ekfonisis e che l'ordinazione così causando dispnea o solo ciò che Psi, altro Non, che un tempo psafei, duplicare Essere

». La lettera Z (omega) come duplicato omicron, indica il significato di questi ultimi con enfasi su superlatives. Qualunque sia omega-Ocean = qualunque testo intorno, giro di terreno. La forma della lettera è ampiamente aperto Omicron con la bocca chiusa, ambiente completamente delimitatori e l'involucro (Oh). E Omega appartengono a tardi ed è stato creato da Simonide che hanno aderito due oh e corse fino a Z. I restanti tre lettere, IL digamma, IL Koppa E IL Sampi, IL 403pCh sono stati rimossi per Archon Euclid.

ALFA-BETA-GAMA-DELTA-epsilon-STIGMA-Zeta-Eta-Theta-Iota-kappa-LAMBDA-MI-NI-XI-OMIKRON-PI-PO-SIGMA-WDD-YPSILON-FI-XI- WI-OMEGA.

AL FA, BH GA, ((A))MA AL ((E))conglomerati L. EW, F(IL) IGMA, ZH TA, il TA, GH IL iota U. palma, MA, La notte MH, la MIKRON, FIRE IGMA TAFY((E))conglomerati Y, TA L'anima MEGA.

Al = Il sole intelligibile
Fa-esimo = Luce
Bn = imperativo del verbo andare
(marcia, venire)
Ta = articolo dativo tipo dorico il,
in
Ca = Terra (tipo dorico)
Ama = (adv.) contemporaneamente
El = visibile Sole, è a venire
EW = verbo epsomai, Ey-Rout, cotto
Fanghi di trattamento dei fanghi = (sostantivo), fango, argilla
Su = verbo imperativo istimi
Igma = decantazione, distillato
Zn = verbo imperativo dal vivo
H congiuntivo verbo am, io
Ih = set verbo imperativo
Iota = il ioga, Egos
Palan = verbo pulsare (pulsare, girare)
epiteto di Pallas- pallousi,perno (cf.: Pallade Atena)
Sci = altro tipo di Ca., terra (cf.:
Damitir, Dimitir, Dimitra = Madre Terra)
Notte = notte
O = cui la, che
Phy(il) = Ottativo verbo FYO (germinare,
forme)

AL, Voi che siete la luce, COME ON EARTH! E TU EL gettare il RAGGI SOUSTIN fanghi PSINETAI.AS fare una precipitazione per consentire me vivere, Esistono e soffermarsi sulla terra. Non lasciare che prevalga notte che è piccolo e in pericolo di risolvere la sepoltura di fuoco nel FANGO effervescente, PM E SVILUPPARE L'ANIMA, CHI E 'IL PIU' GRANDE, La più importante di TUTTI!

L'analisi della forma e la forma delle lettere dell'alfabeto greco, dove con rappresentazione figurativa e descrivere con precisione come pronuncia e notazioni la radice greca e parole o oggetti o concetti che rappresentano, istruzioni su come l'associazione del simbolo con gli elementi di Greco. Il fatto incorpora in sé i caratteri del sistema linguistico greco di greco e dimostra che solo le lettere della lingua greca e il significato di esprimere. O geniale scoperta che, purtroppo, la scienza o l'ignoranza, anche se la continuazione e completamento approccio platonico dimenticato al problema della lingua (Cratilo). Scioglie La teoria degli insiemi che o lingua greca è venuto da un altro, come si scopre come l'unico linguaggio non convenzionale, o solo ciò che mostra una relazione causale tra il significante e significato.
IN 'fenicio' IL Un greco significa bue e chiamato Alef con sigma valore fonetico. B denota capanna e chiama Beth, IL C significa cammello e chiamato gkimel. Quindi, nessun rapporto con il suono, immagine e la forma TRA symainontos e symainomenou.

Qualunque sia Damianos paffuto, Nel suo studio ( Nascita e interpretazione della Bibbia greca, Atene 1987) Scrive caratteristiche : "Ai bambini viene insegnato che i greci preso in prestito la scrittura dai Fenici. Come ha fatto i greci un popolo così espressivo, originale, iconolaters, pieno di risorse, è possibile catturare il discorso parlato con forme mutuati, estraneo alla sua psiche, i propri eventi e, naturalmente, completamente meccanico ". dialetti greci :
(a)) ionico – Attica
(b)) il Arcadocypriot
(c)) vento
(d)) Dorian
il ionica – dialetto attico in seguito diviso in puro ioniche e mansarda dialekto.Tis pulite quest'ultimo sviluppo è il "comune", che è stata parlata in tutto il mondo ellenistico.
Greco moderno :
(a)) Pontic
(b)) la Cappadocia
(c)) il Tsakonian
(d)) il katoitaliki.

Oltre a questi dialetti, tutta la Grecia comprende numerose varianti locali del greco moderno comune, idiomi o glossimata. Questi non sono troppo diversi tra loro, che diventa concerto molto difficile, come con i dialetti. Gli idiomi sono divisi in nord e sud, con una linea immaginaria che coincide con il 38 ° parallelo e che passa attraverso il Golfo di Corinto, i confini di Attica e Viotia, a partire dalla metà di Evia, continua nell'Egeo e termina a nord di Smirne in M. Asia, secondo la separazione del linguista G.. Chatzidaki.Ta nord differiscono dalle idiomi meridionali in alcune delle caratteristiche peculiari della voce. Generale, a nord è distinta per le loro innovazioni vocali, mentre il sud è più conservatore e comprende anche molte parole antiche. Ma, come in dialetti e idiomi separazione non è sempre stabile, a causa di vari cambiamenti sociali. Nei tempi moderni si è soliti utilizzare per la maggior parte dei dialetti il ​​termine "dialetto". Così, sentiamo parlare del dialetto cipriota, i dialetti macedoni cretesi o dialekto.Oles e idiomi di greco moderno dal comune ellenistica. L'eccezione è solo il Tsakonian, proveniente dalla antico dialetto dorico.
La separazione della parola scritta in luoghi con il caricamento di certi simboli symvolon.Ta sono chiamati punti di punteggiatura e la seguente :
(a)) il punto (.). Serve per segnare la fine di un periodo, racchiude un senso perfetto e rispondere a fermare la voce. Il punto non entra nei libri, nelle iscrizioni e intestazioni.
(b)) il punto e virgola (·). Serve a rendere meno interruzioni di,ciò con il punto e più,ciò che il partito.
(c)) il partito (,). Usato per fare una breve sosta all'interno di un periodo o per dare la possibilità di respirare una frase lunga. spesso usato per iscritto.
(d)) il punto interrogativo (;). Ha segnato la fine di una frase interrogativa o tra parentesi con una dichiarazione per indicare l'ironia o il dubbio. Abbiamo messo un punto e virgola alla fine della proposta interrogativa laterali.
(e)) l'esclamazione (!). poi notato da frasi di ammirazione, gioia, dolore, sperare, la paura ecc. Quando la frase esclamativo inizia con l'esclamazione, poi dopo l'esclamazione entra virgola e il punto esclamativo alla fine della frase. Quando la parentesi esclamazione, dichiara domanda o dubbio.
(f)) il colon (:). Serve per mostrare la relazione tra la precedente e successiva. Nota in avanti dalle parole indicate alla lettera e racchiusi tra virgolette, in vista di una spiegazione e, su proposta di cui adagio o proverbio.
(g)) la parentesi (()). Serve per chiudere parola o la frase spiegare o integrare chiamato.
il) ellissi (…). Contrassegnato per indicare che qualcosa è messo a tacere da esitazione o paura, o perché non è necessario per entrare in una sola volta e non può essere qualcosa di tacere, ma per sottolineare quanto segue più.
(I)) Un trattino (–). E 'maggiore del trattino e ha notato la sostituzione staffe o partito o per indicare il cambiamento della persona parla.
(j)) le quotazioni («»). Hanno usato per chiudere le parole di una persona, in tal caso qui sono altrettanto detto, per distinguere diverse frasi che non sono comuni nel linguaggio comune o anche per separare le parole di persone in un dialogo, quindi sostituire il trattino. Nota introduttiva anche per chiudere i libri, notizie, navi ecc, a meno che tali titoli sono stampati con dati diversi da quella del resto.
il punto, la virgola e virgola sono segnati dalle citazioni, mentre il punto esclamativo e il punto interrogativo in loro, ma solo se appartengono al testo che si trova all'interno della citazione.
O la scienza esfyrilatithike attraverso il greco e nostra grammatica è un'invenzione greca. La nostra letteratura è greca… e quasi tutte le parole sono greco '. O la lingua inglese per ordine di Henry E1422, contiene 27000amigeis solo parole greche e 234000 che hanno prima o la seconda parola greca composito. Base di Nomenclator Zoologicus o nomenclatura IL zoologia a 1994, aveva scoperto 337.789 generi animali, di cui 196000 I nomi erano puramente greca. Nel dizionario medico Dorland1994 SOTTO IL 68%, NEL botanica 60% SOTTO dizionario D.Kavadia e terminologia scientifica e tecnica 45% sotto Mc Graw-Hill Dictionary, sono parole puramente greche.

Cosa inglese "Language" ;
• Un - CPD, un
• Master - magister Mastro e massima
• Art - Άρτιος
• Ambito di applicazione - prospettiva, intendere
• Qualsiasi - Ένιος
• a mano - Χανδάνω, contenere
• Dati – donatore, fornite dalla DME
• Glossario - gloss, glossa, lingua
• Absolute - ab(s)liuto assoluta
• Realtà - Res (lats) Rezo, fare
• Esistenza, Esistono - On + istim, existimi
• Shake - Σείω
• Piano - Planos
• Professore, PROFESS - Pre + Fimios
• Modalità - Come, Mede = modello
• Mix - Μίσγω, mescolare
• Opzione - Οπτεύω
• Complex - Frizione
• Differ - differisce
• Dance - Δίνησις, dynefo
• Armi - Άρμενον, arma, attrezzatura
• Imitate - Μιμήτωρ, mimo
• Memoria - Μέρμηρα, mermirizo = cura
• Dictate - Δείκνυμι
• Assente - Άπειμι, astenersi
• Mortal - Morrow = Morte
• Confessa - SynFasko = controlli
• Genesis - Genesis
• Melancholy - Malinconia
• Opportunità, avere + Porto - Commissione + posso, spendere, penetrare DIADI Pireo e Pirate Pirate =.
Qualunque sia esperimento in terra antica Atene, Il prato era isolotto. La traversata per raggiungere qualcuno sull'isola chiamato Perama, passaggio. Ancora oggi ci o area Perama per andare a Salamina. Latino Portus è venuto da dove e parole trasmettere Port = Porto e Puerto =. Finora Pireo è diventato il padrino di tutti i porti del mondo
(Strabone Geografia A,C59- "Greca parola" stabilità Anna Tziropoulou)

LINGUA INGLESE : Un costrutto del linguaggio, non ha generi, non ha terminazioni, kickers. Possessed dell'empirismo : Un grafico è detto Hey e pronunciato A, EI , ohi

"Dei ..ean synomiloun sarà echrisimopoiousan sia la lingua greca .."
Cicero (su oratore)

Oggi o lingua greca minata dalla demoticists, Ma anche il demoticist Psycharis scrive:

'Lingua e nazione sono la stessa cosa. Per combattere uno per la casa o per la lingua nazionale, Uno è la lotta ". Il problema creato dalla differenza tra la lingua scritta degli studiosi e del linguaggio della gente, che ha cominciato a prendere forma durante l'epoca ellenistica e ereditato la bizantina e greco moderno.
Durante l'occupazione turca è stato necessario libri di testo scritti nel linguaggio della gente, per essere compreso da oligogrammatous asservita greci. Così, Studiosi come N. Sophianos (15secolo.), Massimo Kallipolitis (16th-17 ° secolo.), Francis Beanie (17secolo.), Elias Miniatis (18secolo.), Agios Kosmas di Etolia (18secolo.) e troppi altri hanno scritto in demotico, senza perdere di corso e di quelli che hanno scritto in linguaggio arcaico.
Alla fine degli anni primi studiosi del 19 ° secolo 18 ° secolo e sono stati divisi su questione della lingua· Molti ha scritto nel arcaica ((A). Gazi, N. duca, N. Theotokis, P. Kodrikas), mentre altri in città o vicino ad esso (re, (C). Konstantas, (D). Filippides, (D). Katartzis, (J). Vilaras, (A). Christopoulos, (D). salmone). Tipico è il caso di A.. Korai, che ha proposto una via di mezzo tra le parole e la lingua demotica: La città accoglie i tipi delle sue parole, ma aggiunge terminazioni letterari. Dire che invece di opsarion pesce, invece Poulios uccelli, invece casalinga oikokyrios ecc.
Lo stato della questione della lingua è rimasto lo stesso a primi anni metepanastatika. Il 1853 P.. Soutsos predicava un ritorno alla lingua greca antica che suggerisce l'uso della grammatica antica, antico lessico e sintassi della antica. Il 1888 G.. Psycharis, insegnato a Parigi, pubblicato il libro "Il mio viaggio", che è stato una pietra miliare nel corso della questione della lingua. Psycharis predicato che il comune dovrebbe essere stabilito come lingua scritta della nazione. Questo sermone, nonostante le riserve che possono essere state una delle soluzioni proposte, ben presto ha cominciato a dare i suoi frutti· gli scrittori a poco a poco ha cominciato a scrivere nella lingua volgare, tentativi sono stati fatti per stabilire la formazione comunale e altri settori della vita intellettuale.
Il 1917 governo Venizelos ha stabilito le scuole elementari comunali e limitato il purista nelle ultime due classi. Il 1941 la "grammatica greca moderna di demotico" rilasciata dallo Stato, che comitato speciale presieduto compilato e relatore M. Triantafyllides. Il Comitato ha stabilito gli elementi grammaticali e lessicali tesoro della tradizione orale e adattato le parole al comunale.
Dopo regressioni che si riferiscono direttamente agli sviluppi ogni volta che politici, la città divenne la lingua ufficiale dello Stato 1975 e dalla 1976 la graduale compilazione dei libri di testo.

Il colpo finale al greco LANG ha dato tutto metilfurfurale, dove con decreto abolito la lingua greca, costringendoci a memorizzare regole grammaticali inutili e di parlare una lingua barbara.
Abbiamo accettato e non siamo, Il suono e mantiene continuamente -esimo- Sostituito da -t istante- e Platone fu Platone, Sofocle era Sofocle ecc.
L'argomento che abbiamo bisogno di parlare la lingua del popolo è la più grande truffa. Dopo dalla gente di "violenza" era analfabeta, analfabeti e ignoranti, Come Ora dirgli di selezionare la lingua di.
I cristiani battezzano bambini senza consultarli, perché quelli a causa dell'età, Non riescono a capire il bene. Medici vaccinare i bambini, senza chiedere, perché ancora una volta non hanno capito quanto bene li fa vaccino. Ma i greci come selezionare la lingua che si parla quando non si è visto un altro. E come è possibile parlare un'altra lingua dopo tante guerre, fame, e la miseria si sono incontrati secolo scorso. Così sono stati costretti a rimanere analfabeti e ignoranti, perché non avevano scelta. Questo linguaggio appreso cause di forza maggiore e ha dato i figli di. Invece i politici per ripristinare la lingua corretta, e rispettare il corso della gente, come il battesimo e il vaccino, Hanno adottato questa lingua katanagki che ha usato una parte del popolo. Legittimare un prodotto che è da dove proviene il crimine. Spagnoli minacciati di ritiro dalla UE. Se per ragioni di semplicità abolito o tilde DA Lexie Espania e superato. Tuttavia, la lingua spagnola ha una storia di parecchi secoli, e nON 9000 anni almeno.

O lingua era monotona e con l'educazione e il progresso intellettuale. Che minano la lingua, mina e spiritualmente themeleia della Grecia. Il grande Goethe ha detto: "Ho sentito il Vangelo in San Pietro in tutte le lingue. O antichise greca San stella che compare entro la notte ". Come hanno fatto i nostri antenati hanno parlato : o lingua greca è la musica la lingua. O voce letteralmente andando su e giù per la scala musicale. Quando i cittadini romani sentito prima a Roma greco articolato da oratori greci, affollato apothafmasoun persone hanno parlato, Nightingale. O lingua greca eccelleva per l'armonia e la melodia perché appena avuto le vocali e le consonanti delle aree armonicamente disposte melifthongon fine Krasin di dare sempre suonare insieme. Di massima con il liscio, duro dopo morbido, Il post cacofonia di Eufonia, Il post dysekfora di efproforon. In Dionigi di Alicarnasso : "Per il sangue e membro ha, parole e ritmi e metavolin..oste o udito per deliziare".. La gente Greci erasimolpos composta la lingua, proprio come la canzone bellezza infinita, mira a logodes membro, vale a dire il suo discorso musicale. Plato richiesto ritmo e organetto "..osper opsonic a terra, La musica parola NON lettere…»( Stato 549-B). Qualunque sia Dimokritos aveva dedicato un intero trattato "sulle lettere Euphony e disfonia", mentre ciò che Aristofane parla di armonia con la "amen padri tramandati". Tolomeo nella sua scrittura lavoro musicale: "Tre regolabile : membro, movimento fisico e la parola ". Pitagora preferiva il dialetto Dorikin dalla speciale armonica del suono e attribuito CHE IL anzianità. Sia Archiloco e tutto Bacchilide e riassumere ciò che Aristosseno: "Greci di canto della parola e attraverso il canto parlato". Così è severo Cicerone osserva nel suo libro On oratore: "Greci mancava poco a che fare testi e prosa, così simile a loro come suono armonico ". Tutto Isole Ionie nobile Dion. Romas kateligontas in una malinconica conclusione dice: "Un tale linguaggio addolcita parlare degli Dei ekakopathe nella bocca di persone". Lui così increspatura naturale e genuino efilodoxise ristrutturare con concetti molto poco conosciuto come studioso olandese Erasmo, che è nato a Rotterdam 1466 e morì in Svizzera 70 anni dopo. Eta pronunciare epsilon più a lungo, B,(c),(d), IL vuole duro e tagliente come b Latina,doppie,g, Z come ZD E IL theta definisce come tee aspirato. Anche la F LA aspirato con l'aggiunta di (il) Fare qualcosa come PF, mentre (x) IL traduce come kappa deboli. O il nostro CSCE pronunciata come alito di spessore, ricorda (x) e sentito anche nel complesso. Avendo sciogliere ° O-esimo, lascia la nostra lingua senza esimo e tratta Wye come esimo. O di abuso che Erasmus non è casuale. Se si legge un testo antico come l'Erasmus e successivamente dal greco moderno, sembra come se non vi è alcuna affinità tra il greco antico e moderno. Questa non è una coincidenza, ma giustifica la persecuzione, afferra e le ingiustizie verso i Greci a partire dal tempo delle Crociate fino ad oggi. Alcuna simpatia per il greco moderno, Non dovrebbero essere i discendenti degli antichi greci. Oggi sono riusciti greci a parlare greco a titolo di penale. Allora, dove Isaac Vossou a De Viribus rhytmi scrive come Primi greco non ha alcuna relazione con la pronuncia reale. Pertanto greci moderni per l'intonazione non è legato al greco antico, dove ora solo europei sanno. Pertanto ragione dopo l'Erasmus, altri sono venuti olandese, Volevano correggere e tonnellate di noi. Che ancora una volta non molto conosciuto. Isaac Vossou sostiene che il greco va sottolineato come il latino. Questo giovane saggio sembra dimenticato come Dionisio Tracia e l'opera di "Art grammatica" che echarise mondo insieme con il nome e la scienza della grammatica: "Ton Estin apichisis voce concordata o anatasin nella sua acuta o omalismon nella tomba o periklasin nel suo tilde". Porfirio dice anche: "Ton Estin epitasis o iniezione o mesotis sillabe con euphonium". Qualunque sia Issaak ignorato e di Erode nel progetto: "Catholic Prosody",e tutti gli studiosi alessandrini, che conoscono e vale ondata di greco, l'evidenziazione loro regole assegnate. e anche se,s anekdiigites teorie di accentuazione latina di lingua greca adottate in giro 1700 con costanza sia nei Paesi Bassi e in Inghilterra per iniziare typonontai i testi greci senza accenti. tonno restituito 100 anni dopo, quando tutto inglese Parson ha dimostrato che tutto l'intonazione latinizon non corrispondono in lingua greca.

Generalmente le parole greche pronunciate la mostra Erasmus forme incomprensibili come un vero intenditore di greco, comprendere facilmente la verità: IL evdokimein diventa e-th-do-e-con-in, I coloni si traduce in E-po-i-ko-i, Il tempo u-i-ro-i, ecc. Come Johann Rouchlin, Come leader studioso tedesco del Rinascimento lavorato libera da pregiudizi e fanatismi Per giungere alla conclusione che: pronuncia corretta è solo ciò che è rimasto sulle labbra dei Greci e non quello che è stato costruito sulla base di ipotesi. Qualunque sia l'inglese Bishop Stephen Vintoniensis IL apigorefse Erasmus minacciando di scomunica che insegnerà. IL IL apekiryxan Erasmus francese grecista Nt'Arto, o TREKANI enciclopedia italiana, o francese e ungherese Academy, e altri ellenisti, Anche i russi, ma solo nel 19 ° secolo. IL 1892 Come Parlando Mueller olandese, dice fino a che punto l'accento Erasmus è ridicolo. Per sostituire fatto pronuncia che ha fondato in Olanda collezione philhellenic al Erasmo da.
Jacques dice Lakarrier: So che questa zona, college e università insistono per insegnare questo accento ridicolo che ha chiamato il Erasmus, che maltrattano, sfigura, tronca e li strappa, come i suoi suoni di flauto dolce del greco antico.
CONCLUSIONE : L'alfabeto è greco e noi che viviamo in questo paese, sempre greci esmen poi dove è apparso come uomo sulla terra. E dobbiamo difendere il linguaggio divino greca, Così come a casa.
Tutto l'edificio culturale dell'Europa è figlio legittimo del mondo greco. S perpetue viaggiatori greci Pelasgi, Eolie, Achei, minoici, Minyes, Attraversarono il continente utilizzando ogni Seaway. Ma quelli che non vedono l'evidenza e la verità, Essi persistono in Indo-European teorie che servono considerazioni politiche ed economiche. Questo sforzo o discontinuità della storia greca, Non è casuale. Purtroppo questo o discontinuità è attualmente operativo prodotti dagli stati confinanti della Grecia (tutti gli stati, Skopje). Prima greca chi adotta QUESTI Fenici sulle teorie, Indoeuropei etc., Riduce nonno greco su questa terra. aderenti a caldo di queste teorie, dove si approvano e vari scienziati greci eminenti, Sono del nord e nostri vicini orientali. Queste teorie hanno causato loro subumana (Skopjans patchwork) Essi sono considerati macedoni, altri subumani (albanesi) Essi sono considerati Illiri, e altri subumana (bulgari) Essi sono considerati Traci. Se le parole e subumani orientali sviluppano le stesse relazioni pubbliche a precedente, non è escluso da fare e sono discendenti dei Troiani. Naturalmente questo non ci vorrà molto, dopo anni parlare protourkous Turchia ' ", mentre o spudoratezza di esso ha raggiunto il punto da considerare antenati Ittiti, garantendo così storie diritto alla terra dell'Asia Minore. Queste teorie quindi della Indoeuropei e Fenici, diventare pericoloso per l'ellenismo e il paese. La battaglia si svolge dove l'ultimo 2 secoli, senza riguardo per le guerre fisiche, è culturale

Maestro-lista.blogspot.gr

Il KARYANI Paggaiou comune e regione: Pochi frammenti dalla lunga storia

Costruito penultimo, pendici occidentali delle condizioni di Symbol, vicino Paggaio e la foce del fiume Struma, il Karyani o Karyani, come è comunemente noto nella moderna Greco, è un villaggio abitato da greci, che gli inizi della storia si perdono nei secoli.

Στην περιοχή του χωριού εντοπίστηκαν σαφή ίχνη παλαιολιθικής εγκατάστασης, (πριν το 10.000 per esempio), μεταξύ άλλων και στην Ακρόπολη του αρχαίου Πιερικού πολίσματος του Φάγρητα, που βρίσκεται στο λόφο «Κανόνι», ο οποίος υψώνεται πάνω και αριστερά από το Ορφάνι, για όποιον πηγαίνει εκεί από τη Γαληψό. CONTINUA LA LETTURA

Amphipolis.gr | La lingua degli antichi macedoni

La lingua degli antichi macedoni

I più importanti dialetti greci della penisola greca e dell'Asia Minore intorno 500 per esempio.

Dimitri E.. Evangelides

La lingua greca, secondo i nuovi pareri scientifici((a)), formata in Grecia, dopo l'arrivo di proto-greco, che pur assimilato e scomparve gradualmente i loro popoli precedentemente stabiliti (= Proellines), ma influenzato culturalmente e culturale. Il Proellines parlando propria lingua e quindi chiaramente influenzato la formazione della lingua greca. Risultato di questo processo((b)) è stato il primo singolo decadimento proto-greco in tre dialetti tra 2200/2100 per esempio. e 1900 per esempio. vale a dire. l'installazione finale di proto-greci in una fascia relativamente stretta che comprendeva corrente Epiro e parte della N. (D). Illyridos, Macedonia occidentale e B. (A). parte della Tessaglia (vedere. carta), fino all'inizio del movimento di questi genere, soprattutto nelle regioni meridionali.((c))

Protoell

strutture parità proto-greco iniziali

I dialetti erano:

1. Una forma molto arcaica della successiva Ionico-Attica dialettale

2. Una forma anche arcaica dei cosiddetti Occidente / nordovest / continentale dialettale (questo è sorto in seguito Dorian Laconia, Crete ecc, il dialetto di Elis, il Aitoliki, il Neo-acheo, e dialetti dei tre principali gruppi razziali dell'Epiro - Tesproti, Molossos, Chaonia) e

3. Il cosiddetto dialetto centrale, che viene poi scisso in vento (denominato proto-vento) e il arcadico (la successiva Arkadi-cipriota).

Completano il quadro che menzione intorno 1600 per esempio. una porzione acheo aiolofonon emigrato dalla Tessaglia TO (= Achaia Fthiotis) BA Peloponneso. Lì, il loro dialetto stava mostrando novità ed è influenzato da Arcadian (successivamente Arkadi cipriota) dialetto del Peloponneso centrale (in cui intorno 1900 per esempio. Si erano migrati e risolto la Arkadofonoi, proveniente dalla zona di Macedonia occidentale odierna). Così finalmente raggiunto il nostro conosciuto, i segni con lineare B, il dialetto dei regni micenei, che è stato in precedenza segnalato come achea (Non deve essere confuso con il già citato neo-achea, un dialetto dorico), mentre oggi ha prevalso in generale a chiamare Micenea. Con il crollo del mondo miceneo, dialetto micenea gradualmente cessato di essere utilizzato a scomparire in modo permanente intorno 1150 per esempio. Fine, l'intersezione di vento e di elementi occidentali Dialettologia, incontrato il Tessaglia e il beota dialetto.

Allora, qual è stata la relazione linguistica degli antichi discorso macedone in relazione ai dialetti sopra della lingua greca;

Prima di esaminare le risposte a questa domanda è opportuno ricordare che le indagini e gli studi sul macedone hanno mostrato ottimi progressi nel corso degli ultimi trent'anni, così possiamo ora fare riferimento alla materia prima linguistica, da cui si può raggiungere specifici conclusioni scientifiche.

Scientific tuttavia discussioni cominciarono praticamente agli inizi del 19 ° secolo con la pubblicazione a Lipsia, in Germania, un breve studio per F. G.. Stourts intitolato"Sul dialetto della libera macedone»((d)), lo scopo di presentare i punti di vista e le ricerche sulla posizione della macedone come un dialetto della lingua greca e, soprattutto, con l'emissione del 1825 del progetto (C). O. Myller «A proposito dell'immobile, l'origine e la storia più antica del popolo macedone»((e)). Purtroppo la discussione di poco scientifica si rivolse alla politica e divenne una serie infinita di scontri per il carattere greco o no questa lingua.((f))

come osservato: «…Per diversi decenni ci è stata intensa polemica circa l'inclusione o non-macedone in dialetti greci. Il problema è stato in parte dovuto alla inadeguatezza del materiale, prime iscrizioni principalmente, ma negli agenti exoepistimonikous, dal momento che fin dall'inizio la polemica era strettamente dipendente sugli sviluppi politici e storici nei Balcani meridionali nel 19 ° e 20 ° secolo – anche a questo giorno – e le rivendicazioni territoriali dei popoli che hanno abitato la zona…».((g))

tentando quindi di rispondere alla domanda che ci siamo posti sopra circa il rapporto tra antico dialetto macedone con altri dialetti greci, Dobbiamo chiarire che in passato, ma fino a tempi relativamente recenti, E 'stato difficile una risposta semplice e chiara per mancanza o anche la scarsità di materiale linguistico, permettendo una varietà di casi e opinioni. Questi li possiamo classificare in quattro gruppi, a seconda della posizione che supportano:

1. La prima posizione di accettare l'idea che macedone era una lingua mista, parente di illirico (La posizione di detto G. O. Müller, e slavi principalmente scienziati hanno poi, come G. Kazaroff, M. Rostovzev, M. Budimir, H. Baric ecc) o Thracian (sostenuto anche oggi dal bulgaro D. Tzanoff).

2. un'altra posizione, supportati dai migliori scienziati, accettato il macedone come lingua indo-europea indipendente, simile al greco (V. Pisani, Io. russo, G. Mihailov, P. Chantraine, Io. vergognoso, C. DOPPIE. secchio, E. Schwyzer, Vlad. Georgiev, W. W. Tarn e prominente linguista francese Olivier Masson, all'inizio della sua carriera).

3. La maggior parte, tuttavia, gli scienziati e soprattutto linguisti sostenuto e sostenuto che Macedone è stato un altro dialetto greco (Il punto di vista esposto da F.. G.. Stourts di cui sopra, e il "patriarca" del greco linguistica C.. Manos (1848-1941), alla fine degli anni professore di Linguistica presso l'Università Aristotele di Salonicco. tacca. Andrioti, e N. Kalleris, A. ottenuto, Otto Hoffmann, F. Solmsen, V. Lesny, F. Geyer, N. G. L. Hammond, A. Toynbee, Ch. Edson e Olivier Masson in anni maturi).

4. Fine, Dobbiamo citare l'esistenza di una prima piccola porzione scienziati, che compie un atteggiamento prudente, citando l'esistenza di alcune ambiguità e inadeguatezza del materiale linguistico è stato il tempo a disposizione, quindi trovarsi nell'impossibilità di formulare una posizione informata [principalmente, linguista francese Antoine Meillet (1866-1936) e Italoevraios storico Arnaldo Momigliano(1908-1987)] (il).

Ma anche fonti antiche erano, non solo estremamente sparse sulla questione della lingua dei macedoni, ma piuttosto aggravato la confusione. Come giustamente e chiaramente spiegato questa situazione:

“…Gli antichi scrittori citati piuttosto raramente mediante lo stesso linguaggio dei macedoni. sommando (vedere. ultima Panayiotou 1992-Kapetanopoulos 1995) potremmo gruppo gli elementi di prova come segue:

(a). Per il carattere del dialetto macedone: Durante le Tito Livio macedoni, Aitolous e Akarnanes parlano lo stesso dialetto – risultato simile fa Strabone per il dialetto Ipeirots e macedoni. Come tutti sappiamo, idiomi soprattutto l'uguaglianza sono nel nord-ovest del gruppo dialettica. Le testimonianze sono state confermate le iscrizioni dialettico e, a sua volta in combinazione con una prova indiretta delle fonti per i Dori di affinità e macedoni: da Erodoto (1.56) identifica Dori e macedoni – Egli (5.20, 5.22, 8.137, 8.138), come Tucidide (2.99.3) e altre fonti successive mito familiare che collega la casa reale di Timenidon con Argo e Ercole, informazioni indirettamente confermata da reperti archeologici ad esempio. il cataplasma pubblicato da Tiberio (1989) […] contrasto, miti genealogici di Esiodo e Ellanikou collegano i Macedoni con le Eolie, ma finora nessun elemento di rinforzo principali di questa tradizione.

(b). Per la progressiva marginalizzazione del dialetto macedone: Già nel esercito di M. Alexander, un insieme interattivo di diversa origine, i macedoni espresso in comune – il dialetto utilizzato solo tra macedoni o nei momenti di intensa emozione. H più giovane cronologicamente testimonianza dialetto è la metà del 1 ° secolo aC. e si riferisce a ritirarsi anche prima di questo periodo la corte tolemaica. La testimonianza delle fonti confermate dalle iscrizioni.

(c). Per il dialetto macedone e comuni: H diffusione comune attraverso la conquista macedone e prevalso, senza fermarsi, grazie ai regni ellenistici. Così collegato tardi nella coscienza di alcuni Atticists a stretto contatto con i macedoni, nella misura in cui il termine makedonizein di acquisire alcune di loro il significato 'parlare comune’ (per esempio. ateniese, "Deipnosophistai» 3.121f-122a) – per questo motivo anche causato loro commenti ironici. A riprova di ciò anche l'importanza di makedonizein può affrontare Atticists passaggi, dove lo stesso tipo caratterizzato dalla mano come "Macedone" e l'uno dall'altro come un tipo di "cattivo gusto" utilizzando il "ignoranti" o "minore"…”.((I))

Abbiamo già notato che negli ultimi trent'anni, la situazione è cambiata radicalmente grazie alla Accademia delle Scienze di Berlino pubblicazioni materiale epigrafico dalla regione di Salonicco (1972) e Macedonia settentrionale (1999), e la greco-romana Antichità Centro (K.E.R.A.) da Upper Macedonia (1985) e la regione di Veria (1998). Inoltre il KERA pubblicato tre raccolte di grandi nomi dalle zone di Veria, di Edessa e macedoni espatriati.

Si chiarisce e professore AUTH. John M. mocassino in un eccellente articolo dal titolo "La lingua degli antichi macedoni • Nuovi dati provenienti da Pella»((j)):

«Per lungo tempo il linguaggio delle persone che parlano macedoni è stato discusso e diversi approcci. Da alcuni ricercatori anche, Borza il professore americano ed i suoi studenti, si è ritenuto che tutte le iscrizioni greche si trovano in grande Touba Vergina appartengono ai parenti dei re, dal momento che le tombe reali sono. Il loro linguaggio dire è naturale che il greco dopo stessi studiosi sostengono che la famiglia reale e la classe superiore aveva solo ellenizzata. Ma questo è il caso; Ovviamente questo argomento sarebbe stato perduto se fossimo testi greci appartenenti alla gente comune e sono datati prima del tempo di Alessandro Magno e la greca comuni, dire prima della metà del 4 ° secolo. per esempio.

D009-1Il cimitero presto Agorà Pella ci ha dato i risultati più importanti. Dalla fine del 5 ° secolo. per esempio. arriva la lapide Xanthos. A proposito di un bambino impoverito. Per rendere la colonnina è stato riutilizzato in un pezzo di marmo. L'iscrizione sulla colonna scrive: XANTHOS / Demetrios / Y E AMA / CODE SON. Di particolare interesse qui Madre Amades. Questo nome sembra derivare dal mattino radice- essi omerica AMA-oh verbo (arch. = falciare) e il suffisso macedone -dika, ricordare l'ampio s nome. Osservare la normale formazione del macedone arrivare in un luogo la. Recenti scoperte anche dal nostro Vergina dato tre volte il nome della madre di Filippo come Euridice e non Eurydice. Così, mentre gli esempi di alcuni anni fa erano scarse oggi stanno crescendo ogni giorno con le scoperte di archeologi. Vi ricordo due reperti dal cimitero di Pella, strappato dal terreno di recente. Questo foglie d'oro con l'identità dei morti. In un foglio di registrazione nome Igisiska, invece di Igisiski, il piombo verb. Ho anche detto che il morto era una bambina, quindi -iski = Igisiski. In un altro registrato il nome di ospitalità. Un altro dato dal cimitero della zona del mercato appartiene ad una piastra di piombo inscritto, un katadesmo(k), come dicono gli antichi. Si tratta di una risorsa importante della ricerca archeologica condotta in Macedonia negli ultimi anni. Questo testo, a mio parere, può decisamente aiutare nella comprensione del dialetto macedone. Come è attualmente, testo interattivo unico macedone. L'importanza di ulteriori aumenti perché è testo relativamente estesa. Questo testo è pronto per la pubblicazione, apparire solo, Sono sicuro che sarà ampiamente discusso da esperti linguisti.

Il piatto è stato scoperto in una tomba di una persona umile. Il testo presenta le relazioni con mansarda in redazione. Ma si differenzia dal gruppo attico-ionico seguente:

1. A e qui c'è il secondario, vedere. EG. Thetis, invece Thetimi, Cazzo invece gimai, altri anti un'altra, luogo deserto deserta, male piuttosto male.

2. Il scorcio di A e B è un non h, per esempio. Quando Allan Pasang invece degli altri passaggi, vedova invece vedove, ecc.

3. Generali e altre particolarità ci aiuta a rango la lingua del testo nel gruppo di NW dorico greci dialetti corso. In modo che sia il macedone e che intendeva quando Alessandro parla ai soldati Macedonists…».

Purtroppo, vecchie teorie ritirati difficile quindi rimane obsoleto "saggezza" riviste ancora cariche, libri di testo e progetti universitari, Come dice giustamente professor Milt. Hatzopoulos, indicando come esempi (per evitare direbbe), il testo del professor P. Krosslant (R. A. Crossland), nel terzo volume - Parte 1, il famoso e molto affidabile "Storia Antica" altrimenti dell'Università di Cambridge in Macedone(l) e il libretto Amerikanoroumanou Professor Eugene Borza(m).

anche un esempio tipico e le mappe dialektologikoi circolanti in valuta estera (ma purtroppo in greco) letteratura e che limitano dialetti greci in un piccolo segmento di spazio greca (Grecia continentale del sud, le isole e la costa dell'Asia Minore), e mostrare l'area di Macedonia, e Epiro, abitato da parlanti di dialetti non-greci!

1 Una copia della AEG-MAP2

Robert Morkot, ed. 1996. The Penguin Atlante storico della Grecia antica.

“Penguin Books”, p. 23.

http://www.trentu.ca/faculty/rfitzsimons/AHCL2200Y/LE 04-01.htm

2 Una copia di greek_dialects

http://titus.fkidg1.uni-frankfurt.de/didact/karten/griech/grdialm.htm

3 Una copia di CAH Vol III part1 J. B. Hainsworth

(Cambridge Storia antica Vol. parte III 1)

Ma perché erano questi dubbi e controversie circa la posizione del dialetto macedone;

Come spiega il professor M.. Hatzopoulos(n):

«…Uno dei motivi - forse il più importante - per tale resistenza all'assimilazione di nuovi dati e l'insistenza su teorie obsolete fino a quando anche gli ultimi anni, è il modo in cui, del 19 ° secolo, il dibattito scientifico sul dialetto macedone e greco non carattere incentrata sulla comparsa sporadica di parole macedoni e nomi propri - che altrimenti sembrava completamente Greco - ad alta voce chiuso patti [occlusive foniche] ((b), (d), (c)) invece del corrispondente primo CSCE, aichon chiuso patti [in origine "aspirare" occlusive afone] (f, (I), x,), previsto in altri dialetti greci, ad esempio Valakros e Verena piuttosto calvo e Ferenika…».

e continua:

«[…] Dalla metà degli anni '80 del secolo scorso l'accelerazione della ricerca archeologica in Macedonia e attività di KERA programma "Macedonia" ha portato alla presentazione di numerosi saggi scientifici e tra di loro dai maggiori linguisti (Claude Brixhe, Anna Panayiotou, O. Masson, L. Dubois, Milziade B.. Hatzopoulos) hanno usato i dati più recenti, che sono stati raccolti, permettendo di andare oltre il nodo gordiano, Chi, dal 19 ° secolo ha catturato tutte le discussioni che circondano la lingua degli antichi macedoni, vale a dire. sulla necessità o meno che fosse greco. Quindi non è esagerato dire che d'ora in poi la barriera che ha impedito l'identificazione della lingua che parlavano, Filippo e Alessandro Magno è stato eliminato: L'antico macedone è stato un vero e genuino dialetto greco. Su questo tema, tutti i linguisti e studiosi attivamente impegnati in questo numero ora avevano la stessa vista. Ma è altrettanto vero che non sono d'accordo su tutto.

Due domande sollevano ancora seri disaccordi:

(a)) Perché la presenza sporadica di parole macedoni ed i nomi delle note B, (d), c invece del corrispondente fonemi f, (I), x altri dialetti greci;

(b)) Qual è la posizione dialettica all'interno del greco macedone;

La prima domanda è stata esaminata più volte negli ultimi anni, ma con diverse conclusioni di Claude Brixhe e Anna Panayotou da un lato e O. Masson, L. Dubois e io dall'altra.

In tema di rapporti dialettici all'interno della greca macedone, oltre ai suddetti scienziati, N. G. L. Hammond e E. Voutiras anche fatto un importante contributo. Finché, però, affrontato, a poco a poco mi sono convinto che queste due questioni sono strettamente collegate o meglio, che la ricerca sulle affinità dialettali del dialetto macedone in grado di fornire spiegazioni soddisfacenti a questa domanda specificità del sistema sinfonica (di questo controverso particolarità del suo sistema consonantal). […]

Così, la ricerca per il sistema sinfonica del macedone ha portato alla domanda di Dialettologia affinità di questo discorso che è stato strettamente connesso. era normale, Il disaccordo di base sul carattere greco o non-greca di Macedonia, mettere da parte per una posizione secondaria la questione del suo montaggio all'interno di dialetti greci. Tuttavia non completamente trascurata. Già, ° F. G. cadere, supportato da Erodoto, identificato il macedone come un dialetto dorico, mentre Otto Abel era preciso e collocato tra i dialetti dorici settentrionali. Supponiamo che Strabone e Plutarco hanno fornito gli argomenti necessari per insistere sul fatto che i macedoni non differiva da dialettale terraferma.

L'opera fondamentale di Otto Hoffmann è stato quello che ha introdotto in modo decisivo la dimensione del vento alla discussione, ampiamente essere accettato al giorno d'oggi (Daskalakis, Toynbee, Goukowsky). La posizione per la dimensione dorico-Nord-Ovest ha fatto un forte restauro grazie al prestigio di J. N. Kalleris seguito da G.. Mpampiniotis, Olivier Masson e altri scienziati con più punti di vista cesellati (A. Tsopanakis, A. Io. Thavoris, M. B. Sakellariou e Cl. ponte). Infine la N. G. L. Hammond ha preso i termini più chiari, sostenendo l'esistenza parallela di due dialetti macedoni: Un Macedonia Superiore strettamente associato con i dialetti nord-occidentale e un altro in Bassa Macedonia lignaggio per Tessalia. Ma un nuovo elemento, la pubblicazione di un testo completo dialettologia dalla Macedonia, creato una nuova situazione. Questo testo venne dalla scoperta di un cataplasm (vedere. NB. k) dalla prima metà del 4 ° secolo aC. che è stato scoperto in una tomba a Pella ... "(o).

Αντίγραφο από Pella tablet piombo katadesmos 4 ° secolo

La Tavola di Pella (Museo archeologico di Pella)

Pellatab

dimensioni: 30 cm X 6 cm
testo

[Thetis]E la nostra Dionysofontos alla fine e Gamon registrazione e Allan Tan Pasang Rd-

[Naik]scienze e la vedova e vergine, anzi Thetimas, E parkattithemai Makronas e
[per] daimosi • Crick e io NO dielexaimi e anagnoiin palein anoroxasa,
[tocco] cazzo Dionysofonta, erst non erano • non gar Lavos Allan donna, ma la ULA,
[ULA d]E synkatagirasai Dionysofonti e midemian Allan. Iketis YMO(n) interpretato-
[am • Phil;]se lamentato, profili demoni[il](j), dapina gar
IME amici tutto e nulla • Altro
[ID]Emin un negozio come la non ginitai la[Y]le apolitai Thetis sbagliati e cattivi.
[—-]AL[—-]emos YNM..ESPLIN, ULA non [(e)]Y[(d)]aimona e genestai benedetti
[—–] IL[.].[—-].[..]..E.E.EO[ ]A.[.]E..MEGE[—]

1. [Per la Thetis]noi e Dionysofonta cerimonia e matrimonio scrivere la maledizione, e (matrimonio) tutti gli altri Rd-

2. [Naik]s, vedove e vergini (questo), ma soprattutto per Thetis e assegnare (questa maledizione) in Makrona e

3. [il] demoni. E che solo quando scovare e scartare e rileggere (queste parole)

4. [poi] (solo è possibile) sposare la Dionysofon e non prima. E non può sposare un'altra donna, me solo

5. E posso invecchiare con Dionysofonta e qualsiasi altro. I suoi Iketides am:

6. mostrare compassione per [Bacio;], demoni preferiti, umilmente (ti prego) Ho lasciato con tutto il mio preferito

7. Ma si prega di tenere (questa scritta) per me come non questi eventi così perso Thetis male

8. e mi danno gioia e beatitudine.

Dobbiamo notare che molti "sostenitori" si sono affrettati a ridurre l'enorme importanza di questa scoperta per la ricerca linguistica, con argomenti che vanno da un semplice scetticismo per i non-casi. professore milza. Hatzopoulos È apostomotikos questo problema:

"... A mio parere la presenza (lingua) tipi, dielexaimi, IME, anoroxasa, dapina, che si prevede in Macedone, ma completamente estraneo ai dialetti del nord-ovest, la conferma è decisivo per l'origine locale del autore del testo e ci permette di respingere il caso improbabile che il testo è stato probabilmente opera di un residente Epirot che ha vissuto in Pella ... '.(p)
secondo controverso

Torniamo alla domanda noto dell'esistenza del macedone ad alta voce patti chiuso [occlusive foniche] ((b), (d), (c)) invece del corrispondente primo CSCE, aichon chiuso patti [in origine "aspirare" occlusive afone] (f, (I), x), esistente in altri dialetti greci.

In questo numero, come detto sopra, ci sono due viste sull'origine del fenomeno. Il primo punto di vista è sostenuto principalmente dal professor Anna Panayiotou:

"... Alcuni antica (da Plutarco e dopo) e le fonti bizantine indicano che i macedoni «macchiato» B invece di F. (e una volta D anziché I.) in anthroponymia, in epiteti devozionali, mesi del calendario macedone e "linguaggio" macedone – grammatici e lessicografi sostengono che anthroponymio bacio ([phvla]) per esempio. corrispondeva alla Villa macedone [bvla] (o dalla fine del periodo classico [vvla] secondo alcuni ricercatori, κυρίως Babiniotis 1992). Ayti la differenza è stata considerata dalla maggior parte dei linguisti e studiosi come assolutamente essenziale, separati non macedone da tutti i dialetti greci – Greca micenea compresi -, perché implica diversi patti di sviluppo nel sistema fonologico del macedone: vale a dire, secondo questa teoria, la CSCE sonora indoeuropea * bh, *dh, *GH hanno Trappola in greco in Aicha CSCE [ph ° kh] (grafica F, (I), rispettivamente X) dopo aver perso il loro volume, mentre la trappola macedone sono rispettivamente [b d g] (grafici B, (D), C rispettivamente), cioè hanno perso la loro shagginess. Secondo altri studiosi, la differenza riflette sviluppi all'interno greco (apokleistopoiisi), posizione piuttosto difficile conciliare con i dati più recenti testi dialettali (vedere. Brixhe ultima & Panayotou 1994, 211 e 216-218, Panagiotou 1997, 202). Forse è più economico supporre che i nomi che hanno questa caratteristica è la lingua rimane un sesso che ha vissuto nella zona e che ha recepito linguisticamente dai Macedoni, è chiaro che già a partire dal 5 ° secolo aC. le uniche tracce di questo linguaggio erano stati limitati a un campo eminentemente conservativo, nomenclatura. Già nel 4 ° secolo aC, quando la scrittura sta cominciando a diffondersi in Macedonia, nel senso linguistico dei macedoni questi nomi erano, senza distinzione apparentemente, parte del materiale linguistico macedone e tradizione…». (q)

Il sesso che dice il professor A.. Panagiotou sono Frigi, accettando così l'influenza di un rivestimento frigio (adstratum) la formazione del Macedone, ovviamente influenzata dalle posizioni del collega, linguista francese Claude Brixhe, Professore presso l'Università di Nancy, che ha effettuato numerose ricerche e studi in (secoli morti) lingua frigio.

professore milza. Hatzopoulos Non, tuttavia, accettare questa ipotesi e sostiene che l'esistenza di risonanza chiuso consonanti b, (c), d del macedone a causa dell'influenza dei dialetti limitrofi di Perraivos e Tessaglia. Supporta un argomento forte e di persuasione:

"... Se prendiamo in considerazione la distribuzione geografica dei tipi con sonora chiuso secondo Tessaglia, notiamo che sono concentrati nella regione settentrionale, soprattutto in Pelasgiotide e Perraivos, con la più grande concentrazione nella seconda. Ma in Macedonia questi ragazzi non sono distribuiti equamente. Hanno trovato in numero considerevole e varietà - che offre testimonianza della vitalità originaria del fenomeno - in tre città o regioni: a Vergina, Veria e Pieria. Ma tutti questi sono situati nella parte lontana del sud-est di Macedonia, a diretto contatto con i Perraivos. Credo che questo solo la nostra distribuzione geografica fornisce la soluzione del problema. Quindi si tratta di una particolarità fonetica del dialetto greco, parlato su entrambi i lati Olympus ed è senza dubbio dovuta ad un substrato o rivestimento, probabile, ma non necessariamente, Frigio.

Se qualche dubbio rimaneva relativamente all'origine greca del fenomeno, si dissolverà i nomi di due persone: Kevalinos e Vettalos.

E 'generalmente accettato che la prima deriva dalla radice * ghebh indoeuropea(e)l-. Se secondo il caso "frigio", perdita di sonorità "CSCE" non ha avuto luogo prima che le anomoiosi di espirata, il tipo che dovrebbe costituire la dialetto greco di Macedonia dovrebbe essere Gevalinos piuttosto Kevalinos, che è il risultato di perdita precoce di sonorità di "CSCE" dopo la loro anomoiosis. La Claude Brixhe e Anna Panayotou, pienamente realizzando il problema, eludere accettando (che il fenomeno è dovuto) "Dialektismo obsoleto" ("Dialectisme finto").

Da altro, il nome Vettalos, E 'ovviamente il tipo di macedone Thettalos nazionale, usato come un nome di persone, con possibile trasferimento di tonno rosso. Sappiamo anche che il contrasto tra Atticus Thettalos e Boeoticos Fettalos, Richiede una prima * gwhe-.

Dato che da un lato Frigio, a differenza della greca, il Indoeuropea lip-palato(*)(labiovelari, vale a dire. consonanti * kW, *gw, *GWh. nota. UEO) Hanno perso il loro palato non note tenere traccia di esso, il tipo che dovrebbe ereditare il dialetto greco di Macedonia, a seconda dei casi "frigio", dovrebbe mostrare un iniziale rale *, (vale a dire. Gettalos. nota. UEO), che chiaramente non è il caso.

Da altro, digitare Vettalos, il ragazzo che i macedoni pronunciato con una forte consonante iniziale, Esso può essere interpretato in un tipo di dialetti vento continentali, dove, come sappiamo, il 'CSCE' lip-palato seguito da una / i / o / e / è diventato semplicemente labiale sonora. Il tipo Eolie Fettalos, dietro la Vettalos, ci dà un terminus post quem (latino. "Limite dopo di che ', vale a dire. la prima volta che può accadere un evento. nota. UEO) il fenomeno della conversione in patto clamoroso (il fenomeno voicing). Questo perché se prendiamo in considerazione l'ortografia dei segni micenei, che mantiene ancora una serie separata di simboli lip-palato, necessario (= obbligatorio) essere datata al fenomeno sopra in un periodo post-micenea, ben dopo la rimozione del labbro palato, il che significa la fine del secondo millennio aC. il primo e probabilmente nel mondo greco. Chiaramente nel caso di formula Vettalos, ad hoc (latino. a quel punto, vale a dire. costruito. nota. UEO) assunzione di "obsolescenza dialektismou" ("Dialectisme finto") è inaccettabile, a causa del tempo stagione di ritardo in cui qualcuno ipotetico patriota macedone sarebbe tentati di ricorrere a tale forma di linguaggio per Tessali nazionali nominati dal momento in cui è stato sostituito dal tipo di Attica 'comune' Thettalos. Rielaborazione di un tipo Vettalos, suoni apparentemente più "macedone" (più "macedone-sondaggio"), I nostri ritorni su un livello di conoscenza scientifica avevano raggiunto il 19 ° secolo…». (R)

____________________________________________________

(*) Il sistema fthongologiko dell'originale proto-indo-europea (TIA) Lingua comprendeva un sistema di consonanti complesso distinto in Hailey (labiali), dentale (dentale), galleria (velari), Lip-palato (lip-velari) eccetera. La categoria importante dei patti TIA sono stati chiamati chiuso (fermate), a loro volta suddivisi in aicha (/ fermate senza voce afone), sonoro (occlusive foniche) e sonora CSCE (sonore aspirate / fermate aspirate). Così abbiamo la seguente classificazione:

ΠΙΕ ΑΗΧΑ ΗΧΗΡΑ ΗΧΗΡΑ ΔΑΣΕΑ

Χειλικά p b bh

Dental t d dh

Υπερωϊκά k g gh

Χειλο-υπερωϊκά kW gw GWh

Come il professor spiega (C). Bambiniotis, in proto-greco (IP) lingua, Anche se le labbra hanno dato rispettivi suoni P., (b), f, i loro suoni Dental t, (d), (I), le loro note palato del sig,(c),x. Osserviamo che la sonora CSCE TIA in IP è diventato Aicha CSCE. Il labbro-suoni palatali a poco a poco scomparso e si è evoluta nel rispettivo chelante, dentale o palatale, seconda vocale seguita. Ad esempio, la risonanza Shaggy fonema GWh convertito in F se un seguace o, in seguo se e o i e x se seguita °. (s)

CONCLUSIONI

Il macedone apparteneva ad ovest / nord-ovest / Continental antichi dialetti dialetto distinto con le proprie peculiarità e idiomi ed è stato il vernacolo della maggior parte degli abitanti del Regno macedone. Ma in alcune zone della Bassa Macedonia, in particolare quelli confinanti con l'Tessaglia, i residenti hanno parlato un vento dialetto arcaico, residuo del primo equipaggiamento di proto-Eolie, e più recenti influenze da tribù vicine aiolofona, Comprese Perevians, le Ainians, e Tessali, con la loro aiolodoriki dialetto misto. Entro la fine del 6 ° secolo aC. circa, Si cessato di essere utilizzato come colloquiale e sopravvissuta solo nella toponomastica, mesi e le persone. L'esistenza di queste due forme dialettiche ha portato alla formazione di diversi concetti di scrittori antichi e la formulazione di opinioni contrastanti che mostra i macedoni a volte come Dori (per esempio. Erodoto) e talvolta aiolofonous come (per esempio. Esiodo, Ellanico).

Una spiegazione storica accurata ed estremamente convincente di questo fenomeno è stata formulata dal professor Milt. Hatzopoulos:

"... Nei tre fratelli Temenid, i mitici fondatori del macedone Unito secondo Erodoto, fin dai tempi antichi vi era il sospetto che essi non erano venuti dal Peloponneso Argos, ma da Argo Orestikon Macedonia Superiore, e quindi il nome Argeadians è stato dato non solo alla dinastia reale, ma in tutto il clan seguita tre fratelli nell'avventura della conquista della Bassa Macedonia. Sapendo che Oreste apparteneva al gruppo Molossiki, Si comprende facilmente come, l'elite significativo e di grande prestigio del nuovo Regno, imposto la propria (Nord-ovest, NB. UEO) dialetto, mentre l'antico dialetto eoliano - la cui esistenza aveva dato luogo a qualche antica, ma gli autori più giovani di prendere in considerazione macedoni aiolofonous - declassato al rango di un substrato vernacolo (il dialetto eolico relegato al rango di un patois substrato), alcune caratteristiche di cui […] Sono sopravvissuti solo sotto forma di residuo minimo, generalmente emarginati, con l'eccezione di alcuni siti di nomi, nomi personali e nomi di mesi, che era stato stabilito dalla tradizione…».(k)

UEO

NOTE
((a)) cf.. su: M. Garasanin: C.A.H. Vol. parte III 1, ΣΕΛ. 142 - Cambridge, 1982. J. P. Mallory: Alla ricerca degli Indoeuropei, ΣΕΛ. 69 - Londra, 1991. M. Sakellariou: Greca Nazione Storia, Tom. A pp. 364-365 - Atene, 1972. (A). – F. Chrestides (ed.): "La storia della lingua greca: Fin dai suoi inizi alla tarda antichità " – Thessaloniki, 2001, e il più recente e katatopistikotato David W. Anthony: Il cavallo, la ruota, e lingua: Come bronzo-Età Riders dalla eurasiatica steppe plasmato il mondo moderno σσ. 368-369- Princeton N. J. 2007
((b)) cf.. l'effetto di diversi substrati linguistici (sottofondo) e rivestimenti (adstratum) la formazione e lo sviluppo delle lingue nell'opera classica di James M. Anderson: Aspetti strutturali del linguaggio cambiamento σσ. 89-95 - Londra, 1973
((c)) cf.. M. Sakellariou: IE. ibid. ΣΕΛ. pp. 365-366
((d)) F. G. cadere, Macedone liber dialetto, Lipsia, 1808
((e)) G. O. Müller, A proposito dell'immobile, l'origine e la storia antica del popolo macedone, Berlino, 1825
((f)) Milziade Hatzopoulos: Il discorso degli antichi macedoni, alla luce delle recenti scoperte epigrafiche - VI Simposio Internazionale sulla antica Macedonia, Thessaloniki, 1999
((g)) cf.. Anna Panayiotou: La posizione del macedone – Dal “La storia della lingua greca: Da inizio alla tarda antichità” – EDS. A.-F. Christidis, ΣΕΛ. 319-325. Thessaloniki, 2001 - Greco Language Center & Moderna Studies Institute greca [Manolis Fondazione Triantafyllides].
(il) cf.. Dettagli di cui sopra a Milziade Hatzopoulos: Il discorso degli antichi macedoni ό.π.
((I)) cf.. (A). Panagiotou: La posizione del ibid macedone.
((j)) Il tutto è la versione di Internet pubblicata a: http://abnet.agrino.org/htmls/D/D009.html)
(k) Un metodo comune nell'antica Grecia per raggiungere uno scopo (basso livello di istruzione e la gente intellettuali) con atti magici e frasi erano il
cataplasma (= legami magici). Maledizioni o invocazioni erotiche sono state scritte principalmente in lastre di piombo (materiale economico e resistente, anche se hanno trovato lastre di metalli preziosi), che avvolto in un cilindro e trafitto tutto e per tutto con un chiodo (chiodatura). Poi hanno gettato cataplasm in fosse o pozzi che entrano in contatto diretto con gli spiriti degli inferi.
(l) cf.. R. A. Crossland: "Il linguaggio dei macedoni" σελίδες 843-847, στο Τhe Cambridge Ancient History - Vol. III, parte 1 (2ND Edition 1982, ristampato 1990).
(m) E. N. Borsa: prima di Alexander – Costruzioni di precoce Macedonia (1999)
(n) cf.. Milziade Hatzopoulos: Il discorso degli antichi macedoni ό.π.
(o) cf.. M. Hatzopoulos: Il discorso ... ibid.
(p) cf.. M. Hatzopoulos: Il discorso ... ibid.
(q) cf.. Anna Panayiotou: La posizione del macedone – “La storia della lingua greca: Da inizio alla tarda antichità” ibid.
(R) cf.. M. Hatzopoulos: Il discorso ... ibid.
(s) cf.. (C). Mpampiniotis: "Breve introduzione al indoeuropea Linguistica e Storia della Lingua Greca", pp. 65-66 - Atene 1977
(k) cf.. M. Hatzopoulos: Il discorso ... ibid.

Pubblicato la prima volta nel terzo volume / numero della rivista "Nuovo Hermes il Scholar" (SET-DIC 2011)

La lingua degli antichi macedoni

I più importanti dialetti greci di penisola greca

e in Asia Minore intorno 500 per esempio.

La lingua degli antichi macedoni

Dimitri E.. Evangelides

La lingua greca, secondo i nuovi pareri scientifici((a)), formata in Grecia, dopo l'arrivo di proto-greco, che pur assimilato e scomparve gradualmente i loro popoli precedentemente stabiliti (= Proellines), ma influenzato culturalmente e culturale. Il Proellines parlando propria lingua e quindi chiaramente influenzato la formazione della lingua greca. Risultato di questo processo((b)) è stato il primo singolo decadimento proto-greco in tre dialetti tra 2200/2100 per esempio. e 1900 per esempio. vale a dire. l'installazione finale di proto-greci in una fascia relativamente stretta che comprendeva corrente Epiro e parte della N. (D). Illyridos, Macedonia occidentale e B. (A). parte della Tessaglia (vedere. carta), fino all'inizio del movimento di questi genere, soprattutto nelle regioni meridionali.((c))

strutture parità proto-greco iniziali

I dialetti erano:

1. Una forma molto arcaica della successiva Ionico-Attica dialettale

2. Una forma anche arcaica dei cosiddetti Occidente / nordovest / continentale dialettale (questo è sorto in seguito Dorian Laconia, Crete ecc, il dialetto di Elis, il Aitoliki, il Neo-acheo, e dialetti dei tre principali gruppi razziali dell'Epiro - Tesproti, Molossos, Chaonia) e

3. Il cosiddetto dialetto centrale, che viene poi scisso in vento (denominato proto-vento) e il arcadico (la successiva Arkadi-cipriota).

Completano il quadro che menzione intorno 1600 per esempio. una porzione acheo aiolofonon emigrato dalla Tessaglia TO (= Achaia Fthiotis) BA Peloponneso. Lì, il loro dialetto stava mostrando novità ed è influenzato da Arcadian (successivamente Arkadi cipriota) dialetto del Peloponneso centrale (in cui intorno 1900 per esempio. Si erano migrati e risolto la Arkadofonoi, proveniente dalla zona di Macedonia occidentale odierna). Così finalmente raggiunto il nostro conosciuto, i segni con lineare B, il dialetto dei regni micenei, che è stato in precedenza segnalato come achea (Non deve essere confuso con il già citato neo-achea, un dialetto dorico), mentre oggi ha prevalso in generale a chiamare Micenea. Con il crollo del mondo miceneo, dialetto micenea gradualmente cessato di essere utilizzato a scomparire in modo permanente intorno 1150 per esempio. Fine, l'intersezione di vento e di elementi occidentali Dialettologia, incontrato il Tessaglia e il beota dialetto.

Allora, qual è stata la relazione linguistica degli antichi discorso macedone in relazione ai dialetti sopra della lingua greca;

Prima di esaminare le risposte a questa domanda è opportuno ricordare che le indagini e gli studi sul macedone hanno mostrato ottimi progressi nel corso degli ultimi trent'anni, così possiamo ora fare riferimento alla materia prima linguistica, da cui si può raggiungere specifici conclusioni scientifiche.

Scientific tuttavia discussioni cominciarono praticamente agli inizi del 19 ° secolo con la pubblicazione a Lipsia, in Germania, un breve studio per F. G.. Stourts intitolato"Sul dialetto della libera macedone»((d)), lo scopo di presentare i punti di vista e le ricerche sulla posizione della macedone come un dialetto della lingua greca e, soprattutto, con l'emissione del 1825 del progetto (C). O. Myller «A proposito dell'immobile, l'origine e la storia più antica del popolo macedone»((e)). Purtroppo la discussione di poco scientifica si rivolse alla politica e divenne una serie infinita di scontri per il carattere greco o no questa lingua.((f))

come osservato: «…Per diversi decenni ci è stata intensa polemica circa l'inclusione o non-macedone in dialetti greci. Il problema è stato in parte dovuto alla inadeguatezza del materiale, prime iscrizioni principalmente, ma negli agenti exoepistimonikous, dal momento che fin dall'inizio la polemica era strettamente dipendente sugli sviluppi politici e storici nei Balcani meridionali nel 19 ° e 20 ° secolo – anche a questo giorno – e le rivendicazioni territoriali dei popoli che hanno abitato la zona…».((g))

tentando quindi di rispondere alla domanda che ci siamo posti sopra circa il rapporto tra antico dialetto macedone con altri dialetti greci, Dobbiamo chiarire che in passato, ma fino a tempi relativamente recenti, E 'stato difficile una risposta semplice e chiara per mancanza o anche la scarsità di materiale linguistico, permettendo una varietà di casi e opinioni. Questi li possiamo classificare in quattro gruppi, a seconda della posizione che supportano:

1. La prima posizione di accettare l'idea che macedone era una lingua mista, parente di illirico (La posizione di detto G. O. Müller, e slavi principalmente scienziati hanno poi, come G. Kazaroff, M. Rostovzev, M. Budimir, H. Baric ecc) o Thracian (sostenuto anche oggi dal bulgaro D. Tzanoff).

2. un'altra posizione, supportati dai migliori scienziati, accettato il macedone come lingua indo-europea indipendente, simile al greco (V. Pisani, Io. russo, G. Mihailov, P. Chantraine, Io. vergognoso, C. DOPPIE. secchio, E. Schwyzer, Vlad. Georgiev, W. W. Tarn e prominente linguista francese Olivier Masson, all'inizio della sua carriera).

3. La maggior parte, tuttavia, gli scienziati e soprattutto linguisti sostenuto e sostenuto che Macedone è stato un altro dialetto greco (Il punto di vista esposto da F.. G.. Stourts di cui sopra, e il "patriarca" del greco linguistica C.. Manos (1848-1941), alla fine degli anni professore di Linguistica presso l'Università Aristotele di Salonicco. tacca. Andrioti, e N. Kalleris, A. ottenuto, Otto Hoffmann, F. Solmsen, V. Lesny, F. Geyer, N. G. L. Hammond, A. Toynbee, Ch. Edson e Olivier Masson in anni maturi).

4. Fine, Dobbiamo citare l'esistenza di una prima piccola porzione scienziati, che compie un atteggiamento prudente, citando l'esistenza di alcune ambiguità e inadeguatezza del materiale linguistico è stato il tempo a disposizione, quindi trovarsi nell'impossibilità di formulare una posizione informata [principalmente, linguista francese Antoine Meillet (1866-1936) e Italoevraios storico Arnaldo Momigliano(1908-1987)] (il).

Ma anche fonti antiche erano, non solo estremamente sparse sulla questione della lingua dei macedoni, ma piuttosto aggravato la confusione. Come giustamente e chiaramente spiegato questa situazione:

“…Gli antichi scrittori citati piuttosto raramente mediante lo stesso linguaggio dei macedoni. sommando (vedere. ultima Panayiotou 1992-Kapetanopoulos 1995) potremmo gruppo gli elementi di prova come segue:

(a). Per il carattere del dialetto macedone: Durante le Tito Livio macedoni, Aitolous e Akarnanes parlano lo stesso dialetto – risultato simile fa Strabone per il dialetto Ipeirots e macedoni. Come tutti sappiamo, idiomi soprattutto l'uguaglianza sono nel nord-ovest del gruppo dialettica. Le testimonianze sono state confermate le iscrizioni dialettico e, a sua volta in combinazione con una prova indiretta delle fonti per i Dori di affinità e macedoni: da Erodoto (1.56) identifica Dori e macedoni – Egli (5.20, 5.22, 8.137, 8.138), come Tucidide (2.99.3) e altre fonti successive mito familiare che collega la casa reale di Timenidon con Argo e Ercole, informazioni indirettamente confermata da reperti archeologici ad esempio. il cataplasma pubblicato da Tiberio (1989) […] contrasto, miti genealogici di Esiodo e Ellanikou collegano i Macedoni con le Eolie, ma finora nessun elemento di rinforzo principali di questa tradizione.

(b). Per la progressiva marginalizzazione del dialetto macedone: Già nel esercito di M. Alexander, un insieme interattivo di diversa origine, i macedoni espresso in comune – il dialetto utilizzato solo tra macedoni o nei momenti di intensa emozione. H più giovane cronologicamente testimonianza dialetto è la metà del 1 ° secolo aC. e si riferisce a ritirarsi anche prima di questo periodo la corte tolemaica. La testimonianza delle fonti confermate dalle iscrizioni.

(c). Per il dialetto macedone e comuni: H diffusione comune attraverso la conquista macedone e prevalso, senza fermarsi, grazie ai regni ellenistici. Così collegato tardi nella coscienza di alcuni Atticists a stretto contatto con i macedoni, nella misura in cui il termine makedonizein di acquisire alcune di loro il significato 'parlare comune’ (per esempio. ateniese, "Deipnosophistai» 3.121f-122a) – per questo motivo anche causato loro commenti ironici. A riprova di ciò anche l'importanza di makedonizein può affrontare Atticists passaggi, dove lo stesso tipo caratterizzato dalla mano come "Macedone" e l'uno dall'altro come un tipo di "cattivo gusto" utilizzando il "ignoranti" o "minore"…”.((I))

Abbiamo già notato che negli ultimi trent'anni, la situazione è cambiata radicalmente grazie alla Accademia delle Scienze di Berlino pubblicazioni materiale epigrafico dalla regione di Salonicco (1972) e Macedonia settentrionale (1999), e la greco-romana Antichità Centro (K.E.R.A.) da Upper Macedonia (1985) e la regione di Veria (1998). Inoltre il KERA pubblicato tre raccolte di grandi nomi dalle zone di Veria, di Edessa e macedoni espatriati.

Si chiarisce e professore AUTH. John M. mocassino in un eccellente articolo dal titolo "La lingua degli antichi macedoni • Nuovi dati provenienti da Pella»((j)):

«Per lungo tempo il linguaggio delle persone che parlano macedoni è stato discusso e diversi approcci. Da alcuni ricercatori anche, Borza il professore americano ed i suoi studenti, si è ritenuto che tutte le iscrizioni greche si trovano in grande Touba Vergina appartengono ai parenti dei re, dal momento che le tombe reali sono. Il loro linguaggio dire è naturale che il greco dopo stessi studiosi sostengono che la famiglia reale e la classe superiore aveva solo ellenizzata. Ma questo è il caso; Ovviamente questo argomento sarebbe stato perduto se fossimo testi greci appartenenti alla gente comune e sono datati prima del tempo di Alessandro Magno e la greca comuni, dire prima della metà del 4 ° secolo. per esempio.

Il cimitero presto Agorà Pella ci ha dato i risultati più importanti. Dalla fine del 5 ° secolo. per esempio. arriva la lapide Xanthos. A proposito di un bambino impoverito. Per rendere la colonnina è stato riutilizzato in un pezzo di marmo. L'iscrizione sulla colonna scrive: XANTHOS / Demetrios / Y E AMA / CODE SON. Di particolare interesse qui Madre Amades. Questo nome sembra derivare dal mattino radice- essi omerica AMA-oh verbo (arch. = falciare) e il suffisso macedone -dika, ricordare l'ampio s nome. Osservare la normale formazione del macedone arrivare in un luogo la. Recenti scoperte anche dal nostro Vergina dato tre volte il nome della madre di Filippo come Euridice e non Eurydice. Così, mentre gli esempi di alcuni anni fa erano scarse oggi stanno crescendo ogni giorno con le scoperte di archeologi. Vi ricordo due reperti dal cimitero di Pella, strappato dal terreno di recente. Questo foglie d'oro con l'identità dei morti. In un foglio di registrazione nome Igisiska, invece di Igisiski, il piombo verb. Ho anche detto che il morto era una bambina, quindi -iski = Igisiski. In un altro registrato il nome di ospitalità. Un altro dato dal cimitero della zona del mercato appartiene ad una piastra di piombo inscritto, un katadesmo(k), come dicono gli antichi. Si tratta di una risorsa importante della ricerca archeologica condotta in Macedonia negli ultimi anni. Questo testo, a mio parere, può decisamente aiutare nella comprensione del dialetto macedone. Come è attualmente, testo interattivo unico macedone. L'importanza di ulteriori aumenti perché è testo relativamente estesa. Questo testo è pronto per la pubblicazione, apparire solo, Sono sicuro che sarà ampiamente discusso da esperti linguisti.

Il piatto è stato scoperto in una tomba di una persona umile. Il testo presenta le relazioni con mansarda in redazione. Ma si differenzia dal gruppo attico-ionico seguente:

1. A e qui c'è il secondario, vedere. EG. Thetis, invece Thetimi, Cazzo invece gimai, altri anti un'altra, luogo deserto deserta, male piuttosto male.

2. Il scorcio di A e B è un non h, per esempio. Quando Allan Pasang invece degli altri passaggi, vedova invece vedove, ecc.

3. Generali e altre particolarità ci aiuta a rango la lingua del testo nel gruppo di NW dorico greci dialetti corso. In modo che sia il macedone e che intendeva quando Alessandro parla ai soldati Macedonists…».

Purtroppo, vecchie teorie ritirati difficile quindi rimane obsoleto "saggezza" riviste ancora cariche, libri di testo e progetti universitari, Come dice giustamente professor Milt. Hatzopoulos, indicando come esempi (per evitare direbbe), il testo del professor P. Krosslant (R. A. Crossland), nel terzo volume - Parte 1, il famoso e molto affidabile "Storia Antica" altrimenti dell'Università di Cambridge in Macedone(l) e il libretto Amerikanoroumanou Professor Eugene Borza(m).

anche un esempio tipico e le mappe dialektologikoi circolanti in valuta estera (ma purtroppo in greco) letteratura e che limitano dialetti greci in un piccolo segmento di spazio greca (Grecia continentale del sud, le isole e la costa dell'Asia Minore), e mostrare l'area di Macedonia, e Epiro, abitato da parlanti di dialetti non-greci!

Robert Morkot, ed. 1996. The Penguin Atlante storico della Grecia antica.

“Penguin Books”, p. 23.

http://www.trentu.ca/faculty/rfitzsimons/AHCL2200Y/LE 04-01.htm

http://titus.fkidg1.uni-frankfurt.de/didact/karten/griech/grdialm.htm

(Cambridge Storia antica Vol. parte III 1)

Ma perché erano questi dubbi e controversie circa la posizione del dialetto macedone;

Come spiega il professor M.. Hatzopoulos(n):

«…Uno dei motivi - forse il più importante - per tale resistenza all'assimilazione di nuovi dati e l'insistenza su teorie obsolete fino a quando anche gli ultimi anni, è il modo in cui, del 19 ° secolo, il dibattito scientifico sul dialetto macedone e greco non carattere incentrata sulla comparsa sporadica di parole macedoni e nomi propri - che altrimenti sembrava completamente Greco - ad alta voce chiuso patti [occlusive foniche] ((b), (d), (c)) invece del corrispondente primo CSCE, aichon chiuso patti [in origine "aspirare" occlusive afone] (f, (I), x,), previsto in altri dialetti greci, ad esempio Valakros e Verena piuttosto calvo e Ferenika…».

e continua:

«[…] Dalla metà degli anni '80 del secolo scorso l'accelerazione della ricerca archeologica in Macedonia e attività di KERA programma "Macedonia" ha portato alla presentazione di numerosi saggi scientifici e tra di loro dai maggiori linguisti (Claude Brixhe, Anna Panayiotou, O. Masson, L. Dubois, Milziade B.. Hatzopoulos) hanno usato i dati più recenti, che sono stati raccolti, permettendo di andare oltre il nodo gordiano, Chi, dal 19 ° secolo ha catturato tutte le discussioni che circondano la lingua degli antichi macedoni, vale a dire. sulla necessità o meno che fosse greco. Quindi non è esagerato dire che d'ora in poi la barriera che ha impedito l'identificazione della lingua che parlavano, Filippo e Alessandro Magno è stato eliminato: L'antico macedone è stato un vero e genuino dialetto greco. Su questo tema, tutti i linguisti e studiosi attivamente impegnati in questo numero ora avevano la stessa vista. Ma è altrettanto vero che non sono d'accordo su tutto.

Due domande sollevano ancora seri disaccordi:

(a)) Perché la presenza sporadica di parole macedoni ed i nomi delle note B, (d), c invece del corrispondente fonemi f, (I), x altri dialetti greci;

(b)) Qual è la posizione dialettica all'interno del greco macedone;

La prima domanda è stata esaminata più volte negli ultimi anni, ma con diverse conclusioni di Claude Brixhe e Anna Panayotou da un lato e O. Masson, L. Dubois e io dall'altra.

In tema di rapporti dialettici all'interno della greca macedone, oltre ai suddetti scienziati, N. G. L. Hammond e E. Voutiras anche fatto un importante contributo. Finché, però, affrontato, a poco a poco mi sono convinto che queste due questioni sono strettamente collegate o meglio, che la ricerca sulle affinità dialettali del dialetto macedone in grado di fornire spiegazioni soddisfacenti a questa domanda specificità del sistema sinfonica (di questo controverso particolarità del suo sistema consonantal). […]

Così, la ricerca per il sistema sinfonica del macedone ha portato alla domanda di Dialettologia affinità di questo discorso che è stato strettamente connesso. era normale, Il disaccordo di base sul carattere greco o non-greca di Macedonia, mettere da parte per una posizione secondaria la questione del suo montaggio all'interno di dialetti greci. Tuttavia non completamente trascurata. Già, ° F. G. cadere, supportato da Erodoto, identificato il macedone come un dialetto dorico, mentre Otto Abel era preciso e collocato tra i dialetti dorici settentrionali. Supponiamo che Strabone e Plutarco hanno fornito gli argomenti necessari per insistere sul fatto che i macedoni non differiva da dialettale terraferma.

L'opera fondamentale di Otto Hoffmann è stato quello che ha introdotto in modo decisivo la dimensione del vento alla discussione, ampiamente essere accettato al giorno d'oggi (Daskalakis, Toynbee, Goukowsky). La posizione per la dimensione dorico-Nord-Ovest ha fatto un forte restauro grazie al prestigio di J. N. Kalleris seguito da G.. Mpampiniotis, Olivier Masson e altri scienziati con più punti di vista cesellati (A. Tsopanakis, A. Io. Thavoris, M. B. Sakellariou e Cl. ponte). Infine la N. G. L. Hammond ha preso i termini più chiari, sostenendo l'esistenza parallela di due dialetti macedoni: Un Macedonia Superiore strettamente associato con i dialetti nord-occidentale e un altro in Bassa Macedonia lignaggio per Tessalia. Ma un nuovo elemento, la pubblicazione di un testo completo dialettologia dalla Macedonia, creato una nuova situazione. Questo testo venne dalla scoperta di un cataplasm (vedere. NB. k) dalla prima metà del 4 ° secolo aC. che è stato scoperto in una tomba a Pella ... "(o).

La Tavola di Pella

(Museo archeologico di Pella)

dimensioni: 30 cm X 6 cm

testo

[Thetis]E la nostra Dionysofontos alla fine e Gamon registrazione e Allan Tan Pasang Rd-

[Naik]scienze e la vedova e vergine, anzi Thetimas, E parkattithemai Makronas e
[per] daimosi • Crick e io NO dielexaimi e anagnoiin palein anoroxasa,
[tocco] cazzo Dionysofonta, erst non erano • non gar Lavos Allan donna, ma la ULA,
[ULA d]E synkatagirasai Dionysofonti e midemian Allan. Iketis YMO(n) interpretato-
[am • Phil;]se lamentato, profili demoni[il](j), dapina gar
IME amici tutto e nulla • Altro
[ID]Emin un negozio come la non ginitai la[Y]le apolitai Thetis sbagliati e cattivi.
[—-]AL[—-]emos YNM..ESPLIN, ULA non [(e)]Y[(d)]aimona e genestai benedetti
[—–] IL[.].[—-].[..]..E.E.EO[ ]A.[.]E..MEGE[—]

1. [Per la Thetis]noi e Dionysofonta cerimonia e matrimonio scrivere la maledizione, e (matrimonio) tutti gli altri Rd-

2. [Naik]s, vedove e vergini (questo), ma soprattutto per Thetis e assegnare (questa maledizione) in Makrona e

3. [il] demoni. E che solo quando scovare e scartare e rileggere (queste parole)

4. [poi] (solo è possibile) sposare la Dionysofon e non prima. E non può sposare un'altra donna, me solo

5. E posso invecchiare con Dionysofonta e qualsiasi altro. I suoi Iketides am:

6. mostrare compassione per [Bacio;], demoni preferiti, umilmente (ti prego) Ho lasciato con tutto il mio preferito

7. Ma si prega di tenere (questa scritta) per me come non questi eventi così perso Thetis male

8. e mi danno gioia e beatitudine.

Dobbiamo notare che molti "sostenitori" si sono affrettati a ridurre l'enorme importanza di questa scoperta per la ricerca linguistica, con argomenti che vanno da un semplice scetticismo per i non-casi. professore milza. Hatzopoulos È apostomotikos questo problema:

"... A mio parere la presenza (lingua) tipi, dielexaimi, IME, anoroxasa, dapina, che si prevede in Macedone, ma completamente estraneo ai dialetti del nord-ovest, la conferma è decisivo per l'origine locale del autore del testo e ci permette di respingere il caso improbabile che il testo è stato probabilmente opera di un residente Epirot che ha vissuto in Pella ... '.(p)
secondo controverso

Torniamo alla domanda noto dell'esistenza del macedone ad alta voce patti chiuso [occlusive foniche] ((b), (d), (c)) invece del corrispondente primo CSCE, aichon chiuso patti [in origine "aspirare" occlusive afone] (f, (I), x), esistente in altri dialetti greci.

In questo numero, come detto sopra, ci sono due viste sull'origine del fenomeno. Il primo punto di vista è sostenuto principalmente dal professor Anna Panayiotou:

"... Alcuni antica (da Plutarco e dopo) e le fonti bizantine indicano che i macedoni «macchiato» B invece di F. (e una volta D anziché I.) in anthroponymia, in epiteti devozionali, mesi del calendario macedone e "linguaggio" macedone – grammatici e lessicografi sostengono che anthroponymio bacio ([phvla]) per esempio. corrispondeva alla Villa macedone [bvla] (o dalla fine del periodo classico [vvla] secondo alcuni ricercatori, κυρίως Babiniotis 1992). Ayti la differenza è stata considerata dalla maggior parte dei linguisti e studiosi come assolutamente essenziale, separati non macedone da tutti i dialetti greci – Greca micenea compresi -, perché implica diversi patti di sviluppo nel sistema fonologico del macedone: vale a dire, secondo questa teoria, la CSCE sonora indoeuropea * bh, *dh, *GH hanno Trappola in greco in Aicha CSCE [ph ° kh] (grafica F, (I), rispettivamente X) dopo aver perso il loro volume, mentre la trappola macedone sono rispettivamente [b d g] (grafici B, (D), C rispettivamente), cioè hanno perso la loro shagginess. Secondo altri studiosi, la differenza riflette sviluppi all'interno greco (apokleistopoiisi), posizione piuttosto difficile conciliare con i dati più recenti testi dialettali (vedere. Brixhe ultima & Panayotou 1994, 211 e 216-218, Panagiotou 1997, 202). Forse è più economico supporre che i nomi che hanno questa caratteristica è la lingua rimane un sesso che ha vissuto nella zona e che ha recepito linguisticamente dai Macedoni, è chiaro che già a partire dal 5 ° secolo aC. le uniche tracce di questo linguaggio erano stati limitati a un campo eminentemente conservativo, nomenclatura. Già nel 4 ° secolo aC, quando la scrittura sta cominciando a diffondersi in Macedonia, nel senso linguistico dei macedoni questi nomi erano, senza distinzione apparentemente, parte del materiale linguistico macedone e tradizione…». (q)

Il sesso che dice il professor A.. Panagiotou sono Frigi, accettando così l'influenza di un rivestimento frigio (adstratum) la formazione del Macedone, ovviamente influenzata dalle posizioni del collega, linguista francese Claude Brixhe, Professore presso l'Università di Nancy, che ha effettuato numerose ricerche e studi in (secoli morti) lingua frigio.

professore milza. Hatzopoulos Non, tuttavia, accettare questa ipotesi e sostiene che l'esistenza di risonanza chiuso consonanti b, (c), d del macedone a causa dell'influenza dei dialetti limitrofi di Perraivos e Tessaglia. Supporta un argomento forte e di persuasione:

"... Se prendiamo in considerazione la distribuzione geografica dei tipi con sonora chiuso secondo Tessaglia, notiamo che sono concentrati nella regione settentrionale, soprattutto in Pelasgiotide e Perraivos, con la più grande concentrazione nella seconda. Ma in Macedonia questi ragazzi non sono distribuiti equamente. Hanno trovato in numero considerevole e varietà - che offre testimonianza della vitalità originaria del fenomeno - in tre città o regioni: a Vergina, Veria e Pieria. Ma tutti questi sono situati nella parte lontana del sud-est di Macedonia, a diretto contatto con i Perraivos. Credo che questo solo la nostra distribuzione geografica fornisce la soluzione del problema. Quindi si tratta di una particolarità fonetica del dialetto greco, parlato su entrambi i lati Olympus ed è senza dubbio dovuta ad un substrato o rivestimento, probabile, ma non necessariamente, Frigio.

Se qualche dubbio rimaneva relativamente all'origine greca del fenomeno, si dissolverà i nomi di due persone: Kevalinos e Vettalos.

E 'generalmente accettato che la prima deriva dalla radice * ghebh indoeuropea(e)l-. Se secondo il caso "frigio", perdita di sonorità "CSCE" non ha avuto luogo prima che le anomoiosi di espirata, il tipo che dovrebbe costituire la dialetto greco di Macedonia dovrebbe essere Gevalinos piuttosto Kevalinos, che è il risultato di perdita precoce di sonorità di "CSCE" dopo la loro anomoiosis. La Claude Brixhe e Anna Panayotou, pienamente realizzando il problema, eludere accettando (che il fenomeno è dovuto) "Dialektismo obsoleto" ("Dialectisme finto").

Da altro, il nome Vettalos, E 'ovviamente il tipo di macedone Thettalos nazionale, usato come un nome di persone, con possibile trasferimento di tonno rosso. Sappiamo anche che il contrasto tra Atticus Thettalos e Boeoticos Fettalos, Richiede una prima * gwhe-.

Dato che da un lato Frigio, a differenza della greca, il Indoeuropea lip-palato(*)(labiovelari, vale a dire. consonanti * kW, *gw, *GWh. nota. UEO) Hanno perso il loro palato non note tenere traccia di esso, il tipo che dovrebbe ereditare il dialetto greco di Macedonia, a seconda dei casi "frigio", dovrebbe mostrare un iniziale rale *, (vale a dire. Gettalos. nota. UEO), che chiaramente non è il caso.

Da altro, digitare Vettalos, il ragazzo che i macedoni pronunciato con una forte consonante iniziale, Esso può essere interpretato in un tipo di dialetti vento continentali, dove, come sappiamo, il 'CSCE' lip-palato seguito da una / i / o / e / è diventato semplicemente labiale sonora. Il tipo Eolie Fettalos, dietro la Vettalos, ci dà un terminus post quem (latino. "Limite dopo di che ', vale a dire. la prima volta che può accadere un evento. nota. UEO) il fenomeno della conversione in patto clamoroso (il fenomeno voicing). Questo perché se prendiamo in considerazione l'ortografia dei segni micenei, che mantiene ancora una serie separata di simboli lip-palato, necessario (= obbligatorio) essere datata al fenomeno sopra in un periodo post-micenea, ben dopo la rimozione del labbro palato, il che significa la fine del secondo millennio aC. il primo e probabilmente nel mondo greco. Chiaramente nel caso di formula Vettalos, ad hoc (latino. a quel punto, vale a dire. costruito. nota. UEO) assunzione di "obsolescenza dialektismou" ("Dialectisme finto") è inaccettabile, a causa del tempo stagione di ritardo in cui qualcuno ipotetico patriota macedone sarebbe tentati di ricorrere a tale forma di linguaggio per Tessali nazionali nominati dal momento in cui è stato sostituito dal tipo di Attica 'comune' Thettalos. Rielaborazione di un tipo Vettalos, suoni apparentemente più "macedone" (più "macedone-sondaggio"), I nostri ritorni su un livello di conoscenza scientifica avevano raggiunto il 19 ° secolo…». (R)

____________________________________________________

(*) Il sistema fthongologiko dell'originale proto-indo-europea (TIA) Lingua comprendeva un sistema di consonanti complesso distinto in Hailey (labiali), dentale (dentale), galleria (velari), Lip-palato (lip-velari) eccetera. La categoria importante dei patti TIA sono stati chiamati chiuso (fermate), a loro volta suddivisi in aicha (/ fermate senza voce afone), sonoro (occlusive foniche) e sonora CSCE (sonore aspirate / fermate aspirate). Così abbiamo la seguente classificazione:

ΠΙΕ ΑΗΧΑ ΗΧΗΡΑ ΗΧΗΡΑ ΔΑΣΕΑ

Χειλικά p b bh

Οδοντικά t d dh

Υπερωϊκά k g gh

Χειλο-υπερωϊκά kw gw gwh

Come il professor spiega (C). Bambiniotis, in proto-greco (IP) lingua, Anche se le labbra hanno dato rispettivi suoni P., (b), f, i loro suoni Dental t, (d), (I), le loro note palato del sig,(c),x. Osserviamo che la sonora CSCE TIA in IP è diventato Aicha CSCE. Il labbro-suoni palatali a poco a poco scomparso e si è evoluta nel rispettivo chelante, dentale o palatale, seconda vocale seguita. Ad esempio, la risonanza Shaggy fonema GWh convertito in F se un seguace o, in seguo se e o i e x se seguita °. (s)

CONCLUSIONI

Il macedone apparteneva ad ovest / nord-ovest / Continental antichi dialetti dialetto distinto con le proprie peculiarità e idiomi ed è stato il vernacolo della maggior parte degli abitanti del Regno macedone. Ma in alcune zone della Bassa Macedonia, in particolare quelli confinanti con l'Tessaglia, i residenti hanno parlato un vento dialetto arcaico, residuo del primo equipaggiamento di proto-Eolie, e più recenti influenze da tribù vicine aiolofona, Comprese Perevians, le Ainians, e Tessali, con la loro aiolodoriki dialetto misto. Entro la fine del 6 ° secolo aC. circa, Si cessato di essere utilizzato come colloquiale e sopravvissuta solo nella toponomastica, mesi e le persone. L'esistenza di queste due forme dialettiche ha portato alla formazione di diversi concetti di scrittori antichi e la formulazione di opinioni contrastanti che mostra i macedoni a volte come Dori (per esempio. Erodoto) e talvolta aiolofonous come (per esempio. Esiodo, Ellanico).

Una spiegazione storica accurata ed estremamente convincente di questo fenomeno è stata formulata dal professor Milt. Hatzopoulos:

"... Nei tre fratelli Temenid, i mitici fondatori del macedone Unito secondo Erodoto, fin dai tempi antichi vi era il sospetto che essi non erano venuti dal Peloponneso Argos, ma da Argo Orestikon Macedonia Superiore, e quindi il nome Argeadians è stato dato non solo alla dinastia reale, ma in tutto il clan seguita tre fratelli nell'avventura della conquista della Bassa Macedonia. Sapendo che Oreste apparteneva al gruppo Molossiki, Si comprende facilmente come, l'elite significativo e di grande prestigio del nuovo Regno, imposto la propria (Nord-ovest, NB. UEO) dialetto, mentre l'antico dialetto eoliano - la cui esistenza aveva dato luogo a qualche antica, ma gli autori più giovani di prendere in considerazione macedoni aiolofonous - declassato al rango di un substrato vernacolo (il dialetto eolico relegato al rango di un patois substrato), alcune caratteristiche di cui […] Sono sopravvissuti solo sotto forma di residuo minimo, generalmente emarginati, con l'eccezione di alcuni siti di nomi, nomi personali e nomi di mesi, che era stato stabilito dalla tradizione…».(k)

UEO

NOTE
((a)) cf.. su: M. Garasanin: C.A.H. Vol. parte III 1, ΣΕΛ. 142 - Cambridge, 1982. J. P. Mallory: Alla ricerca degli Indoeuropei, ΣΕΛ. 69 - Londra, 1991. M. Sakellariou: Greca Nazione Storia, Tom. A pp. 364-365 - Atene, 1972. (A). – F. Chrestides (ed.): "La storia della lingua greca: Fin dai suoi inizi alla tarda antichità " – Thessaloniki, 2001, e il più recente e katatopistikotato David W. Anthony: Il cavallo, la ruota, e lingua: Come bronzo-Età Riders dalla eurasiatica steppe plasmato il mondo moderno σσ. 368-369- Princeton N. J. 2007

((b)) cf.. l'effetto di diversi substrati linguistici (sottofondo) e rivestimenti (adstratum) la formazione e lo sviluppo delle lingue nell'opera classica di James M. Anderson: Aspetti strutturali del linguaggio cambiamento σσ. 89-95 - Londra, 1973

((c)) cf.. M. Sakellariou: IE. ibid. ΣΕΛ. pp. 365-366

((d)) F. G. cadere, Macedone liber dialetto, Lipsia, 1808

((e)) G. O. Müller, A proposito dell'immobile, l'origine e la storia antica del popolo macedone, Berlino, 1825

((f)) Milziade Hatzopoulos: Il discorso degli antichi macedoni, alla luce delle recenti scoperte epigrafiche - VI Simposio Internazionale sulla antica Macedonia, Thessaloniki, 1999

((g)) cf.. Anna Panayiotou: La posizione del macedone – Dal “La storia della lingua greca: Da inizio alla tarda antichità” – EDS. A.-F. Christidis, ΣΕΛ. 319-325. Thessaloniki, 2001 - Greco Language Center & Moderna Studies Institute greca [Manolis Fondazione Triantafyllides].

(il) cf.. Dettagli di cui sopra a Milziade Hatzopoulos: Il discorso degli antichi macedoni ό.π.

((I)) cf.. (A). Panagiotou: La posizione del ibid macedone.

((j)) Il tutto è la versione di Internet pubblicata a: http://abnet.agrino.org/htmls/D/D009.html)

(k) Un metodo comune nell'antica Grecia per raggiungere uno scopo (basso livello di istruzione e la gente intellettuali) con atti magici e frasi erano il cataplasma (= legami magici). Maledizioni o invocazioni erotiche sono state scritte principalmente in lastre di piombo (materiale economico e resistente, anche se hanno trovato lastre di metalli preziosi), che avvolto in un cilindro e trafitto tutto e per tutto con un chiodo (chiodatura). Poi hanno gettato cataplasm in fosse o pozzi che entrano in contatto diretto con gli spiriti degli inferi.

(l) cf.. R. A. Crossland: "Il linguaggio dei macedoni" σελίδες 843-847, στο Τhe Cambridge Ancient History - Vol. III, parte 1 (2ND Edition 1982, ristampato 1990).

(m) E. N. Borsa: prima di Alexander – Costruzioni di precoce Macedonia (1999)

(n) cf.. Milziade Hatzopoulos: Il discorso degli antichi macedoni ό.π.

(o) cf.. M. Hatzopoulos: Il discorso ... ibid.

(p) cf.. M. Hatzopoulos: Il discorso ... ibid.

(q) cf.. Anna Panayiotou: La posizione del macedone – “La storia della lingua greca: Da inizio alla tarda antichità” ibid.

(R) cf.. M. Hatzopoulos: Il discorso ... ibid.

(s) cf.. (C). Mpampiniotis: "Breve introduzione al indoeuropea Linguistica e Storia della Lingua Greca", pp. 65-66 - Atene 1977

(k) cf.. M. Hatzopoulos: Il discorso ... ibid.

Pubblicato la prima volta nel terzo volume / numero della rivista "Nuovo Hermes il Scholar" (SET-DIC 2011)

La lingua degli antichi macedoni

Dimitri E.. Evangelides

La lingua greca, secondo i nuovi pareri scientifici((a)), formata in Grecia, dopo l'arrivo di proto-greco, che pur assimilato e scomparve gradualmente i loro popoli precedentemente stabiliti (= Proellines), ma influenzato culturalmente e culturale. Il Proellines parlando propria lingua e quindi chiaramente influenzato la formazione della lingua greca. Risultato di questo processo((b)) è stato il primo singolo decadimento proto-greco in tre dialetti tra 2200/2100 per esempio. e 1900 per esempio. vale a dire. l'installazione finale di proto-greci in una fascia relativamente stretta che comprendeva corrente Epiro e parte della N. (D). Illyridos, Macedonia occidentale e B. (A). parte della Tessaglia (vedere. carta), fino all'inizio del movimento di questi genere, soprattutto nelle regioni meridionali.((c))

 

strutture parità proto-greco iniziali

 

I dialetti erano:

  1. Una forma molto arcaica della successiva Ionico-Attica dialettale
  2. Una forma anche arcaica dei cosiddetti Occidente / nordovest / continentale dialettale (questo è sorto in seguito Dorian Laconia, Crete ecc, il dialetto di Elis, il Aitoliki, il Neo-acheo, e dialetti dei tre principali gruppi razziali dell'Epiro - Tesproti, Molossos, Chaonia) e
  3. Il cosiddetto dialetto centrale, che viene poi scisso in vento (denominato proto-vento) e il arcadico (la successiva Arkadi-cipriota).

Amphipolis.gr | elenco dei tour virtuali a musei e siti archeologici

Scarica la lista tour virtuali a musei e siti archeologici in Grecia e all'estero.

0213520001396711094

Tour virtuali in Grecia e all'estero

Visita virtuale della antica Mileto: http://www.ime.gr/choros/miletus/360vr/gr/index.html?hs=4
Visita virtuale dell'Acropoli: http://acropolis-virtualtour.gr/acropolisTour.html
Visita virtuale della Basilica di Santa Sofia: www.360tr.com/34_istanbul/ayasofya/english/
Εικονική περιήγηση στην αρχαία Ολυμπία: http://www.fhw.gr/olympics/ancient/gr/3d.html ehttp://www.youtube.com/watch?feature = player_embedded&v = bv0OCj9LMLI #! ehttp://www.youtube.com/watch?feature = player_embedded&v = 3W63fdTrZuI #!
Visita virtuale Micene:http://www.stoa.org/metis/cgi-bin/qtvr?site=mycenae
Εικονική περιήγηση στο Ναύπλιο:www.nafplio-tour.gr/
Εικονική περιήγηση στο κάστρο της Μονεμβασιάς: http://www.kastromonemvasias.gr/?page_id=94&language=el
Εικονική περιήγηση στον Δίον:www.ancientdion.org/
Ειονική περιήγηση στην Κνωσσό:http://www.youtube.com/watch?v=4XJd88cTRsU&feature=player_embedded#!.
Εικονική περιήγηση στην αρχαία αγορά των Αθηνών:3doppie.athens-agora.gr/
Εικονική περιήγηση στο μουσείο Κυκλαδικής τέχνης: http://www.cycladic.gr/frontoffice/portal.asp?clang=0&cnode=8&cpage=NODE
Εικονική περιήγηση στο μουσείο της Ακρόπολης:http://www.googleartproject.com/collection/acropolis-museum/museumview/.
Εικονική περιήγηση στο μουσείο Μπενάκη:http://www.benaki.gr/?id=4020201&lang=gr.
Εικονική περιήγηση στο μακεδονικό μουσείο σύχγρονης τέχνης:http://www.mmca.org.gr/museumst/ie2/virtual_museum.php
Εικονική περιήγηση στο μουσείο σύγχρονης τέχνης στην Άνδρο:http://www.moca-andros.gr/Default.aspx?tabid=68&language=el-GR
Εικονική περιήγηση στο μουσείο καπνού στην Καβάλα:http://www.tobaccomuseum.gr/
Εικονική περιήγηση στην Έφεσο:http://sailturkey.com/panoramas/ephesus/
Εικονική περιήγηση στο Λούβρο: http://www.louvre.fr/
Εικονική περιήγηση στο μουσείο Βαν Γκογκ: http://amsterdam.arounder.com/en/museums/van-gogh-museum.
Εικονική περιήγηση στην Πομπηία: https://maps.google.com/maps?f=q&source=s_q&hl=en&geocode=&q=pompeii,+italy+ruins&sll=40.716428,14.537315&sspn=0.061672,0.132351&ie=UTF8&hq=pompeii,+italy+ruins&hnear=&ll=40.748902,14.484834&spn=0,359.991728&t=h&z=17&layer=c&cbll=40.748902,14.484834&panoid=1e-bu_kis-dL1BnVGZhDdw&cbp=12,209.48,,0,7.63
Εικονική περιήγηση στο Βατικανό: http://vatican.arounder.com/
Περιήγηση σε μουσεία όλου του κόσμου με το google art project:http://www.googleartproject.com/

http://fresheducation.gr

Amphipolis.gr |Strano campagna di Alessandro Magno…

Strano campagna di Alessandro Magno…

Τα παράξενα της Εκστρατείας του Μεγάλου Αλεξάνδρου...
Il generale macedone, il grande principe, Passò alla storia e ha vinto un posto nella eternità come è riuscito a conquistare la maggior parte del mondo conosciuto. Dopo aver prevalso in Grecia, una campagna contro i Persiani, Ha trascorso in Asia Minore e ha raggiunto l'India, υποτάσσοντας τους λαούς που βρέθηκαν στο δρόμο του.

Αυτό που τον έκανε όμως να ξεχωρίσει από άλλους μεγάλυος στρατηγούς της αρχιαότητας ήταν πως οι κατακτήσεις του δεν άφησαν γεύση καταστροφής, αλλά δημιουργίας, μιας και ο ίδιος επέλεγε να σέβεται τις παραδόσεις και τα ήθη των λαών που κατακτούσε, ενώ τεράστιο ήταν και το πολιτιστικό έργο που άφησε πίσω του. Η πορεία του έφτασε σε εμάς μέσω των βιογράφων του αλλά και ιστορικών, είτε της εποχής του είτε μεταγενέστερων. Μεταξύ αυτών ο Παυσανίας, ο Σκύλακας, Arriano, ο Στράβωνας, αλλά και κάποιοι διφορούμενοι όπως ο Ψευδο-Καλλισθένης.

Σύγχρονοι μελετητές του βίου του Μεγάλου Αλεξάνδρου αποκάλυψαν μια νέα ιδιαίτερα ενδιαφέρουσα πτυχή της Ιστορίας, που ντύνει την πορεία του στρατηλάτη με έναμεταφυσικό μανδύα. Από τις εκστρατείες του μας έρχονται μια από τις πρώτες καταγεγραμμένες αναφορές για θέαση ΑΤΙΑ (Ιπτάμενων Δίσκων) και πλήθος άλλων περιπτώσεων, όπως στενές επαφές με κυνοκέφαλους, ερπετοειδή, υποχθόνια πλάσματα και γίγαντες.

Επειδή κανείς δεν μπορεί να είναι σίγουρος για την ακριβή φύση των παράξενων αυτών περιγραφών, αποφασίσαμε να αφιερώσουμε μερικές γραμμές, στην παρουσίαση των περιπτώσεων αυτών, αφήνοντας τον αναγνώστη να βγάλει τα δικά του συμπεράσματα.

Άγνωστα ιπτάμενα αντικείμενα

Στο έργο “Anabasi Alexandrou” di Arrianoy, υπάρχει η καταγραφή ενός παράξενου συμβάντος στο οποίο δεν δόθηκε μεγάλη σημασία, πιθανότητα επειδή θεωρήθηκε προϊόν μυθοπλασίας. Συνέβη κατα την πολιορκία της Τύρου και, σύμφωνα με το κείμενο, “ιπτάμενες ασπίδες σε τριγωνικό σχηματισμό έκαναν την εμφάνισή τους στον ουρανό, πάνω από τα κεφάλια των Μακεδόνων στρατιωτών”. Στη συνέχεια οι ασπίδες αυτές κατευθύνθηκαν κάνοντας γύρους πάνω από την Τύρο, ενώ μια από αυτές εξαπέλυσε μια φωτεινή πύρινη ακτίνα. Ακολούθησαν και οι υπόλοιπες, μπροστά στα μάτια των έκπληκτων στρατιωτών, μέχρι που ένα τμήμα από τα πέτρινα τείχη της Τύρου σωριάστηκε, επιτρέποντας στους Μακεδόνες να εισβάλουν στην πόλη.

Για πολλά χρόνια δεν είχε δοθεί ιδιαίτερη βαρύτητα σε αυτό το απόσπασμα, ίσως γιατί μεταφράστηκε ως η απόπειρα του Αρριανού να καταδείξει πως ο Αλέξανδρος είχε στο πλευρό του τη βοήθεια των θεών κατά τη διάρκεια της εκστρατείας του. Αυτή η θεϊκή αρωγή ήταν ιδιαίτερα διαδεδομένη και στους ακολούθους στου στρατηλάτη που πίστευαν ότι οι θεοί προστάτευαν τον ηγέτη τους. Ένας ακόμα πιθανός λόγος για τον παραγκωνισμό του αποσπάσματος είναι και το γεγονός ότι σε όλο το έργο του Αρριανού συναντάμε πολύ συχνά αναφορές σε απότομες αλλαγές του καιρού, συνεπώς θα μπορούσε το περιστατικό να έχει ερμηνευτεί ως τέτοιο.

Ξένοι μελετητές εξωγήινων φαινομένων έχουν βασίσει τη σύνδεση της εκστρατείας με άγνωστα ιπτάμενα αντικείμενα σε περιστατικά όπως αυτό που καταγράφει ο Αρριανός, αλλά και πιαθνόν σε αποσπάσματα από τον Μεγασθένη και τον Πτολεμαίο. Ανάμεσα σε αυτούς ο Frank Edwards και ο W. Raymond Drake, που έχει δώσει μεγάλη έκταση στο θέμα στο βιβλίο τουΘεοί και Αστροναύτες στην Ελλάδα και τη Ρώμη”, που γράφτηκε το 1976. Στην ίδια κατεύθυνση έχουν κινηθεί και άλλοι μελετητές της σχολής του Erich von Daniken. Ο Drake , δίνοντας τη δική του ανάλυση στα γραφόμενα, υποστηρίζει στο βιβλίο του πως ακόμα ένα περιστατικό με ΑΤΙΑ καταγράφηκε κατα την πορεία του μακεδονικού στρατού προς τις Ινδίες. Σύμφωνα με το κείμενό του, τις πηγές του οποίου βέβαια δεν αποκαλύπτει, κοντά σε έναν ποταμό εμφανίστηκαν δύο ιπτάμενα σκάφη, που περιγράφονται όπως οι ασπίδες της Τύρου, τα οποία εφόρμησαν κατα των στρατιωτών. Το αποτέλεσμα ήταν να πανικοβληθούν στρατιώτες, άλογα και ελέφαντες και να μη διασχίσουν τον ποταμό. Infatti, ο ίδιος αναφέρεται σε αυτά ωςπράγματα θεόσταλτα από άγνωστους θεούς”.

Κυνοκέφαλοι άνθρωποι

Ακόμα μία αναφορά σε παράξενα πλάσματα τα οποία είχαν πρόσωπο σκύλου και σώμα ανθρώπου συναντάμε στο έργο του ΨευδοκαλλισθένηΤο μυθιστόρημα του Αλεξάνδρουή αλλιώςΗ Φυλλάδα του Μεγάλου Αλεξάνδρου”. Αξίζει να αναφέρουμε πως το συγκεκριμένο κείμενο θεωρείται το πρώτο μυθιστόρημα του δυτικού κόσμου και άρα τα όσα καταγράφονται σε αυτό αντιμετωπίζονται από τους περισσότερους ως φανταστικές ιστορίες.

Σύμφωνα με το μυθιστόρημα, ο Αλέξανδρος συνάντησε στις Ινδίες τη φυλή των Σκυλοκέφαλων. Αυτοί είχαν ανθρώπινο σώμα με κεφάλι σκύλου, περπατούσαν όπως τα σκυλιά αλλά μιλούσαν όπως οι άνθρωποι. Όπως χαρακτηριστικά γράφει ο Ψευδοκαλλισθένης, “Εσκότωσεν ο Αλέξανδρος πολλούς και από εκείνους, και μετά δέκα ημέρας, αφήνοντας τον τόπον του, επήγε εις ένα χωρίον…”. Βέβαια ο συγγραφέας τηςΦυλλάδαςαπέκτησε αυτό το ψευδώνυμο γιατί βάσισε το έργο του στα κείμενα του Καλλισθένη από την Όλυνθο, του ιστορικού που ακολουθούσε το στρατηλάτη στις εκστρατείες του, αλλά και στιςΒασιλείους Εφημερίδεςπου ήταν στην ουσία το ημερολόγιο της εκστρατείας και συντασσόταν από το γραμματέα της αυλής. Così, κάποιοι μεταγενέστεροι μελετητές έχουν διερωτηθεί για το κατα πόσο είναι εντελώς φανταστικά τα όσα αναφέρει.

 

 

Η δημιουργία ενός θρύλου

Στον Μέγα Αλέξανδρο έχουν αποδοθεί από σύγχρονους και μεταγενέστερους μελετητές ιδιότητες που αγγίζουν τα όρια του θρύλου. Θεϊκές δυνάμεις, μάχες με παράξενα πλάσματα, αναμετρήσεις με γίγαντες και τέρατα από τα οποία έβγαινε πάντα νικητής εξαιτίας της ρώμης και της εξυπνάδας του.

Οι καταγραφές αρκετών βιογράφων και ιστορικών της εποχής μπορούν να αντιμετωπιστούν σήμερα ως αρκετά αξιόπιστες πηγές. Τα υπόλοιπα, κυρίως όσα γράφτηκαν μεταγενέστερα, βασιζόμενα στις καταγραφές αυτές, εκτιμώνται ως επι το πλείστον ως μυθιστορηματικά κείμενα που στόχευαν στον εξωραϊσμό του ηγεμόνα και των ανδραγαθημάτων του. Οι ερμηνείες που επιδέχονται, come abbiamo visto, είναι πολλές και ποικίλλουν. Η επιλογή δική σας….

Da: περιοδικό ΦαινόμεναΤεύχος 10

Amphipolis.gr |il Dinokratous

• Ἀrchitektwn itan Deinokratis e urbanista, ΤΕΧΝΙΚῸΣ ΣΎΜΒΟΥΛΟΣ ΤΟῦ ΜΕΓΆΛΟΥ ἈΛΕΞΆΝΔΡΟΥ

• Ἀrchitektwn itan Deinokratis e urbanista, ΤΕΧΝΙΚῸΣ ΣΎΜΒΟΥΛΟΣ ΤΟῦ ΜΕΓΆΛΟΥ ἈΛΕΞΆΝΔΡΟΥ, il ἀkoloythise nel sistema ἀpostoles. Gnwstos einai per suo Idiaitera creazione di design di Ἀlexandreias poleodomikou, kathws e sulla partecipazione del schediasmo del Ἀrtemidos in Efeso Yoanna, Enos da casa 7 meraviglie del mondo.


In ἀnaferetai come Stasikratis segreteria, Stisikratis, Cheirokratis, Deinocharis, DEINOKRATIS k. Ἄ... più.


Come il synantame di Deinochari Pliny quando ἀnaferei nel catalogo con l'astuzia cinque giocattoli ἀrchitektones ἀrchaiotitos. • Egli Pliny il fores syschetizontas due ἀnaferei con la creazione del Ἀlexandreias di AIgyptoy. Decimus Magnus Ausonius • (CA. 310 – 395), Oratore e poeta Rwmaios, contro il ellinikis katagwgis imisy, τὸν ἀναφέρει καὶ αὐτὸς ὡς Δεινοχάρη στὸ ποίημά του Mosella, EPTA in grandi ἀrchitektones,, con la lista del labirinto a koryfaio.
Dalla ἀnaferetai come Cheirokratis di Strabone di Rodi quando ἀnaferetai in ἀnoikodomisi della Ἀrtemidos in Efeso Yoanna. • Pseudo-Callistene, il ἀnaferei con Ermokratis e onomata casa con Anne katagwgi da Ippokratis Rodi e come il ἀrchitektona di m. Si echtise la Ἀlexandroy di Alessandria. In Plutarco troviamo con il τὸ ὄνομα Stasikratis.
I tre scrittori ἀkomi, • Valerius Maximus, • Ammianuw Markellinus e Rwmaios Istorikos di Julius Valerius (fine 3 ° Agostini. IA.) il Deinokrati e ἀnaferoyn come il legame con il Idrysi di Ἀlexandreias. • Julius Valerius ἀnaferei anche come katagwgis del sito Web, Rhodes. Solo il ἀnaferei di Vitruvio come macedone e che ha condiviso il katagwgis con il sito Web deficien Ἀlexandro.
mountAthos
Athos Papst Alexander VII Kupferstich François Spierre Pietro da Cortona (15991667) eBay.de
L'incontro di Deinokratous con il Ἀlexandro di Plutarco descrive il mas al "giro di fortuna e ἀretis Ἀlexandroy», 335:
[…Μεταξὺ τῶν ἄλλων τεχνιτῶν ζοῦσε τότε καὶ ὁ ἀρχιτέκτων Στασικράτης, di epidiwkan non opoioy casa progetti grazie ed emozione e la loro forma di bambini con prooptiki. Piani casa itan così grandioso wste esoda enos grande casa di stato con la difficoltà sarà eparkousan sul loro ektelesi. Aytos, Ἀfoy in Ἀlexandro pige, immagini di katigorouse a zwgrafistes e marmo e bronzo giocattoli di ἀndriantes come deilwn e tapeinwn technitwn progetti.
««Echw eIpe Egw» skeftei, Re, empisteythw per la omoiotita del tuo corpo in ἄftharti yli zwntani sono sempre ha e fondazioni aIwnia e peso ἀkinito e ἀparasaleyto. Diladi τὸ oros Athos della Tracia, Quando ha il più grande ogko ekei di ypswnetai e perifanestatos e symmetrika indietro e Ýpsos e synarmoges ed ektaseis rocciosi, spazi con qualche forma di. • Athos dynaton aytos è con l'arte di katergasti e di metaschimatisti di onomazetai ἀndriantas di wste Ἀlexandroy e di ἀlithinos ἀndriantas che questo è, con le sue gambe si eggizi sul mare, con il ἀgkaliazi una mano verrà e sarà sempre la città di ypobastazi perilabi Nicol 10.000 residenti. Con la mano destra a chyni kratwntas flacone da questo proposito timi spondes dell'intero protocristiano thewn rei volontà ἀkatapaysta esso e sarà ekballi in mare. Casa e casa e chrysa chalka elefantina e casa egchrwma casa e legno progetti, Oles ἀgorastes e le immagini a aggelies sono di rubare ἄs a ἀfisoyme».
Bene, Ἀfou ἄkoyse • Ἀlexandros, ammirato il coraggio dell'artista, epainese la convinzione e aggiunto: "Ἄse il Ἄthw rimane sempre sul posto, Ἀrkei che è mnimeio di ybrews di basilia (ennooyse Serse, Doveva kataskeyasi Canal epicheirisei). Kani gnwsto Emena sarà: • Caucaso e Imwda ori a casa (Imalaia) e • Tanai e il Mar Caspio. Οἱ πράξεις μου θὰ εἶναι οἱ εἰκόνες μου…] 1*
• Vitruvius descrivendo l'incidente deficien, Ἀnaferei:
«…• Ἀrchitektwn Deinokratis suggerito di Mega Ἀlexandro charaxi per la Santa Chiesa di Saint e Oros di enos ἀnthrwpoy dwsi form, • in una mano con opoios verrà ypostirizi una olokliri città, e con l'altro manterrà una tazza sistema finirà a casa di ydata di ola boynou e da ekei, con ypercheilisi finirà in mare.
• Ἀlexandros, affascinato con l'Idea, il ἄν città questo chiesto sarà circondato da γῆ Nicol efodiasi la popolazione con il ἀnagkaio per la epibiwsi del grano.
Ma la constatazione che il rifornimento insegnerà solo gini mporouse al mare, • Ἀlexandros eIpe: "Deinokrati, con eycharistei τὸ megaleio τῆς omorfia e del tuo piano, ma penso che la creazione di un ἀpoikias pws in questa posizione c'è buona, come un bambino perché possono insegnare e insegnare ἀnaptychthi ἀγαπῶ trofodotithi latte, e per una città può insegnare a ἀnaptychthi ἀγαπῶ e syntirithi gran parte dell'eyfora di echi plithysmou ai campi ἄfthono e fagito da ricchi raccolti. Per, Enw l'originalità del progetto è il mio egkrisi, Il post di ἀpodokimazw sono per la epilexei ektelesi echeis di. Tuttavia voglio chiudere il mio meinis, Perché sarà il tuo chreiastw a ypiresies».
Per aver ἄrchise il corso comune...
hephpyre
La pira funeraria di Hephaistion, sulla base della descrizione di Diodoro (fine XIX secolo).
La pyra di Ifaistiwnos tafiki
• Ha collaborato con Anne ἄlloys michanikoys Deinokratis della sua caratteristica nella creazione di Yoanna τῶν Delfwn, delle città greche di Delos e ἄllwn. Egli, suo lavoro ἀpotelei e • epitafios tumulo di Ifaistiwnos, un orofwn kolossiaio mnimeio exi in Babilonia e larghezza 180 m., Criseide decorazioni in orofoys:.
Contro il Diodoro (115.1-6 q.) • Ἀlexandros abbattuto le mura di casa di Babilonia, a tafiki la pyra di kani Ifaistiwnos. 2*
• Plutarco (Vite parallele. Ἀlexandros 72.3) dice che Ἀlexandros • ordinato di demolire le mura di epalxeis dalla città natale in geitonikwn di Ekbatana, la morte di ἀmesws meta Ifaistiwnos, come evento in lutto. 3*
Il tempio di Diana a Efeso
Il tempio di Diana a Efeso
• Tempio di Ἀrtemidos in Efeso stato dai giocattoli più grande del mondo di klasikou, più grande e dal Parthenwna, Fu costruito nel ἀrgotera di Atene (la base delle fondazioni aveva mikos 131 metri e la larghezza 79 m., Enw 120 colonne di marmo in tmima ypostirizan principale di Yoanna. Ogni colonna era Ýpsos 20 misure). ΤῸ 356 per esempio. • Tempio fu distrutto da pyrkagia e ἀrgotera • m. Ἀlexandros, il episkeptomenos di Efeso, diatagi a oIkodomithi edwse e di nuovo • tempio, IDIA in luogo, con symmetochi di Deinokratous al design della. La nao eIde Ayton • Ἀntipatros, • elenco delle empneystis con casa ἀrchaioy mondo delle meraviglie epta, e ἀnaferei che la megaleio di Ἀrtemidos di yperbainei ogni Yoanna apart di ypoloipwn.
AlexanderAlexandria
Alexander posa fuori la città di Alessandria di Andre Castaigne 1898/99 mlahanas.de
ΤῸ 332-331 per esempio. • Ἀlexandros ἀnethese in Deinokrati grande dimioyrgisi topografiki e poleodomiki la struttura di nuovo allora- Città di Ἀlexandreias. La città è stata progettata con un tipico 'griglia' tipo e modello per molte altre città ἀpotelese di Ἀnatolis. • Stena Deinokratis ha lavorato con il famoso michaniko Stati, • opoios ydraylikos itan ingegnere, schediastis del sistema epiblepwn e ydreysews e ἀpocheteysews exairetikou, della città di µ. Ἀlexandroy.
800px-Alexandria_by_Piri_Reis
Alessandria di Piri Reis (intorno al 1467 – circa 1554)
«• Ἀlexandros, in corso di nao di Ἄmmwnos per Zeus, osservato sopra da τὸ nisi del faro, un simeio di exairetiko itan sono sull'oIkodomisi di una città. Loipon Eftiaxe un progetto con i post di plateiwn e di ἀnethese e il epiblepsi in ἀnakataskeyasei la ἀrchitektona aveva Ἀrtemidos di Efeso in nao; in Deinokrati schediasmo geniko Emanuel».
Ἀpodidetai e Deinokrati nella costruzione del monumento nel tumulo Kasta secondo la testa di KI ' Eforeias Proϊstorikwn Klasikwn Ἀrchaiotitwn Serrwn e, Katerina Peristeri, che nella sua dichiarazione al "Clir", Ἀnaferei:
kastas3-thumb-large
• Mnimeiakos recinto di tumulo Kasta
"Contro il periodo di tafikos sono chronologeitai precinct, la morte del m. meta. Ἀlexandroy, fino alla fine del IV A.C.. aIwnos, spoydaia eventi storici accadendo in o.n.g periochi Ἀmfipolis. Stratigoi e ammiragli di Simantikoi m. Ἀlexandroy associato all'area, EDW e stragi di Kassandros τὸ exorizei 311 per esempio. sua legittima moglie di m. Ἀlexandroy, Roxane, e il figlio di, Ἀlexandro D '. Epipleon, il contenitore di tafiko ha progettato grandi Ἀlexandroy di ἀrchitektonas di, DEINOKRATIS».
Note
Testi di Ἀrchaia
1* […« Ἐγὼ δ´ » εἶπεν « εἰς ἄφθαρτον, bASILEU w, e zwsan ed echoysan ἀidioys rizas ylin e peso ἀkiniton e ἀsaleyton il egnwka il katathesthai del corpo omoiotita. • Gar Thrakios Athos, massimo aytos aytou ż e perifanestatos exanestiken, eaytw proporzionale posteriore echwn ypsi e membri e ἄrthra e morfoeidi spazi, può kaleisthai Ἀlexandroy katergastheis ed eIkwn e schimatistheis è, TAIS basesin ἁptomenoy gli uomini di mare, Egli cheirwn gli uomini di enagkalizomenoy erano di interesse ed enoikoymenin myriandron, su dexia potamon ἀenaon ἐκ egli bottiglia per migliorare la ekcheomenon εἰς spendontos. Egli chalkon e Chryson elefanta e bafas e boschi, Mikra ekmageia wnita e kleptomena e sygcheomena, katabalwmen».
Ἀkoysas Ἀlexandros io Taut il morale di technitoy uomini e ἀgastheis epinesen τὸ tharsos,
« Ἔα δὲ κατὰ χώραν » ἔφη « τὸν Ἄθω μένειν· ἀρκεῖ γὰρ ἑνὸς βασιλέως ἐνυβρίσαντος εἶναι μνημεῖον· ἐμὲ δ´ ὁ Καύκασος δείξει καὶ τὰ Ἠμωδὰ καὶ Τάναϊς καὶ τὸ Κάσπιον πέλαγος· αὗται τῶν ἐμῶν ἔργων εἰκόνες…] PERI TIS ALEXANDROU ARETIS TYChIS i loghi B ʹ, [II]
2* «…115. di igemonwn e gli amici ekastos gar stochazomenos ἀreskeias kateskeyazen re degli eIdwla elefantos e chrysou e di᾽ di ἄllwn di par᾽ ἀnthrwpois thaymazomenwn, Aytos ἀrchitektonas ἀthroisas giocattoli e lui leptoyrgwn uomini di katheilen muro plithos di dieci stadi, il optin plinthon ἀnalexamenos d᾽ e il dechomenon il tetrapleyron kataskeyasas wkodomise distretto isomere omalon isomere, oysis ekastis lato stadiaias. [2] Εἰς trenta terra dielomenos lui e Palm stelechesi katastrwsas tas orofas quadrato artefatto di formazione epoiise πᾶν τὸ territoriale. in questi mondo egli perietithei meta peribolw Piero, Egitto il synepliroyn kripida chrysai pentirikai prwrai uomini, oysai il ἀrithmon diakosiai tessarakonta, Si inchinò τῶν epwtidwn echoysai di lui due uomini kekathikotas tetrapicheis toxotas εἰς, Egli pentapicheis kathwplismenoys ἀndriantas, Egli giocattoli tra siti ἀnepliroyn pilitai foinikides. [3] Ha detto che il yperanw epaneichon posto deyteran pentekaidekapicheis dades, uomini contro il echoysai di stefanoys chrysous labin, Ha la ἀetoys di ekflogwsin contro diapepetakotas e il richiamo di tas ala inferiore, basi TAS ha fondato Dragon giocattoli ἀetoys ἀforwntas. contro il terzo, egli kateskeyasto zwwn pantodapwn periforan kynigoymenwn plithos. [4] ma il paese uomini mercoledì chrysin eIchen kentayromachian, il quinto Leone lui e tori enallax chrysous. Oplwn e τὸ epeplirwto Makedonikwn d᾽ ἀnwteron parte barbarikwn, uomini di TAS ἀndragathias wn, Egli tas ittas significanti wn. Egli pasi efeistikeisan diakoiloi e dynamenai lelithotws Seirines dexasthai τούτῳ aytais giocattoli e adontas epikidion thrinon ontas sacerdote di teteleytikoti. [5] l'Oloj in Ýpsos d᾽ di pleioys di ekaton costruisce cubiti trenta. a tutti egli di Te igemonwn τῶν stratiwtwn ἁpantwn ed e di ambasciatori, ETI filotimithentwn εἰς egchwriwn ha del mondo ekforas di Filip τὸ gegonenai τῶν ἀnalwthentwn plithos soldi pleiw talenti myriwn e dischiliwn. [6] tayti su megaloprepeia ἀkoloythws lui e ἄllwn dei servizi contro il timwn τὸ teleytaion ekforan ἅpasi thyein Ifaistiwni comandato thew paredrw: e questo accade contro gar di iken εἷς amici Philip, chrismon par᾽ Ἄmmwnos thyein Ifaistiwni cuscinetto thew. pericharis di genomenos in dioper e Teone kekyrwkenai prwtos il modo tutta questo sacrificio ed epetelesen τὸ lamprws ypedexato plithos, Myria ἀrithmon thysas Iereia la pantodapa..."
3* «…72. D ' iken o.n.g Midias Ekbatana εἰς diwkise casa e urgente, Theatrois τούτῳ nel nuovo e panigyresin, trischiliwn di aytw technitwn ἅte di ἀfigmenwn Ellados.... Egli etyche di ekeinas Ifaistiwn pyresswn tas imeras· oIa ha più nuovo e peggiore stratiwtikos cuscinetto ἀkribi diaitan, nella ἀll ' ἅμα Iatron ἀpelthein εἰς τὸ theatron Glaukon di ἄriston genomenos e ἀlektryona efthon katafagwn ed ekpiwn oInoy psyktira megan, esche e mikron dialipwn kakws ἀpethane. ' oydeni tout logismw τὸ Ἀlexandros inegken passione, Ἀll ' eythys uomini keirai Ippoys Te penthei e imionoys tutti i ekeleyse, e che circonda la città di epalxeis tas ἀfeile, il Iatron ἄthlion d ' ἀnestayrwsen, Turco ayloys lui moysikin pasan e sacerdote a jonni stratopedw in tempo, Ἐξ Ἄmmwnos fino ilthe divinazione, Ifaistiwna e thyein timan come irwϊ parakeleyoysa. lutto sacerdote di chrwmenos egli polemw a parigoria, di wsper e kynigesion ἀnthrwpwn exilthe polene e τὸ Kossaiwn nazione katestrefeto, tutti ibidon ἀposfattwn. Helene doppie ' enagismos ekaleito Ifaistiwnos. Egli tafin questa e tymbon e la myriwn di questi mondo dal talento intellettuale epitelesai, il prete in filotechnw ha yperbalesthai e perittw di kataskeyis la dapanin, technitwn τῶν Stasikratin epothise infatti, Tolman e tina megaloyrgian e kainotomiais epaggellomenon tais τούτῳ kompon. Gar aytw oytos entychwn efi orwn della erstwhile infatti il Ἄthwn diatypwsin ἀndreikelon dechesthai Thrakion e diamorfwsin· Se oyn keleyi, Ἀgalmatwn aytw monimwtaton perifanestaton exergasesthai e il Ἄthwn, uomini su ἀristera myriandron città oIkoymenin comprendente cheiri, su dexia spendonta egli dapsiles εἰς reuma potamou il ἀporreontos marittimo. Questi uomini oyn paritisato, pollw doppie ' ἀtopwtera e sofizomenos più costoso che poi e technitais tois dietriben symmichanwmenos... "
Bibliografia
–> Dizionario degli artisti dell'antichità: Architetti, Intagliatori, Incisori, Modellisti, Pittori, Scultori, Statuaries, e lavoratori in bronzo, Oro, Avorio, e argento, con tre tabelle cronologici. Julius Sillig, Plinio (l'anziano.), 1836, ΣΕΛ 53.
–> DINOCRATES’ PROJECT. «Supplemento americano scientifico», No. 488, Maggio 9, 1885, Vari. http://www.gutenberg.org/files/27662/27662-h/27662-h.htm#art13
–> «DISCORSI SULLA PRIMA DECADE DI TITO LIVIO DI NICCOLÒ MACHIAVELLI», CAPITOLO I. — di the inizii della città in generale, e in particolare di quella di Roma. FLORENCE, Maggio 17, 1883.http://www.gutenberg.org/cache/epub/10827/pg10827.html
–> Rovine dell'antica città Vol. Io, Charles Bucke, ΣΕΛ. 25 http://www.gutenberg.org/files/40860/40860-h/40860-h.htm#Page_25
–> Scultura greca, Nigel Spivey, Pressa dell'Università di Cambridge, N.Y., ΣΕΛ. 218
–> Vitruvio: Il corpo dell'architettura di scrittura, Indra Kagis McEwen, MIT Press, 2003, ΣΕΛ. 95-98.
–>http://el.wikisource.org/wiki/%CE%99%CF%83%CF%84%CE%BF%CF%81%CE%B9%CE%BA%CE%AE_%CE%92%CE%B9%CE%B2%CE%BB%CE%B9%CE%BF%CE%B8%CE%AE%CE%BA%CE%B7/%CE%99%CE%96#p115
–> http://www.agelioforos.gr/default.asp?pid=7&ct=100&artid=184369
–> William Smith. Un dizionario di greco e romano di biografia e mitologia. Londra. John Murray: stampato da Spottiswoode e co., Piazza nuova-Street e Parliament Street.
–> http://www.lookandlearn.com/history-images/XM10131488/Dinocrates-Project
–> http://www.writeopinions.com/dinocrates
–> http://theworldofalexanderthegreat.wordpress.com/2012/07/13/hephaestions-death-and-funeral/
Σύντομος σύνδεσμος (Shortlink) ἄρθρου: http://wp.me/p2VN9U-Ci
πηγη”http://autochthonesellhnes.blogspot.gr/

Amphipolis.gr | Delphic Massime

Hera

Seguire Dio (Epico considerato)
Obbedire alla legge (Abusivamente persuasore)
Adora gli dei (Gods Sevou)
Rispettare i vostri genitori (Genitori vulva)
Essere superato dalla giustizia (Itto sub legge)
Sapere che cosa avete imparato (Sapere Mathon)

 

 

 

 

 

 

CONTINUA LA LETTURA

Amphipolis.gr | ASTRAPI ALESSANDRINO

ALEXANDROS uomo in armatura Rembrandt Galleria d'arte e Museo Kelvingrove 1655

Alexander il grande ha soggiornato nella storia della stratilatis più grande del mondo e credetemi sulla saggezza del, l'arguzia di fulminea, l'audacia di, ma soprattutto per la capacità marziali anche quando le condizioni non erano favorevoli.

IL AFIERWTHIKE DI PHILIPPEIO DI B΄META DI FILIPPO NELLA BATTAGLIA DI CHAIRWNEIAS E APOPERATWTHIKE DI M. ALEXANDRO (Di fronte all'ingresso, al centro della Cella, sul piedistallo semicircolare è stato impostato 5 immagini di plastica chryselefantines, illustrando i membri della famiglia reale: di m. Alexandrou, suoi genitori, Philip e Olympias, e i genitori di Philip, Aminta ed Eurydice.)
All'età di 18 Alexander chronwno ha preso parte nella prima grande battaglia di Cheronea il 338 per esempio. in pleyro del padre Philip II’ Re del regno macedone '. La battaglia fu decisiva e l'obiettivo era la vittoria che vi aiuterà a modellare la situazione politica in Grecia. Alexander ha combattuto amministrare i cavalieri Tessali.
Il Timokleia era un aristocratico, Thibaia, sorella di Teagene, il capo dell'esercito di Tebe nella battaglia di Cheronea,
Dopo aver vinto il comandante, la città rasa al suolo, migliaia sono stati uccisi e venduti come schiavi. Alexander ordinato non solo ha distrutto la casa del poeta Pindaro. Alexander aveva consegnato come trofeo onore e la fortuna di Tebe, a disposizione dell'esercito.Ha ucciso il Timokleia arrestati e portati in Alexander afoy , gettandolo in un pozzo un ufficiale dalla Tracia.Alessandro chiese, Che cosa abbiamo aspettato ad accadere dopo l'atto di. Rimase in piedi con coraggio verso di lui , affermando che, a meno che la detenzione grilli di katasparasse lui con propri artigli. Alexander coltivato e appena diede ordine di lasciare il Timokleia gratuito e i suoi soldati per proteggere e per condurre in modo sicuro a casa di Pindaro .


IL ALEXANDROS TIMOKLEIA e Domenico Zampieri 1615 MUSEO LOUVROU

LA BATTAGLIA DI GRANIKOU 1665 Museo di Charles Le Brun BERSALLIWN

Ciò è stata seguita dalla battaglia del fiume di Graniko 334 per esempio. verso i persiani, che ha costituito il primo confronto reale con l'impero achemenide. La battaglia fu vittoriosa per Alexander e divenne un vantaggio strategico per il futuro corso delle truppe macedoni sulla costa dell'Asia minore dal bottino lasciato sul campo di battaglia i barbari, inviato 300 armatura a Atene, per decorare con loro il Partenone. In un'iscrizione votiva incaricati di scrivere la seguente: ' Alexander Philip e greci, tranne i lacedemoni dai barbari del oikoyntwn asiatico '. Esclusi i lacedemoni e stigmatizzare li m’ Da questa parte, perché era i greci soli che non presero parte alla campagna.

Nella primavera del 333 per esempio. arrivati in città Gordiano. C'era una macchina con un nodo complicato, conosciuto come nodo gordiano. Secondo la tradizione chi il risolvere, sarebbe diventato signore di tutta l'Asia. Alexander senza vacillare ha tagliato con la spada del nodo insolubile che vogliono mostrare in modo che la sua spada sarà conquistare Asia. Dopo aver passato le imponenti montagne del Tauro e sempre sudato sul fiume è caduto nelle acque del Kydno, per raffreddare. Ha ottenuto pesante, ma il suo medico personale Phillip lo salvò.


L'ALEXANDROS KOBEI GORDIO Giovanni Paolo Panini strettamente 1718 Walters Art Museum

Non molto tempo fa e i macedoni guidati da Alexander ha rilevato le truppe nemiche i persiani che guidati dal loro leader Darius c’ a isso il 333 per esempio.

La battaglia di Isso di Albrecht Altdorfer In 1528
La battaglia è stata significativa e la vittoria ancora più importante poiché i pochi macedoni a fuggire li persiani da parte molto di più. 500.000 Persiani si sciolse nuovamente e Dario fuggiti in fuga. Ma lasciato nelle mani della madre di Alessandro, sua moglie e i suoi figli. Egli, tuttavia, è stato trasportato con magnanimità e ippotismo ai prigionieri alti di.


La famiglia di DARIOU BROSTA STON ALEXANDRO Veronese, Paolo 1565 National Gallery Londra

Poi proceduto sud e siamo arrivati in Phoenicia, che mi prese e catturato la sua flotta. Inoltre è occupato Palestina ed Egitto. Ci ha lasciato il suo esercito e con pochi uomini scelta ha proceduto nel deserto, da visitare il Oracle di Ammona Giove. Dopo un viaggio avventuroso arrivati al Santuario di xakoysmeno, dove hanno accolto i sacerdoti con ottimi prezzi e il sommo sacerdote egli si rivolse a lui ' figlio di Zeus». Da lì con oracoli che dicevano che io stavo dominando in Asia, Tornò in Egitto e ha iniziato a preparare il suo esercito per nuove battaglie. Dopo, Una volta incisa coste dell'Egitto e nei pressi della foce del Nilo, le pareti e le strade della città nuova, di Alessandria, Torna in Asia.


L'ALEXANDROS IDRYEI ALEXANDRIA Placido Costanzi 1736 Walters Art Museum

Durante lo stesso anno (333 per esempio) Alessandro il grande nel suo percorso verso Phoenicia ha preso un'altra vittoria importante ma questa volta l'importanza strategica. Assediata per circa 10 mesi e alla fine conquistò la città di tiro che, a parere di Alexander ha posseduto di natura strategica posizione geografica di exaichoysa.
L'ASSEDIO DI TYROY

“Amici e alleati, Vedo che il nostro corso verso l'Egitto non sono sicuri, come i persiani prevalenti in mare. Né è sicuro di continuare l'inseguimento di Dario, come abbiamo dietro di noi la città insolvente di pneumatici e i persiani occupano Cipro e l'Egitto. Ho problemi soprattutto in Grecia. Se i persiani riguadagnare la dominazione della costa, Mentre si procederà contro Babilonia e Dario, Noi portiamo più grandi forze della guerra in Grecia. Ci da un Sparta combatte noi aperto, da altra Atene il controllo attualmente più a causa della paura e meno perché ci piace. Ma se si distrugge il Tyros, non solo prevarrà in tutto Phoenicia, ma il pezzo più importante e più in grado di combattimento del blu marino persiano, Il fenicio, ovviamente passerà nelle nostre mani. ”
Con queste parole facilmente convinto loro di attaccare il Tyros. Fu influenzato anche da un segno divino· la stessa notte, visto il sogno che si sono avvicinate le pareti del pneumatico ed Ercole stesso lo accolse e lo ha portato alla città. Il Aristandros ha spiegato dicendo che Tyr sarà occupato con problemi, perché le fatiche di Ercole con sforzo fatto. Sembrava davvero difficile assedio di tiro.
L'ASSEDIO DI TYROY

Come la battaglia di Gaugamela o battaglia in Gaygamila si intende l'ultima e più grande battaglia di Alexander c’ Macedon contro Darius Iii Kodomanoy la 331 EUP, Grazie al quale Alexander piegato l'ultima resistenza del gran re nel suo corso per il grippaggio dell'impero achemenide. Se in possesso della costa di Alexander. Mediterraneo e neutralizzare la flotta persiana, Stava per passare in Mesopotamia. Prima di iniziare, Ho dovuto sopprimere l'insurrezione di ebrei di Samareias, che ha avuto bruciare vivo Andromacho, Area generale.
La sera stessa (20 Settembre 331 EUP) Eclissi lunare totale è successo e diffusione nell'accampamento la paura, l'eclissi è stato considerato un cattivo presagio. L'indovino ha ricordato tuttavia la truppa di Aristandos che, secondo loro maghi persiani, il sole è l'emblema dei greci e l'emblema della Luna dei persiani. Quindi ha sacrificato alla luna, il sole e la terra l'indovino ed esaminando le carcasse trovato che Eclipse è stato favorevole per i greci e che entro un mese sarebbe diventato vittoriosa battaglia.
Alexander, tuttavia, non è completamente soddisfatto. Come vivere Darius, la conquista dello stato persiano non può essere considerata avere terminato. Per’ Questo continua la persecuzione dei.
Lo spostamento overpowers Babylon, Susa con i tesori di Royal di persiani e, infine, l'antica capitale, Persepolis, dove si trovava il favoloso Palazzo di Dario e le tombe dei suoi antenati. C'era Alexander King of Persia e poi ha continuato l'inseguimento di Dario. Ma nel frattempo il satrapo Besso di Bactrian catturato il Dario, al fine di farsi re di Persia e, Quando fuggire accusa da Alexander visto che Darius sarebbe caduta nelle mani dei macedoni, lo ha ucciso. Più tardi Alexander catturato il Bisso e si arrese ai persiani, per punire quelli che amano come.
La battaglia di Gaygamila (329 per esempio) significava disastro perfetto dell'esercito persiano e la morte di Dario ad Alessandro fedelta ' intero dello stato persiano.


LA BATTAGLIA DI NIKOS GIANNIS GAYGAMILWN (ISTORIKOS CERCHIO)

In India passato dopo l'assedio di Aornoy Stone per la celebrazione del Tempio di epinikeiwn costruito e sacrificale per la bella Athena. Quando il Arriano Aornos Petra (PIR Shar) Era roccia e immunitario unico accesso era solo un percorso, artificiale e ruvida .


PETRA AORNOS Zona di tabella di Pakistan 1850, del generale James Abbott
La città è caduto uno dopo l'altro, fino a raggiungere la Fiume di Ydaspi incontrato il re Porus in attesa di lui sul lato opposto con un grande esercito, Cavalleria e 200 elefanti. Ma è riuscito a passare il suo esercito attraverso, per battere gli indiani e catturare il Porus in cattività, quale, perché ammirato per il suo coraggio, l'ha perdonato e ha incaricato nuovamente l'amministrazione del suo paese. In questa battaglia che fu ucciso e il Bucefalo. Alexander seppellito con il suo cavallo preferito e il posto che ha costruito una città, che ha dato il nome di Alessandria Bucephalous.

LA BATTAGLIA DI YDASPI Nicolaes Pietersz Berchem 1640 LA BATTAGLIA TRA ALEXANDRE PORUS ET
Ma le sue truppe erano stanchi e si rifiutarono di continuare le conquiste. Poi Alexander dovuto restituire (326 per esempio). Nella terra di Mallwn fu ferito e doveva essere uccisa. Poi proceduto a Patalla. Dopo una parte dell'armata inviata alla flotta in Persia. Questi leader aveva messo Admiral Nearchos. Lo stesso con il resto dell'esercito attraversò il deserto Gedrwsia, dove hanno perso la 3/4 uomini e raggiunto la capitale dei sigari.

IL THRIAMBOS ALEXANDRE (L'INGRESSO AL VAVYLONA) Charles Le Brun 1673 MUSEO LOUVROU
Alexander, completò l'unificazione della città-stato greche autonoma dell'epoca, e conquistò quasi tutta l'allora conosciuto mondo (Asia minore, Persia Egitto ecc), arrivando alla periferia di India e restituito a Babilonia, dove iniziò a organizzare la circumnavigazione dell'Arabia ed esplorare la costa del Nord Africa.


IL MEGAS ALEXANDROS EFIPPOS GIANNIS NIKOS

http://kleio2012.blogspot.com.CY